Come E Perché Visitare Il Museo Delle Cere Di Madrid

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture; per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Uno dei paesi europei che attira turisti provenienti da ogni parte del mondo è sicuramente la Spagna, grazie al mare, alle sue spiagge e al clima mite. Ma oltre tutto ciò, il paese iberico è in grado di offrire molto altro ancora ai suoi visitatori. Nella seguente guida vedremo in particolare come e perché visitare il museo delle cere di Madrid.

24

I personaggi storici

Il Museo delle cere di Madrid è suddiviso in più di 40 sale, in una struttura a due piani ospitante numerosissimi personaggi finemente riprodotti grazie all'ausilio di importanti artisti, che hanno ricreato particolari ambientazioni e scenografie, con luci e suoni adattate al singolo personaggio per rendere il tutto più realistico ed emozionante. Le statue di cera vi consentiranno di addentrarvi nella storia spagnola, dai personaggi più antichi che l'hanno caratterizzata fino a quelli contemporanei, come i più illustri personaggi dello sport, del cinema e dell'arte. Dopo aver ammirato le statue di cera di alcuni famosi artisti spagnoli come Picasso e Dalì, potrete osservare De Torres mentre dipinge uno dei suoi quadri più famosi, la Chiquita Piconera.

34

I personaggi televisivi

La parte finale del museo è dedicata agli idoli dei bambini che hanno segnato la loro infanzia: Mary Poppins, Harry Potter, Heidi e Bart Simpson. Per gli amanti dello sport e dei personaggi del gossip, il Museo delle Cere offre numerose riproduzioni: George Clooney, Brad Pitt, Angelina Jolie, Mariano Rajoy, Andrés Iniesta, Antonio Banderas, David Villa, Rafa Nadal, Iker Casillas, Barack Obama, Mario Vargas Llosa. Molti di questi personaggi contemporanei hanno inaugurato loro stessi le rispettive copie di cera a cui hanno donato capi originali del loro guardaroba.

Continua la lettura
44

Le attrazioni aggiuntive

Il biglietto del museo comprende, oltre alla visita del museo stesso, l'accesso ad attrazioni aggiuntive adatte ad adulti e bambini. Infatti, è possibile fare un giro sul Trenino degli Orrori, compiere un viaggio virtuale con il simulatore e assistere alla proiezione di un filmato sulla storia della Spagna con il Multivisore. Il trenino degli Orrori vi condurrà attraverso delle prigioni sotterrane ed ambienti inquietanti, per poi risalire verso atmosfere spaziali grazie alla Navicella/Simulatore e terminare questo percorso adrenalinico con i filmati del Multivisore. Per coloro che acquistano la Madrid Card l'ingresso al Museo delle Cere di Madrid è gratuito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come visitare il Museo delle Cere a Roma

Una delle città più interessanti da visitare è Roma. Essa offre un viaggio culturale magnifico, all'interno della stessa. Tanto che, si possono visitare ogni giorno, rispettando gli orari previsti, chiese, monumenti e musei vari. Nel centro di Roma,...
Europa

Itinerari: da Toledo a Madrid

Negli ultimi anni la Spagna ha visto aumentare sempre di più la sua affluenza turistica, tanto da essere una delle nazioni più gettonate per le vacanze. Variegata e sempre bellissima, la Spagna offre paesaggi di tutti i tipi, dalle lunghe spiagge valenciane...
Europa

Come visitare Madrid in 5 giorni

La città di Madrid, capitale della Spagna, incarna lo spirito della gioia, della libertà e del divertimento. Per visitarla si possono organizzare diversi percorsi e scoprire man mano qualcosa di sorprendente e affascinante. A partire dalle grandi piazze...
Europa

Come muoversi a Madrid di sera

Madrid è la stupenda capitale della Spagna che, di notte, si trasforma in una metropoli vivace; è quasi impossibile non restare coinvolti dalla calda atmosfera frizzante dei famosi locali ricchi di svariati e invitanti stili. Ogni sera Madrid offre...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio a Madrid

Chi vuole organizzare un viaggio abbastanza economico all'interno di una città europea, può sicuramente scegliere tra le varie opzioni Madrid. Madrid è una città davvero molto particolare, dove è possibile vivere in pieno il folclore spagnolo. Negli...
Europa

Come visitare Madrid in due giorni

Una delle città più belle della Spagna è Madrid. Risulta una delle città più visitate in questo periodo, per i suoi monumenti, chiese, musei e parchi. Sorge nel cuore della Meseta sulle rive di un piccolo fiume, il Manzanarre. Una città tra storia...
Europa

Guida ai parchi di Madrid

Se scegliete Madrid come metà per le vostre vacanze, probabilmente l'ultima cosa che pensereste è rivisitare dei parchi. Madrid è una città ricca di arte e cultura, i musei scientifici, artistici e storici. Ma anche i parchi sono una tappa importante...
Europa

Madrid: come muoversi e cosa visitare

Madrid, capitale della Spagna, è una città accogliente con diverse attrattive culturali ed una vita notturna intensa. Meta apprezzata dai giovani, accoglie ogni anno numerosi turisti. Madrid è una città molto pulita, con trasporti pubblici puntuali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.