Come e dove soggiornare in Francia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A parte Parigi, tutta la Francia è bella da visitare. Se amate entrare maggiormente in contatto con i francesi, con la loro vita quotidiana ed esercitare meglio la lingua, quello che fa per voi è un soggiorno nei piccoli borghi bellissimi della Francia, sempre ricchi di storia e di bellezze culturali. In questa guida vi daremo qualche consiglio su come e dove soggiornare in Francia.

25

Occorrente

  • Hotel
  • Gites ruraux
  • Chambres d'hote
35

Se vi state recando in Francia, avrete varie possibilità di soggiorno da scegliere, e tutto ciò dipende dalle vostre esigenze e dalla vostra disponibilità a fare nuove esperienze. Se è la prima volta che vi recate in questi posti e non avete troppa dimestichezza con la lingua e la cultura francese, allora il classico hotel magari già prenotato da un'agenzia turistica è quello che fa per voi. Gli hotel francesi sono internazionali e quasi tutti parlano l'inglese, quindi non vi sono grandi problemi di comunicabilità. Vi consiglio di prenotare in hotel anche fuori dalle grandi città, per poter godere al meglio della campagna francese, graziosa ed accogliente da Nord a Sud.

45

Proprio per chi ama il contatto con la natura e vuole visitare posti un po' fuori dal circuito turistico tradizionale, vi consiglio la soluzione dei "gites ruraux", gli agriturismi francesi. Questo tipo di sistemazione è stata creata per permettere qualche entrata supplementare agli agricoltori e valorizzare altresì il patrimonio rurale. Sono un po' diversi dai nostri agriturismi perché offrono anche la possibilità di partecipare alle attività campagnole, oltre ad esempio a sfruttare appieno ad esempio la piscina ed i servizi offerti.

Continua la lettura
55

Ma la soluzione forse più adatta per chi ama venire a contatto con gli abitanti del luogo e praticare la lingua straniera è quella delle chambres d'hote.
Le chambres d'hote sono una soluzione alternativa al solito hotel, e anche dall'agriturismo. Esse sono sicuramente il posto ideale per entrare in contatto con altre persone. Vi permettono di visitare luoghi ameni, tranquilli e lontani dal frastuono cittadino e vi offrono un pernottamento con prima colazione, ovviamente a prezzo più basso, ed inoltre vi danno la possibilità di conoscere gli abitanti della casa, che potranno darti anche delle indicazioni turistiche. Questo è il modo migliore per vivere appieno un'esperienza "diversa" in Francia, risparmiando anche notevolmente sul prezzo di soggiorno. Naturalmente dovrete già padroneggiare abbastanza la lingua francese, altrimenti sarebbe veramente difficile. Buon viaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come soggiornare in un trullo

Incastonata tra l'azzurro mare della Puglia e la sua verde campagna, possiamo trovare un luogo molto particolare la cui bellezza va di pari passo alla tradizione. Stiamo parlando di Alberobello, una piccola perla che conserva ancora intatte le vestigia...
Consigli di Viaggio

5 consigli per soggiornare in un trullo

Tutti sanno che cos'è un trullo ma per chi avesse un vuoto di memoria si tratta della tipica costruzione pugliese in particolare di Alberobello. È una specie di rifugio che un tempo serviva a riporre attrezzi da lavoro contadino e, all'occorrenza, poteva...
Consigli di Viaggio

10 posti dove soggiornare a lungo

Se amate viaggiare ed esplorare nuove mete, sicuramente potete scoprire tanti angoli di paradiso dove poter vivere a lungo senza spendere cifre esorbitanti. Naturalmente, prima di partire dovete informarvi riguardo la destinazione che avete scelto, in...
Consigli di Viaggio

10 motivi per andare a vivere in Francia

Sono almeno 10 i motivi per andare a vivere in Francia e in questa guida cercheremo di elencarli tutti, in modo che chi si è stufato della nostra bella Penisola e voglia tentare fortuna in un altro luogo d'Europa sappia cosa c'è ad attenderlo oltre...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un visto studente per la Francia

Questa guida illustrerà come ottenere un visto studente per la Francia.Per visto si intende il timbro apposto sul passaporto che permette allo studente di entrare in Francia.Questo, però, non deve essere richiesto dagli studenti europei.Deve essere...
Consigli di Viaggio

Interrail: in treno per la Francia

Così come in altri Paesi, anche in Francia le linee primarie presentano tratte abilitate ai treni. Viaggiare in treno, infatti, viene considerato comodo, ecologico e soprattutto economico. E la Francia è un paese che si presta perfettamente e viene...
Consigli di Viaggio

Francia: guida ai laghi più belli

La Francia è uno dei paesi europei ad avere numerosi laghi in molte delle sue città. Ce ne sono di diverse grandezze e bellezza. Sicuramente una volta che si sceglie di fare un viaggio in Francia vale la pena progettarlo anche in base alla vicinanza...
Consigli di Viaggio

Francia: i migliori percorsi per il trekking

Uno dei modi migliori per conoscere un luogo nella sua vera essenza è quello di visitarlo a piedi dando modo agli occhi di soffermarsi sui particolari, alla curiosità di spaziare tranquillamente, all'animo di respirarne l'aria più autentica.In Francia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.