Come e perchè visitare le Isole Eolie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La Penisola Italiana è ricca di luoghi molto splendidi. Per riuscire a trascorrere delle vacanze in totale rilassamento, quindi, non occorre necessariamente recarsi fuori dal territorio italiano.
Il meraviglioso arcipelago delle Eolie in Sicilia è composto da sette isole magnifiche (Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli e Vulcano). Per la loro natura vulcanica, esse vengono addirittura ritenute le "sorelle" delle Hawaii.
Siete alla ricerca di un posto magico dove il Sole, il mare e la leggenda s'intersecano tra loro? Le isole Eolie rappresentano proprio il luogo ottimale per voi. Nella presente guida sui viaggi, quindi, vi spiegherò come e perché visitare le Isole Eolie.

27

Occorrente

  • Biglietto aereo o del traghetto
  • Denaro
37

La fama delle isole Eolie si ha fin dal neolitico, ovvero l'epoca dove vennero colonizzate per lo sfruttamento del vetro d'origine vulcanica chiamato "ossidiana". Esso è la materia prima indispensabile per la fabbricazione dell'utensileria da taglio.
Per iniziare al meglio il vostro tour di questo splendido arcipelago siciliano, vi consiglio di visitare le isole di Alicudi, le più giovani e le meno esplorate. Quest'ultime sono comunque anche le più interessanti dal punto di vista naturalistico. In questi luoghi, potrete trovare qualsiasi alloggio che preferite a basso costo, dagli alberghi fino ai Bed & Breakfast.

47

Per continuare il vostro viaggio in Sicilia, recatevi alle isole di Filicudi. Esse sono la destinazione ideale se desiderate trascorrere un intenso momento di pace e relax, lontano dal caos di tutti i giorni. In questo luogo della Sicilia, staccherete totalmente la spina da qualsiasi cosa.
Il cuore dell'arcipelago delle isole Eolie è Lipari, dove potrete seguire un piacevole itinerario vulcanologico fra calate d'ossidiana e distese biancheggianti di pomici. Avrete pure l'opportunità di dedicarvi allo studio di tali particolari fenomeni naturalistici.

Continua la lettura
57

Ad otto miglia di distanza da Lipari, troverete l'isola di Panarea con i suoi tre centri di San Pietro, Drauto e Ditella (assolutamente da visitare). Fra la rigogliosa vegetazione mediterranea, scoprirete le numerose sorgenti termali e le fumarole.
Recatevi anche nei due monti dell'isola di Salina (Monte Porri e Monte Fossa delle Felci), che sono alte quasi "1.000 m". Soltanto qui avrete la possibilità di godere di un interessante panorama dell'intero arcipelago delle isole Eolie.
Infine, vi consiglio di andare a Stromboli e Vulcano con i lori vulcani attualmente attivi, tra flutti e fanghi ribollenti di gas. Solamente in queste zone potrete ammirare uno spettacolo unico e, quindi, perché non visitarle?

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le Isole Eoliche

Le vacanze estive rappresentano un modo per staccare dalla propria vita quotidiana molto spesso fatta solo di lavoro e impegni frenetici. Bisogna quindi cercare di rilassarsi in modo da godersi appieno questi meritati momenti di relax. A tal proposito...
Europa

Come visitare le isole Kornati

Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente da visitare, caratterizzato da incantevoli scenari naturali ed incontaminati. Si trovano nel mar Adriatico, facente parte della Croazia, e precisamente collocate di fronte alla costa...
Europa

10 isole inglesi da visitare

Vi sembrerà assurdo ma, sapevate che il Regno Unito conta ben 50 fantastiche isole da visitare? Ebbene si! Ogni volta che immaginiamo una fuga su una bella isola ci vengono in mente luoghi lontanissimi, remoti e invece, l'arcipelago britannico ci offre...
Europa

Come visitare Le Isole Far Oer

Le isole Far Oer sono costituite da un arcipelago di 18 isole situato nell'Oceano Atlantico tra la Norvegia e l'Islanda. Il nome, nella lingua locale significa "isola delle pecore". Ma quali sono i motivi che spingono ogni anni un numero sempre maggiore...
Europa

Guida: visitare le isole greche

La Gracia è un territorio molto affascinante e da sempre rappresenta una meta turistica molto gettonata. Mare cristallino, splendide spiagge assolate, storia, cultura ed un'ottima cucina caratterizzano le isole greche di Creta, Mykonos, Santorini e Rodi...
Europa

Come visitare le isole borromee

L'Italia, il nostro bel Paese, offre posti incantati e meravigliosi. Molti sono anche sconosciuti e quindi poco visitati. Ma soprattutto, tutti godibili con una minima spesa! Una di queste mete incantate e anche fiabesche sono le Isole Borromee. Le Isole...
Europa

Come e cosa visitare nelle isole Pelagie

Le isole Pelagie ovvero un arcipelago composto da tre stupende isolette come (in ordine di grandezza), Lampedusa, Linosa e Lampione, sono geograficamente posizionate tra la Sicilia e l'Africa, ma che fanno comunque parte dell'omonima regione italiana....
Europa

Come visitare le isole del Lago di Costanza

Il Lago di Costanza giace sotto il bordo settentrionale delle Alpi, è di gran lunga il più grande lago della Germania. Delimitato dall'Austria e dalla Svizzera; offre sorprendentemente uno splendido scenario con la sua maestosa distesa d'acqua che comprende...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.