Come e perchè visitare il teatro La Scala di Milano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Teatro La Scala di Milano rappresenta, sicuramente, uno dei principali simboli che caratterizzano il capoluogo della Lombardia. Esso, inoltre, risulta essere uno dei teatri più importanti della penisola italiana, in cui vengono eseguite delle rappresentazioni culturalmente fondamentali, che rendono valido l'appellativo di "tempio della lirica". In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile raggiungere il teatro e perché visitare questa struttura può essere un'esperienza estremamente unica.

25

Occorrente

  • biglietto dei mezzi pubblici, biglietto d'ingresso
35

Il Teatro Alla Scala di Milano, più notoriamente conosciuto come il Teatro La Scala, è situato nell'omonima piazza del capoluogo meneghino che riprende il nome dalla chiesa, dedicata a Santa Maria della Scala. È stato chiamato con questo nome, in onore della committente Regina della Scala, che è stata la moglie di uno dei membri della famiglia dei Visconti. La chiesa è stata completamente demolita alla fine del settecento, appunto per far posto al nuovo teatro, il quale venne successivamente inaugurato nel 1778.

45

Il teatro ha origine verso la fine del XVIII secolo, ed è stato fondato e fortemente voluto dalla Regina Maria Teresa D'Austria, subito dopo l'incendio che ha visto la completa distruzione del precedente teatro lirico di Milano. Il progetto è stato totalmente realizzato sulla base dello stile tipico dell'architettura neoclassica, ed ha come modello di riferimento il teatro di corte della Reggia di Caserta dell'artista di origini olandesi Luigi Vanvitelli. Giuseppe Piermarini, l'architetto che ha progettato la struttura, ha anche modificato il progetto del teatro di Caserta, apportando alcune importanti innovazioni sulla curvatura. La sua intenzione, infatti, era quella di poter migliorare notevolmente l'acustica, utilizzando in questo senso una forma a ferro di cavallo che successivamente è divenuta molto comune in molti altri teatri europei. Su questa linea d'onda, infatti, citiamo la Staatsoper di Vienna (1869), il Palais Garnier di Parigi (1875) e la Royal Opera House di Londra (1858). Per migliorare ulteriormente l'impianto acustico della struttura, l'architetto si è avvalso di una costruzione realizzata con una volta in legno, in modo tale da realizzare una cassa di risonanza naturale e cercando di diminuire la dimensione delle colonne che separavano i vari palchi in modo da avere un'acustica praticamente perfetta in ciascun singolo angolo della sala. L'inaugurazione ufficiale del teatro è avvenuta il 3 agosto 1778, dopo le prime prove di acustica svolte il 28 maggio dello stesso anno. La prima opera che è stata eseguita al teatro per l'inaugurazione fu "L'Europa riconosciuta" di Salieri.

Continua la lettura
55

Per entrare al teatro in questione e per fruire di una visita guidata, si deve necessariamente pagare un biglietto d'ingresso di circa 6 Euro pro capite. In questo modo, infatti, si avrà accesso al museo annesso. Per raggiungere La Scala sarà sufficiente, inoltre, prendere la metropolitana e scendere alle fermate Duomo. In alternativa si può scendere alla fermata di Via Monte Napoleone, per poi proseguire fino a via dell'Orso. Dopo aver effettuato una breve passeggiata, verrà raggiunta la destinazione finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Real Teatro San Carlo di Napoli

Il Real Teatro San Carlo di Napoli, conosciuto anche come Teatro San Carlo, è uno dei maggiori teatri d'Europa. Fondato nell'anno 1737, è il più antico teatro d'opera ancora attivo nel continente europeo e, vista la capienza di oltre 2000 spettatori,...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio san siro di milano

Lo stadio San Siro di Milano è l' impianto calcistico più importante e capiente d'Italia e quarto in Europa. Originariamente conosciuto dal 1980 come stadio Meazza. Il nome deriva da Giuseppe Meazza, calciatore che giocò tra le due rivali squadre,...
Consigli di Viaggio

Milano: la top 5 degli edifici più belli

Milano è una città poliedrica e variegata, capace allo stesso di trasportarvi nel settecento grazie ai suoi palazzi storici e di proiettarvi nel futuro, grazie alle sue costruzioni moderne e innovative. Il suo prestigio internazionale, soprattutto nella...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Bicocca Village a Milano

Nel caso in cui ti dovessi trovare a Milano in vacanza o per altri impegni e vorresti fare shopping e non sai dove andare, sei capitato nel posto giusto. Milano è sicuramente una città che possiede ogni tipo di negozio e di comfort, in cui è possibile...
Consigli di Viaggio

10 idee per una gita fuori porta da Milano

Milano, da molti ritenuta soltanto la fredda e inquinata capitale del business italiano, è in realtà una città che ha molto da offrire anche ai turisti, sia al proprio interno che nei dintorni. Questi offrono una buona scelta di opzioni, adatte sia...
Consigli di Viaggio

I migliori parchi dove fare pic nic intorno a Milano

Nonostante molti pensino che Milano sia solo una giungla d'asfalto e non possa offrire spunti di tranquillità, Milan l'è un gran Milan. È la capitale finanziaria e principale centro internazionale d'Italia, ha certamente tanto da offrire, inclusi parchi...
Consigli di Viaggio

Milano: come muoversi con i mezzi pubblici

Come tutte le grandi città italiane urbanizzate, anche Milano offre al turista ed al cittadino moltissime opzioni per muoversi con i mezzi pubblici i quali sono molto più apprezzati rispetto alle automobili in quanto meno inquinanti. Numerosissime...
Consigli di Viaggio

Natale a Milano: la Fiera degli Obei Obei

La classica ricorrenza religiosa dell' 8 Dicembre, l'Immacolata Concezione, è particolarmente sentita dagli abitanti della metropoli di Milano e, ovviamente, da tutto l'interland che si prepara al Natale sia per la vicinanza (in termini temporali) con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.