Come e perchè visitare la Fundació Joan Miró

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando siete in viaggio e vi trovate in una determinata città d'Italia, d'Europa o del mondo, vi sono alcuni "must" imperdibili di luoghi da visitare, attività da fare, specialità gastronomiche da assaporare: non potete assolutamente lasciare quella città senza averla prima vissuta a pieno. Ecco, se vi trovate a Barcellona, uno di questi "must" imperdibili è senza dubbio la Fundació Joan Miró. Ancor di più se amate l'arte e la creatività e genialità di questo artista catalano, la Fundació Joan Miró è una tappa obbligata che vi lascerà a bocca aperta. Ecco quindi per voi un'utile guida su come e perché visitare la Fundació Joan Miró a Barcellona. Buona lettura e... Buona visita!

27

Occorrente

  • Biglietto di ingresso (costo 12 euro)
  • Passione per l'artista Joan Mirò
  • Eventuale audioguida
  • Scarpe comode
37

La Fundació Joan Miró è un luogo magico, dove ogni appassionato d'arte dovrebbe andare almeno una volta nella vita. Se immaginate il solito, classico museo, dovete abbandonare all'istante questo pensiero: la Fundació Joan Miró è uno spazio vivo, all'avanguardia, pensato appositamente per il pubblico. Fu fondata dallo stesso pittore catalano Mirò insieme al suo grande amico Josep Sert nel 1975 e da quell'anno accoglie decine di migliaia di turisti, appassionati o semplici curiosi. Il colore predominante è il bianco, sia all'interno che all'esterno: questo per permettere alle coloratissime opere di Mirò di risaltare ancor più in questo scenario perfetto.

47

All'interno della Fundació Joan Miró potrete trovare tutte le più importanti opere dell'artista catalano: non solo quelle pittoriche, ma anche schizzi, disegni, sculture ed enormi tappezzerie realizzate nel corso di tutta la sua carriera. Verrete rapiti dalle forme, dai colori e dai loro magistrali abbinamenti e uscirete dalla struttura con un senso di pace e allegria che solo un artista come Mirò è in grado di regalare al suo pubblico. La Fundació Joan Miró si trova nello splendido Parco di Monjuic, a Barcellona, raggiungibile dal centro con gli autobus n. 55 e 150 o con la funicolare. Ricordate che non c'è parcheggio quindi sono raccomandati i mezzi pubblici oppure un taxi. Una corsa di andata e ritorno dal centro di Barcellona vi costerà circa 25 euro.

Continua la lettura
57

La Fundació Joan Miró è aperta tutti i giorni ad esclusione dei lunedì: l'apertura è prevista sempre per le 10 del mattino, mentre l'orario di chiusura è alle 18 il martedì, mercoledì e venerdì, alle 21 il giovedì e alle 20 il sabato. La domenica invece la Fundació segue l'orario 10 -14.30. Il costo del biglietto è pari a 12 euro e comprende sia l'esposizione permanente con le opere di Mirò, che quella temporanea che varia a seconda dei periodi dell'anno. È possibile acquistare l'audio guida al costo di 5 euro e i bambini al di sotto dei 15 anni possono entrare gratuitamente. Buona visita a tutti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non volete fare troppa fila, presentatevi all'ingresso prima dell'orario di apertura
  • Acquistate uno dei cataloghi della Fundaciò per avere sempre con voi le splendide opere di Joan Mirò
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I migliori ostelli a Barcellona

Un viaggio in Spagna? Barcellona è la meta più agognata della Catalogna ed è legata al nome del famoso architetto Gaudì noto per la Sagrada Familia. Tanti i musei come il Museo Nazionale dell'Arte catalana (MNAC), la Fundació Joan Miró e il Museu...
Europa

Dieci cose da vedere a Barcellona

Una città da inserire tra le mete da prediligere per le vacanze è Barcellona. Barcellona è uno dei più grandi centri urbani della Spagna, sia per la densità della popolazione (più di un milione e mezzo), sia per il settore industriale e turistico....
Europa

I parchi più belli di Barcellona

Barcellona, capoluogo della Catalogna, non lascia un attimo di respiro tra monumenti, musei, negozi e locali. Per rilassarti, passeggia lungo i viali alberati e riparati all'ombra di secolari querce. La cittadina conta numerosi parchi, tutti molto belli...
Europa

Le città europee visitabili in un week-end

Se rimandate sempre qualsiasi tipo di gita o viaggio perché ritenete che qualche giorno non basti per spostarsi o visitare qualsiasi luogo, in questa guida vi faremo sicuramente ricredere. Esistono infatti moltissime città del Vecchio Continente che...
Europa

Come visitare Il Museo Di Caceres In Extremadura

Questa guida ha lo scopo di informarvi su come visitare Il Museo Di Caceres In Extremadura, favolosa terra spagnola sconosciuta e selvaggia. Povera in densità di popolazione, ma ricca di arte e cultura, come testimoniano le molteplici pitture rupestri...
Europa

Cosa visitare in Bielorussia

La Bielorussia (detta anche Russia bianca), è oggi uno stato indipendente dell’Europa Orientale e corrisponde alla parte più occidentale della Russia Europea; confina infatti con la Polonia ad ovest ed a sud con l’attuale Ucraina. A nord ci sono...
Europa

Dieci cose da fare a Barcellona

Barcellona è la principale metà turistica quando si decide di visitare la Spagna. Famosa per il suo clima mite, tipicamente mediterraneo, e per le sue bellezze paesaggistiche. E come capoluogo della regione spagnola della Catalogna. Nella città vivono...
Europa

Come E Perché Visitare Montserrat In Spagna in un giorno

Montserrat (letteralmente il suo significato è "monte seghettato"), dista circa 50 Km da Barcellona. È situato a 725 m d'altezza ed è circondato da imponenti montagne, che sembrano proteggerlo. È uno dei luoghi di culto più importanti della Spagna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.