Come e perché visitare la Sagrada Familia a Barcellona

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il simbolo per eccellenza della splendida città di Barcellona è il Temple Expiatori de la Sagrada Famìlia, noto ai più molto più semplicemente come la Sagrada Familia; questa, con le sue altissime guglie e il suo perenne stato di lavori in corso, progettata dal grande architetto catalano Antoni Gaudì, è un'imponente basilica cattolica ed è ritenuta come un vero e proprio capolavoro del modernismo catalano. Nella presente guida s'intende spiegare come e perché visitare la Sagrada Familia a Barcellona.

26

La Sagrada Familia, con le sue altissime torri visibili anche da molto lontano, si trova nella zona de La Dreta l'Eixample ed è facilmente raggiungibile con la metropolitana (linea 2 e 5, fermata Sagrada Familia); questa basilica, proprio come le grandi cattedrali gotiche a cui si ispira, è venutasi formando nel corso dei secoli e i lavori di Gaudì proseguono da oltre 80 anni dalla sua morte. I lavori relativi alla costruzione della Sagrada Familia hanno avuto inizio a partire dal 1882 e, come detto, questa è ancora in fase di realizzazione; il segreto del successo di questa basilica sta nella sua grande originalità stilistica: Gaudì, difatti, scelse di mescolare in questo suo capolavoro diversi stili architettonici affinché chiunque lo osservasse potesse percepire la grandezza e la magnificenza dell'opera di Dio.

36

Dopo aver ammirato questa meraviglia architettonica nel suo complesso, ci si soffermi su un punto in particolare, vale a dire sulla bellissima facciata della Natività: questa appare come una splenda grotta, e le varie sculture evocano in modo potente gli eventi più tragici della vita di Gesù. Ogni dettaglio, ogni angolo, costituisce una vera e propria opera d'arte a sé stante che merita uno sguardo attento.

Continua la lettura
46

Dopo aver fatto il biglietto si accede a un ascensore che permette di salire su una delle torri. Da qui comincia la lunga scalata per raggiungere la cima dell'edificio attraverso delle sinuose scale a chiocciola, le cui fessure e finestre permetteranno non solo di ammirare il meraviglioso panorama, ma anche di osservare da vicino la fattura e gli splendidi dettagli delle torri vicine.

56

Tornato a terra sarà possibile visitare la Chiesa vera e propria, anche se in molte zone non è possibile l'accesso per via dei lavori in corso. Sotto la Chiesa è presente una grande cripta che ospita il Museo Gaudì, all'interno del quale sarà possibile osservare i disegni dei progetti originali per la Chiesa prima che subentrasse Gaudì, e poi fotografie, schizzi, modellini e diverse sezioni dell'edificio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

10 posti da visitare a Barcellona

La Spagna, grazie al suo clima, al suo fascino e alla sua storia, rimane da sempre una delle tappe turistiche più importanti e curiose da visitare. Il fascino della Spagna e delle sue grandi città, è un meraviglioso incrocio di colori, di tradizioni...
Europa

Come visitare Barcellona in 5 giorni

Senza dubbio Barcellona è una città di ampio interesse culturale e di luoghi curiosi da visitare. È quindi una necessità opportuno organizzare la vacanza in modo efficace, per poter vedere quanti più posti possibile. Vi spiegerò quindi come effettuare...
Europa

Dieci cose da vedere a Barcellona

Una città da inserire tra le mete da prediligere per le vacanze è Barcellona. Barcellona è uno dei più grandi centri urbani della Spagna, sia per la densità della popolazione (più di un milione e mezzo), sia per il settore industriale e turistico....
Europa

10 consigli per visitare Barcellona

Barcellona si pone come una delle migliori destinazioni turistiche europee e nel mondo. La capitale della Catalogna, infatti, offre numerosi spunti artistici e di intrattenimento per rendere perfetta la vacanza di ogni turista. Nonostante ciò, è bene...
Europa

Cosa vedere a Barcellona in 4 giorni

Viaggiare è una delle attività più belle e interessanti che si possano fare. La possibilità di visitare nuovi paesi, consente di venire a contatto con culture e tradizioni differenti dalle nostre, accrescendo la propria conoscenza del mondo e delle...
Europa

Come visitare La Rambla a Barcellona

Barcellona è una città catalana davvero affascinante che vale senz'altro la pena di visitare. In questa magnifica città ssi trova un lungo viale che collega Placa de Catalunya con il porto antico, fino ad arrivare alla statua di Colombo. Questa via...
Europa

Come E Perché Visitare Il Temple Del Sagrat Cor A Barcellona

Se fate un viaggio a Barcellona, vi consigliamo di trascorrere una giornata al nord della città, in particolare nella zona del Tibidabo, il punto più alto sovrastante la città intera, dove ci sono alcune interessanti cose da vedere come il Temple del...
Europa

Barcellona: come organizzare una vacanza a Barcellona

Madrid, una delle città più popolose della Spagna, dal punto di vista industriale è certamente la città più sviluppata. Si rimane, infatti, stupiti da quanto immense possano essere le aree industriali che la caratterizzano. Per opera di un generale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.