Come e dove alloggiare a New York

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

New York è la città più famosa e più popolosa degli Stati Uniti. Quando la si cita, non si può che iniziare ad immaginare le mille luci che di notte la rendono così affascinante, ai taxi gialli impazziti, allo shopping sfrenato. New York è non a caso soprannominata “la grande mela”, proprio perché vista dall’alto somiglia proprio al celebre frutto. Il suo distretto principale è Manhattan, mentre nei dintorni ve ne sono altri quattro, altrettanto famosi: parliamo del Bronx, del Queens, di Brooklyn e di Staten Island. Scegliere come e dove alloggiare a New York potrebbe comportare un investimento di tempo e energie non indifferente, per cui la scelta va operata con attenzione.

27

Prenotare un hotel in città

New York si può visitare in qualunque periodo dell’anno. L’estate è in genere calda e afosa, mentre la primavera ancora alquanto fredda. L’inverno è una stagione magica per il Natale e l’atmosfera che porta con sé, mentre l’autunno è il periodo perfetto se si vuole assistere al fenomeno del foliage. Gli alberi si tingono di rosso e consumare un romantico pic nic a Central Park è d’obbligo. Una volta deciso il periodo in cui partire, ci si deve occupare della ricerca di un alloggio. New York si può visitare in diverse modalità: come backpacker, in un tour di gruppo organizzato, oppure avendo come base un hotel di lusso. In ogni caso, conviene sempre partire per tempo con la prenotazione, in quanto la grande mela è una delle città più costose al mondo dove pernottare.

37

Pernottare in ostello

Se si è un backpacker incallito o un aspirante tale, si può tranquillamente optare per la modalità di pernotto più semplice: l’ostello. In grandi camerate con bagno condiviso, oppure in camere doppie o triple con bagno privato, esistono diversi ostelli sia a Manhattan, che a Brooklyn. Certo, è un po’ spartano, ma chi ha un budget limitato troverà davvero interessante questa soluzione. Inoltre, il personale organizza spesso dei tour privati e gratuiti o contro una piccola donazione aperti soltanto agli ospiti dell’ostello e che vanno dalla classica scoperta della città alle esperienze di pub crawl, per entrare concretamente nello spirito newyorkese.

Continua la lettura
47

Scegliere uno dei numerosi hotel

Il turista classico può comodamente pernottare in uno delle migliaia di hotel che sorgono a Manhattan: è la scelta migliore. Rimanere all’interno della city è il modo migliore per ottimizzare gli spostamenti ed avere sempre tutto a portata di mano anche per una passeggiata serale. New York, infatti, si può girare tranquillamente a piedi, organizzando le proprie visite giorno dopo giorno di modo da coprire le aree più interessanti una alla volta. I camminatori incalliti la ritengono un’impresa facile, ma anche coloro che si avvalgono dell’efficiente rete metropolitana non resteranno delusi. I dintorni della celeberrima Fifth Avenue e Times Square sono senza dubbio i punti focali migliori per la scelta di un alloggio.

57

Pernottare in un hotel di lusso

Gli amanti dei viaggi di lusso non possono esimersi dalla scelta di un hotel a cinque stelle. Questi si trovano sempre nel cuore di Manhattan ed il loro prezzo vale ovviamente anche la posizione. Esistono dei gradevolissimi boutique hotel anche nella zona nord della city, nell’Upper East Side. Questa è la zona residenziale in cui i facoltosi imprenditori o le famiglie ricche decidono di vivere per godere di maggiore tranquillità.

67

Affittare un appartamento

È risaputo, infine, che gli hotel a New York si sviluppano in altezza - esattamente come il resto delle costruzioni. Questo spesso comporta uno spazio limitato in camera. Le stanze, infatti, sono di base vendute con un letto “queen size”, molto più piccolo rispetto ai matrimoniali canonici. Se si è dunque in un gruppo di più di due persone, vale la pena affittare un appartamento. Ci sono diversi affittacamere che mettono a disposizione i loro flats anche per periodi limitati e in tutta l’area metropolitana di New York, comprese Brooklyn e addirittura Long Island. Una soluzione ottima per chi viaggia in compagnia e vuole dividersi le spese! Le soluzioni sono dunque molteplici e si adattano ad ogni tipo di viaggiatore. Una cosa è certa: la grande mela stupisce e cattura tutti allo stesso modo!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'autunno è la stagione in cui l'alloggio costa di più a New York. Prenotare con un certo anticipo è la strategia migliore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Cosa visitare in una settimana a New York

New York è considerata la città simbolo degli Stati Uniti nonché la più importante del paese, sia dal punto di vista economico che culturale. Una settimana di soggiorno nella "Grande Mela" vi permetterà di visitare le principali attrazioni che questa...
Consigli di Viaggio

Come muoversi dall'aeroporto di New York

La città chiamata anche "la grande mela", nonché città più grande degli Stati uniti, è proprio New York. Questa coinvolgente metropoli, con i suoi grattacieli e le sue vetrine ha fatto sognare milioni e milioni di persone. Recarsi a New York è...
America del Nord e Centrale

I più bei grattacieli di New York

New York è situata nello Stato omonimo, nel nord est degli Stati Uniti d'America. È una grande città ed è conosciuta anche come Big Apple, cioè la Grande Mela. È infatti una città molto popolosa e un centro economico davvero importante. Il suo...
America del Nord e Centrale

Come visitare la statua della libertà di New York

Uno dei cinque distretti che formano la città di New York, sicuramente quello turisticamente più rilevante, conosciuta con il nome di Liberty Island. Collegata a Manhattan da un battello che permette ai turisti di visitare, oltre all'isola della Statua...
America del Nord e Centrale

Come organizzare una settimana a New York

Una delle mete turistiche per chi ama vivere in modo intenso, non temendo le molte ore di volo, che si dovranno trascorrere in aereo, è sicuramente New York. Per apprezzare tale metropoli servirebbe tanto più tempo, però il più delle volte ci si dovrà...
Consigli di Viaggio

Come visitare New York in pochi giorni

New York è una delle mete più desiderate dai viaggiatori di tutto il mondo. Ciò perché New York non è una semplice metropoli moderna, ma è una vera mecca per tutti coloro che per secoli sono andati alla ricerca di un futuro migliore e di una possibilità...
America del Nord e Centrale

Cosa visitare negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti d'America, conosciuti come USA, sono ricchi di bellezze da vedere e scoprire, sia naturali che artificiali. In questa guida vedremo cosa c'è di molto bello da visitare. Ovviamente non ci immergeremo nella "scoperta dell'America", ma ci...
America del Nord e Centrale

Le 10 cose da vedere a New York

New York è una delle città più belle e particolari del mondo. Ogni giorno, ogni anno viene visitata da milioni di turisti che, partendo alla volta della grande mela, si inoltrano tra le meraviglie di questa città scoprendone ogni volta un particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.