Come e perchè visitare Giant's Causeway in Irlanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Giant's Causeway o in italiano il Selciato del Gigante, è un affioramento roccioso naturale che emerge dal mare, situato nell'Irlanda del Nord nei pressi di una cittadina chiamata Bushmills. Giant's Causeway è il connubio tra storia e natura, l'incontro di due mondi opposti ma allo stesso tempo meravigliosi, unici e sorprendentemente affascinanti. In questa guida vedremo come e perché visitare questo luogo meraviglioso.

27

Una delle città da dove si può raggiungere Giant's Causeway è Derry, la seconda città più grande dell'Irlanda del Nord. Da qui giornalmente, da maggio a settembre, potremo arrivare al Selciato del gigante con dei bus che partono dal centro di informazione turistica di Derry alle 11:00 di mattina e che ci riportano in città alle 17:00 circa, con un costo davvero basso di 15 £ per gli adulti e 10 £ per i bambini.

37

Arrivati a destinazione, iniziamo ad esplorare questo posto incantato e, tra un sentiero e l'altro, ci ritroveremo di fronte Carrick-a-rede rope bridge (roccia nella strada), un luogo pieno di scogliere verdi a picco sul mare. Continuando per il sentiero, dovremo assolutamente attraversare un ponte in legno sospeso nel vuoto per giungere alle Giant's Causeway, un'esperienza fantastica ed unica anche questa.

Continua la lettura
47

Dopo il ponte, riprendiamo a camminare per arrivare poi alle quasi 40000 rocce di basalto che creano un paesaggio suggestivo: esse sono di forma esagonale e si affacciano sul mare verso la Scozia. Molte di queste sono battute dal sole, mentre altre sono immerse nell'acqua e questo fa sì che ci siano sfumature eccezionali: un'emozione davvero da non perdere.

57

Il Selciato del Gigante è una formazione rocciosa basaltica originatasi in seguito ad un'eruzione vulcanica avvenuta milioni di anni fa. La sua caratteristica è dovuta alla forma squadrata di queste rocce che formano delle colonne di varie altezze. La legenda narra che questo posto sia stato costruito da un gigante chiamato Finn McCool per raggiungere la Scozia e combattere contro un altro gigante chiamato Benandonner. Giant's Causeway è un area protetta perché in questa zona sono presenti numerosi uccelli marini come il cormorano, l'uria e la gazza marina e inoltre nelle fessure presenti sulle rocce sono ospitate numerose piante rare come l'asplenio e la festuca marina. L'azione degli agenti atmosferici avvenuta nel corso degli anni, ha scolpito le rocce rendendole delle statue naturali a forma di stivale, occhio di gigante, alveare e arpa del gigante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare l'Irlanda in 8 giorni

Se ami un viaggio in mezzo alla natura e pieno di bellezze naturali, ti piace fare escursioni anche a piedi, l'Irlanda fa il caso tuo. Le stagioni intermedie sicuramente offrono i paesaggi più affascinanti, anche se in qualunque stagione si vada, è...
Consigli di Viaggio

Irlanda: i 5 laghi da non perdere

L'Irlanda è un Paese europeo che ha una sua indipendenza dal resto del Regno Unito acquistata in seguito ad un trattato firmato nei primi decenni del 1900. Non è però questo il motivo per cui il turismo in Irlanda è in continua crescita. Ciò che...
Consigli di Viaggio

Come Vestirsi In Irlanda D'Inverno

Irlanda è il paese conosciuto in tutto il mondo per i suoi paesaggi collinari e il suo verde dominante; verde è il colore che domina tutta l' isola, l'Isola di Smerlando, il luogo del pensiero, ma anche della storia e delle tradizioni celtiche. Un...
Consigli di Viaggio

10 motivi per andare a vivere in Irlanda

Attualmente ci troviamo in un particolare momento storico in cui tanti nostri connazionali decidono di trasferirsi oltre i nostri confini. I motivi di questo tipo di scelta possono essere diversi, ma spesso e volentieri si tratta di andare a cercare altrove...
Consigli di Viaggio

Irlanda: guida ai migliori musei

Se siamo appassionati di viaggi e ci piace visitare posti sempre nuovi, per conoscere gli usi e i costumi dei vari popoli, sicuramente sapremo che prima di partire è fondamentale redigere un programma, individuando tutti i luoghi che si vogliono visitare.In...
Consigli di Viaggio

Come noleggiare un'auto in Irlanda senza possedere una carta di credito

Viaggiare è una passione che accomuna tante persone in ogni angolo del pianeta. Sempre più spesso si pianifica di visitare una città o una nazione, cercando di girare in lungo e in largo il paese, in completa autonomia ovvero noleggiando una macchina...
Consigli di Viaggio

Come visitare le isole Aran

L'Europa è stata, sicuramente, la culla di decine di popoli differenti, con le proprie rispettive lingue e tradizioni. Se guardiamo nella parte settentrionale del Vecchio Continente, è possibile trovare gli Stati che custodiscono la storia delle antiche...
Consigli di Viaggio

Dublino: visitare Croke Park Stadium Tour e GAA Museum

Capace di ospitare più di 80.000 spettatori il Croke Park Stadium è lo stadio più grande dell'Irlanda e uno fra i maggiori di tutta l'Europa. Questa imponente struttura, che domina la città di Dublino, è la sede della più importante organizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.