Come e perchè partire per un anno all'estero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggigiorno sono sempre più le persone che decidono di lasciare il proprio paese d'origine per trasferirsi all'estero. Ma perché andare via? Tante sono le motivazioni per cui vale la pena partire: dall'apprendere una nuova lingua al maturare attraverso uno scambio culturale, fino all'importanza di aprire le porte al futuro lavorativo. Se siete ancora sul come fare per partire e siete alla ricerca delle giuste motivazioni, questa guida fa al caso vostro. Qui di seguito infatti vi forniremo maggiori informazioni per aiutarvi nella scelta di partire all'estero per un anno o più.

26

Andare all'estero è innanzitutto importante se siete intenzionati ad imparare una nuova lingua. Vivrete completamente immersi in una nuova cultura e sarete circondati da persone che parlano esclusivamente la lingua locale. È questo il modo giusto per apprendere rapidamente la lingua del posto. Un'altra importante motivazione riguarda la vostra crescita e maturazione: trascorrere un anno all'estero, vi consentirà di acquisire spirito di adattamento e di relazionarvi agli altri in maniera indipendente. Inoltre svilupperete un alto livello di maturità e di rispetto altrui.

36

Se vi state chiedendo perché partire, il lavoro può essere la risposta. È proprio la voglia di mettersi in gioco e di crescere professionalmente che spinge tante persone a trasferirsi all'estero. Un'esperienza di un anno all'estero vi aprirà, senza dubbio, le porte ad un percorso lavorativo di respiro internazionale. Potrete così perseguire i vostri sogni e le vostre ambizioni, senza porvi limiti. Questa esperienza inoltre vi consentirà di conoscere persone di ogni parte del mondo, che diventeranno la vostra famiglia durante l'anno di permanenza all'estero. Si creeranno rapporti forti e indissolubili destinati a durare, in alcuni casi, tutta la vita.

Continua la lettura
46

Per quanto riguarda il come partire, diverse sono le soluzioni. Potete decidere di fare tutto in completa autonomia e quindi prenotare un volo di sola andata, affittando una camera mediante i molteplici siti presenti a tale scopo in rete. Potete inoltre affidarsi ad agenzie che sapranno organizzare al meglio il vostro lungo viaggio. In alternativa, è possibile approfittare delle offerte di siti che offrono il soggiorno in college dove potrete studiare e perfezionare la lingua. Quest'ultima soluzione è ovviamente rivolta a coloro che decidono di partire per motivi di studio e non quindi di lavoro.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 consigli per vivere all'estero

Quando si cerca un nuovo lavoro in una nuova città, si perdono totalmente le proprie abitudini ed è necessario abituarsi alle nuove tradizioni, adattandosi poco per volta ad un posto nuovo e diverso dal proprio. Vivere all'estero o in un paese diverso...
Consigli di Viaggio

Come fare se ci si ammala durante un viaggio all'estero

Lo stile di vita che conduciamo ci porta, sempre più spesso, a viaggiare sia per vacanza, sia per lavoro. Una malattia o un incidente può capitare quando meno ce lo aspettiamo; per questo è bene sapere cosa fare prima di partire e come muoversi per...
Consigli di Viaggio

Come partire per una missione umanitaria

Ognuno di noi nel proprio piccolo desidera aiutare gli altri, essere indispensabili per portare felicità e benessere a chi ne ha bisogno. Riuscire ad aiutare quelle persone che purtroppo vivono in paesi disastrati e dove la povertà e le malattie dilagano,...
Consigli di Viaggio

Come farsi rimborsare le spese mediche effettuate all'estero

Può capitare trovandovi all'estero, che siate costretti a ricorrere ad una prestazione medica oppure semplicemente ad acquistare dei farmaci. Situazione non certo auspicabile, ma se ciò dovesse accadere, è utile sapere che le spese effettuate possono...
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di partire per la Tunisia

Andare in vacanza è sempre un momento bellissimo, sia che si tratti delle vacanze estive che di particolari occasioni, ritagliate durante il corso dell’anno. Infatti vi sono particolari destinazioni che possono essere raggiunte, non necessariamente...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare prima di andare a vivere all'estero

Oggi giorno si sentono sempre più persone che pensano o prendono la decisione di voler andar a vivere all'estero, per vari motivi, tra cui la ricerca di un lavoro o di un posto migliore in cui vivere.Ma non basta aver preparato la valigia e aver comprato...
Consigli di Viaggio

10 consigli per trasferirsi all'estero

Trasferirsi all'estero è ormai una condizione abbastanza comune per molti giovani: con entusiasmo o a malincuore, tanti lasciano il loro paese di origine in cerca di lavoro o di maggiore fortuna, ma per certi versi questo grande passo può ancora spaventare....
Consigli di Viaggio

Come andare all'estero in auto

Una passione di tanti è viaggiare, senza ombra di dubbio c'è chi decide di muoversi con dei mezzi come l'aereo, chi con il treno, chi con la nave e chi invece preferisce impiegare più tempo, ma godersi un viaggio in automobile! Ma ricordatevi che se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.