Come e perchè visitare Elounda

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete mai conosciuto qualche turista che vi parlasse male di Creta? No? L'unica critica che si può fare a quest'isola difatti è che non offre turismo di frontiera, ovunque si vada, qualcun altro c'è già stato. Con tutte le meraviglie che vanta non ci si può stupire. Le località da visitare sono tante, e fra queste troviamo Elounda. Mare, sole, relax, arte, storia, bellezze naturali, se incredibilmente tutto ciò non vi basta aggiungiamo la buona cucina. Visitare Elounda è senza dubbio un'ottima idea per le vacanze di agosto, e non solo. E poi è abbastanza vicina all'Italia, cosa chiedere di più. Scopriamo allora nel dettaglio come fare e perché vale la pena farlo.

26

Elounda è situata nella parte orientale dell'isola maggiore della Grecia, Creta. Per raggiungerla dall'Italia la soluzione più razionale è l'aereo. Ci sono varie compagnie che offrono voli giornalieri dai principali aeroporti nostrani per Heraclion, dove si trova il principale aeroporto internazionale di Creta nonché il più vicino ad Elounda. È possibile scegliere fra compagnie di bandiera e low-cost, e fra voli diretti e con scalo. I voli diretti sono ovviamente l'opzione più rapida, da Milano, per esempio, il tempo previsto è di 2,45 ore. Una volta atterrati rimangono da percorrere i 49 km che separano Kazantzakis Airport dalla meta. Ci sono più opzioni: l'ottimo servizio navetta, che impiega circa un'ora, il taxi, ancora più comodo ma più costoso, e il noleggio di auto o moto. I servizi pubblici comunque sembrano funzionare piuttosto bene.
Quanto al pernottamento la gamma di possibilità annovera hotel di ogni categoria, B&B,
oppure potete provare con alternative come il night swapping, etc. È fortemente consigliato, sia per il viaggio che per il pernottamento, riservare con un certo anticipo, essendo Elounda una meta molto ambita dai turisti. Ne troverete facilmente anche di famosi: vip e star capitano facilmente da queste parti.

36

Uno dei must obbligati per chi visita Elounda è conoscere le sue spiagge e il suo mare: pulito, calmo, azzurro e trasparente, in più di solito risulta riparato dai venti. La spiaggia, principale, Elounda Beach, ha il vantaggio di essere super-attrezzata per ogni esigenza o poco meno. Lettini, sdraio, ombrelloni, chioschi e ristoranti non mancano, e nemmeno le attrezzature per immersioni e altri sport.
Un po' più distante abbiamo Kolokithia Beach, molto diversa dalla prima. O meglio, diversa se si esclude il mare trasparente e cristallino, perfetto per chi ama lo snorkelling. Purtroppo è piuttosto piccola e bisogna avere la fortuna di non trovarla affollata né ventilata, dato che a differenza di Elounda Beach qui il vento può essere alquanto invasivo. Ma la spiaggetta è incastonata in un angolo molto suggestivo, e merita.
Non molto distante si trova un'altra bella spiaggetta, Plaka Beach, ancora diversa dalle altre 2. Questa infatti non è sabbiosa bensì acciottolata, e lambita da un mare trasparente e pulito. Plaka Beach risulta inoltre più economica, con parcheggio gratuito e ottimi servizi. Il panorama rivaleggia con quello delle altre spiagge, vi piacerà.

Continua la lettura
46

L'isoletta fortificata di Kalydon è un'escursione imperdibile per chi visita Elounda. Vi si trova la roccaforte di Spinalonga, dal quale deriva il nome isola di Spinalonga con il quale è conosciuta, anche se in realtà Spinalonga è la penisola attigua, una lunga striscia di terra collegata a Creta. Kalydon è ammirevole sia dalla terraferma che nel corso di una gita, che avrà come meta principale la roccaforte. Fu costruita dai nostri veneziani sui resti di un'antica acropoli, nel corso del sedicesimo secolo. Dopo il 1715 divenne possedimento ottomano per quasi 2 secoli, poi dopo la cacciata dei turchi, agli inizi del '900, fu convertita in lebbrosario. Attualmente è disabitata, come del resto l'intera isola, se si escludono le moltitudini di turisti che passano di qui ogni anno.
Passeggiando fra le stradine della roccaforte ammirerete scorci spettacolari sul mare, sull'isola e sui resti della roccaforte stessa, fra cui troverete anche un'antica moschea ottomana e una chiesa ortodossa.
Raggiungere Kalydon dal porticciolo di Elounda è molto semplice, in tutto si tratta soltanto di un quarto d'ora di traversata, e in più vi faranno fare un giro intorno all'isola per ammirarla dalle angolazioni più suggestive.

56

Ancora nei paraggi di Elounda, questa volta per visitare la penisola di Spinalonga. Vi si arriva percorrendo una strada lambita dal mare da ambo i lati, con un panorama che definire sorprendente non è affatto un'esagerazione. Lungo il tragitto troverete i resti delle antiche saline, che durante il periodo del dominio veneziano fornivano di sale Venezia e buona parte dell'Europa. Oggi sono abbandonate, ma ospitano molte specie di uccelli come ad esempio i fenicotteri. Poi incontrerete i resti dei suggestivi mulini a vento in pietra e un pittoresco ponte, anche questo di pietra, che vale la pena fermarsi ad ammirare. Ancora oltre c'è la chiesetta di San Luca, che offre un altro bellissimo scorcio panoramico.

66

Un'esperienza di viaggio autentica è anche un'esperienza culinaria. L'isola di Creta, e quindi Elounda, offrono molti piatti tipici che vale la pena conoscere. Il pesce la fa da padrone, del resto siamo su un'isola. Polipetti alla griglia, triglie e calamari, per esempio. Poi ci sono yogurt (greco) e formaggi, incluso il saganaki o formaggio fritto. Il pane tipico si chiama paximadi, è una specie di focaccia che vale la pena provare. Per i golosi ci sono i dolci tipici a base di miele, molto usato nella cucina cretese, e il tiropitakia, una sfogliatina al formaggio.
Se invece volete tenervi leggeri potete optare per esempio per l'insalata greca, con verdure crude, olive e formaggio feta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Elouda e l'isola di Spinalonga

Elouda (più correttamente Elounda dal greco Ελούντα) è una piccola città posta sulla costa nord dell'isola di Creta, sul golfo di Mirabello, che consiglio di visitare. Elouda quindi è una mescolanza di antico e di moderno. Ha una storia lunga...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.