Come e perchè visitare la Certosa di San Martino a Napoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Certosa di San Martino si innalza sopra la collina del Vomero. Essa probabilmente è da considerarsi uno dei simboli maggiormente famosi della città di Napoli ed anche di una corrente artistica che in tale città ha vissuto, più precisamente tra il '600 e il '700, un periodo di massimo splendore come il Barocco. Visitarla oggigiorno vuol dire riscoprire una parte di storia importante, facente anche parte della storia d'arte partenopea. In questo tutorial che vi proponiamo oggi, vi vogliamo illustrare come raggiungerla, ma specialmente perché e cosa visitare in tal complesso museale pregno d'arte. Buona lettura!

25

Come potrete raggiungere la Certosa di San Martino

La certosa di San Martino, come vi abbiamo anticipato nell'introduzione, si trova al Vomero. Sarà quindi possibile raggiungerla prendendo un mezzo pubblico qualsiasi che porti sulla collina. In autobus potrete raggiungerla mediante la Funicolare Centrale, poi dovrete fare la fermata Piazza Fuga, ed ecco che ci siete a piedi soltanto in 800 metri. Con la Funicolare Montesanto, fate la fermata a Morghen, ed in 500 metri siete arrivati a piedi. Potrete raggiungere la Certosa anche con la Funicolare Chiaia, facendo la fermata chiamata Cimarosa, ed in 900 metri a piedi l'avete raggiunta. Troverete anche la Metro linea 1 per raggiungerla, dovrete fare la fermata Vanvitelli, ed a 800 metri a piedi siete arrivati.

35

Fate visita al Museo in Largo San Martino

L'ingresso del Museo è localizzato in Largo San Martino. Una volta che siete entrati nel complesso del Museo, potrete comprare tranquillamente un biglietto. I prezzi cambiano a seconda delle condizioni, cioè il prezzo interno è di Euro 6, altrimenti potrete usufruire del biglietto ridotto al costo di Euro 3 se si ha un'età compresa tra i 18 anni e 25 anni, oppure per coloro che sono studenti. Il biglietto gratuito vale invece per le persone che hanno meno di 18 anni, oppure più di 65 anni. Potrete far visita al Museo tutti i giorni, ad esclusione della giornata del mercoledì. Gli orari sono dalle ore 9.00 alle ore 19.30. Cosa molto importante che la biglietteria chiude un'ora prima, perciò alle ore 18.30.

Continua la lettura
45

Visitate la Chiesa con le sue meraviglie

Quando siete entrati nel complesso, e più precisamente subito dopo la biglietteria, vedrete che vi troverete nel cortile monumentale che accede alla Chiesa. Lì vicino potrete ammirare la volta meravigliosa affrescata dal Lanfranco. Le cappelle laterali caratteristiche sono create da scultori ed artisti come Solimena, Sammartino, de Mura. Potrete quindi godervi lo splendore dell'altare in rame dorato e pietre preziose, gli stalli lignei intarsiati ad arte del coro dei Conversi alle spalle dell'altare. Potrete accedere dal coro alle Sale del Tesoro, alla sala del Capitolo, al Parlatoio, alla Sagrestia ed, infine, al chiostro splendido dove si affacciavano le celle dei monaci.

55

Fate visita anche alle sezioni del Museo

Una volta che avrete fatto visita alla Chiesa ed anche ai suoi ambienti annessi, potrete visitare alcune delle sezioni del Museo che sono ospitate negli ambienti della Certosa. Tali sezioni sono la sezione navale (che contiene barche e modellini che testimoniano la storia della marina borbonica e post unitaria), la sezione dedicata alle arti decorative, la sezione chiamate "Immagini e Memorie" della città che ospita, tra le diverse opere, la Tavola Strozzi, la prima rappresentazione della città di Napoli, risalente al 1472. Inoltre troverete anche la sezione teatrale, il Museo dell’Opera della Certosa, la Spezieria, il Quarto del Priore e la sezione di vedute della Fondazione Alisio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come arrivare a piazza san domenico maggiore a napoli

Molto spesso quando si decide la meta dove trascorrere le proprie vacanze non teniamo in conto la possibilità di trascorrerle in una delle splendide città presenti in Italia. In questa guida vedremo come poter visitare un luogo davvero molto particolare...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Real Teatro San Carlo di Napoli

Il Real Teatro San Carlo di Napoli, conosciuto anche come Teatro San Carlo, è uno dei maggiori teatri d'Europa. Fondato nell'anno 1737, è il più antico teatro d'opera ancora attivo nel continente europeo e, vista la capienza di oltre 2000 spettatori,...
Consigli di Viaggio

Come visitare napoli in un giorno

Per visitare la caratteristica e famosissima "Città del Sole", con i suoi numerosi siti storici e archeologici, non basterebbe davvero una vita! Visitare Napoli in un giorno potrebbe essere impegnativo, in quanto si tratta sicuramente di una delle più...
Consigli di Viaggio

Napoli e dintorni: cosa visitare

Stai cercando un posto da visitare ma non vuoi allontanarti troppo dal suolo italiano? Allora sappi che Napoli fa sicuramente a caso tuo! In questa guida, in particolare, vedremo cosa è possibile visitare di Napoli e dintorni. Napoli è un comune italiano,...
Consigli di Viaggio

Come visitare San Gregorio Armeno

Per chi non la conoscesse, San Gregorio Armeno è una famosissima strada del centro storico della città di Napoli. Questa via chiamata in gergo locale: "O' vico de' pasture" cioè il vico dei pastori, è famosa in tutto i mondo perché vi si trovano...
Consigli di Viaggio

Come visitare Napoli sotterranea

Napoli, capoluogo della regione Campania, è una città che ha alle spalle una cultura millenaria, a partire dalla sua fondazione ad opera dei Cumani nell'VIII secolo. Grazie alla sua storia, la città offre ai suoi visitatori non solo splendidi paesaggi,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Napoli

Napoli è una delle città più affascinanti e ricche di storia, cultura e paesaggi d'Italia. La storia ha attraversato diversi periodi, a partire dai rapporti con i greci, la conquista romana, passando attraverso il ducato, la dominazione normanno-sveva,...
Consigli di Viaggio

Come visitare il palazzo reale di napoli

L'Italia è una nazione davvero ricca di storia, questo lo si evince anche per la ricchezza di luoghi storici che si possono tranquillamente visitare anche passeggiando per una semplice città italiana. La nostra nazione infatti è quella con il maggior...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.