Come e perchè visitare la città della scienza a Napoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Città della scienza sorge nel quartiere Bagnoli a Napoli ed è una struttura molto interessante per una visita perché promuove la divulgazione della scienza in modo divertente e interattivo. Se ci si sta chiedendo come e perché visitare la Città della scienza a Napoli, questo è un articolo che non si può certo mancare di leggere. Questo complesso è stato inaugurato nel 1996 e da allora attira grandi e piccini sempre con grandi novità ed entusiasmo, dal momento che è stato implementato di anno in anno per offrire sempre di più.

24

Il motivo che spinge a visitare la Città della scienza è prima di tutto la sete di conoscenza e la curiosità, senza dimenticare un pizzico di voglia di mettersi in gioco e divertirsi. Dentro la Città della scienza è infatti presente il Science Centre, un vero e proprio museo interattivo, che richiama a sé diverse decine di scolaresche, gruppi e visitatori individuali ogni anno. Questo spazio copre oltre 10.000 metri quadrati su cui si può intraprendere un percorso esperienziale di qualità. Qui laboratori didattici per i più piccoli e aree coinvolgenti per i più grandi metteranno alla prova le doti di ognuno, grazie ad una divertente ed istruttiva sperimentazione dei fenomeni scientifici.

34

Interessantissima anche la possibilità di organizzare dei brevi campus e corsi di aggiornamento per insegnanti all'interno della Città della scienza di Napoli. Ogni branca scientifica, come per esempio biologia o astronomia possiede una propria esposizione in un padiglione preciso. Si consiglia di prendersi almeno una giornata per fare un'esperienza piena e coinvolgente. Uno dei motivi che spinge ad una visita è la palestra della scienza: quest'area è dedicata alla fisica, una delle discipline più complicate da comprendere. Attraverso degli esperimenti e delle attività ludiche qui è possibile far luce su quei fenomeni e su quelle regole che al termine del percorso non risultano più così oscuri. Per gli amanti dei pianeti e delle stelle, il planetario è l'esperienza migliore che si possa are alla Città della scienza. Il sistema stellare è osservabile con facilità anche grazie alla messa a fuoco da parte di un computer di ultima generazione.

Continua la lettura
44

Come visitare facilmente la Città della scienza? Si può prima di tutto prevedere un soggiorno a Napoli, di modo da scoprire le bellezze del capoluogo partenopeo, prima di partire alla volta dei padiglioni scientifici. Se si è nei dintorni, ci si può arrivare grazie all'ottimo collegamento con la metropolitana, fermata Campi Flegrei. Una volta giunti qui, ci sono gli autobus R7 o C1 che portano a destinazione. Se si è più comodi con l'auto, basta imboccare la tangenziale e uscire a Napoli Fuorigrotta. Da qui in poi ci sono molte indicazioni ben segnalate per la Città della scienza, non ci si può sbagliare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 motivi per visitare Napoli

Napoli, considerata capitale del Mediterraneo, è il capoluogo della regione Campania. Il turista, girovagando tra le sue vie, scoprirà questa città affascinante, caotica e contraddittoria. Inoltre, apparirà ai suoi occhi come un universo da esplorare....
Italia

5 punti panoramici e suggestivi da visitare a Napoli

Come vedremo nel corso di questa guida, Napoli può essere considerata una delle città d'Italia più belle e suggestive che vi siano, grazie alla presenza di luoghi a dir poco mozzafiato, luoghi incantevoli e romantici, spesso scelti come mete per vacanze...
Italia

Come visitare Napoli in 5 giorni

Napoli è una città straordinaria dai mille colori. Musa ispiratrice di tanti poeti, rapisce il visitatore attraverso le sue strade strette e colorate che si aprono su panorami mozzafiato. Nelle strade di Napoli si respira aria di festa e la cordialità...
Italia

Come e perché visitare la Chiesa di San Giovanni a Carbonara di Napoli

Nel centro di Napoli, a pochi passi dal Duomo e dal Madre (il Museo di Arte Contemporanea) c'è un piccolo tesoro d'arte da non perdere: la piccola, ma splendida "Chiesa di San Giovanni a Carbonara". La trecentesca chiesa fu edificata dove precedentemente...
Italia

Come visitare Napoli in 3 giorni

Napoli è sicuramente una delle città più caratteristiche e belle d'Italia. Fondata anticamente dai Greci nel V secolo a. C. Con il nome di "Neapolis", che significa "città nuova", divenne ben presto nota per i suoi scambi commerciali e per la sua...
Italia

Come visitare Il Duomo Di Napoli

Molto spesso quando prendiamo in considerazione l'idea per fare una bella vacanza, potremmo, piuttosto che una città e nazione straniera, propendere per la visita di una città del nostro bel paese. Fortunatamente l'Italia è ricchissima di storia e...
Italia

Come visitare la città di Lodi

Lodi è una città con 50 mila abitanti, capoluogo dell'omonima provincia della Lombardia. Situata nella zona centro meridionale della Lombardia, presso il fiume Adda, venne fondata ufficialmente dall'Imperatore Federico Barbarossa, anche se già esisteva...
Italia

10 città italiane da visitare in un week end

Molti italiani lavorando tutto l'anno, non hanno molto tempo da dedicare alle ferie o alle lunghe vacanze da concentrare in estate, e così si ritagliano, durante l'anno e tra una settimana di lavoro e l'altra, un piccolo spazio di relax da poter concentrare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.