Come e per quale motivo visitare il Reichstag a Berlino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se vi trovate a Berlino uno degli edifici assolutamente da visitare è il Reichstag, sede del Parlamento tedesco. Tale edificio rappresenta un'imponente attrazione turistica anche perché dal Reichstag, e soprattutto dalla grande cupola di vetro, si può avere una delle panoramiche più attraenti della città, soprattutto di notte. La cupola e l'edificio sono aperti ai visitatori ed è tutto completamente gratuito. Per questo motivo è d'obbligo un salto al Parlamento; in questa guida vi daremo qualche consiglio su come e per quale motivo visitare il Reichstag a Berlino.

24

Innanzitutto bisogna raggiungere il Reichstag; per farlo conviene arrivare alla Porta di Brandeburgo (SBahn alla fermata Brandeburger Tor o dalla linea metropolitana U5) e procedere a piedi per 5 minuti. Consiglio anche di ammirare il palazzo in tutta la sua imponenza e mettersi in coda. Questo rappresenta un grande svantaggio di quest'attrattiva perché l'attesa può arrivare anche a più di due ore, visto che il Reichstag rappresenta il secondo palazzo più visitato della Germania (il primo è la cattedrale a Colonia) e il primo palazzo parlamentare più visitato al mondo. La cupola è aperta alle visite dalle 08.00 fino alle 24.00 (l'ultima entrata è alle ore 22.00).

34

Quello che vi consiglio caldamente, sia per evitare le code, ma anche per arricchimento personale, è quello di compiere una completa visita dell'edificio. Per farlo è semplicissimo! Basta mandare un fax direttamente al Parlamento tedesco (49 030 22730027) e scrivere la data in cui vorreste fare la visita e l'elenco dei nominativi. Solitamente le visite guidate sono in inglese o tedesco, ma è possibile chiedere una guida anche in italiano. Non sempre però questa è disponibile.

Continua la lettura
44

Una volta che si avrà ricevuta la risposta ci si presenta all'orario e all'entrata prestabilita da loro, che solitamente è l'entrata nord e si consegna il foglio all'incaricato nell'ufficio. La visita dell'edificio dura massimo 90 minuti e risulta essere molto interessante. Viene spiegata la storia dell'edificio, mostrando le varie scritte lasciate dai soldati alla fine della Seconda Guerra Mondiale; viene spiegato anche il metodo di votazione e di organizzazione del Parlamento. A volte vi verrà detto che alcune sale non sono visitabili a causa di alcune sedute del Parlamento. Le visite si svolgono anche nel fine settimana, ma sono le più richieste ed i tempi d'attesa sono molto lunghi. Il metodo più semplice resta comunque quello di prenotare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare la cupola del Parlamento di Berlino

La cupola del palazzo del Reichstag ossia l'attuale Parlamento di Berlino, non era presente nell'edificio originario edificato nel 1894. La grande cupola in vetro fu introdotta solo nel 1992, quando l'architetto Norman Foster eseguì l'ultimo restauro...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Philarmonie di Berlino

Berlino è una città moderna e al passo con i tempi, ma allo stesso tempo resta saldamente legata alla tradizione. Una delle pagine più importanti della storia e della cultura tedesca è quella occupata dalla musica sinfonica e, proprio alla luce di...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Jüdisches Museum di Berlino

Berlino è una città che ha saputo fare tesoro del proprio passato e e degli errori commessi. Considerando l'epoca nazista e i crimini contro gli ebrei che hanno inorridito la storia e anche sporcato l'identità del popolo tedesco, l'esigenza di ricordare...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Sony Center a Berlino

Se l'architettura contemporanea l'amate e se vi piace molto viaggiare, troverete internamente a tale tutorial le spiegazioni relativamente a come ma specialmente perché visitare il Sony Center della meravigliosa città di Berlino. Ciò nonostante, sarà...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare lo Zoo di Berlino

Il famosissimo Zoo di Berlino deve la sua importanza al libro scritto da Christiane F. e dalla canzone zoo station degli intramontabili U2. Nonostante questi particolari, esso è molto importante per essere lo zoo più antico di tutta quanta la Germania....
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Siegessaule di Berlino

Stai progettando di trascorrere le tue vacanze o un weekend a Berlino? Un monumento che sicuramente merita di essere visitato è la Colonna della Vittoria, situata nel cuore del quartiere di Tiergarten. Se non siete mai stati nella capitale tedesca e...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Berlino

La Berlino di oggi è diventata una città giovane, moderna, piena di vita che però non dimentica gli anni della guerra e del muro. Una città dai mille volti e dai mille colori, capace di attrarre milioni di turisti di qualsiasi paese ogni anno grazie...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Berlino in treno o in bus

Viaggiare è una delle attività più belle che ognuno di noi possa fare. Visitare altri paesi, luoghi, conoscere culture diverse può farci aprire molto la mente e renderci persone migliori e certamente con una conoscenza maggiore. Al mondo esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.