Come e perchè visitare Modena

Tramite: O2O 06/10/2017
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La città di Modena si estende nel cuore della Pianura Padana, cullata dai due fiumi principali: il Secchia e Il Panaro, racchiusa, come a protezione, dagli Appennini Settentrionali. La sua posizione strategica la rende un collegamento importante tra le varie città sia del Nord che del Sud. Vediamo allora di seguito come e perché visitare Modena.

24

Visitare le attrazioni architettoniche

Il primo motivo potrebbe essere quello che la città è in grado di offrirci innumerevoli attrazioni architettoniche. Non dobbiamo dimenticare che l'Unesco ha dichiarato alcuni monumenti Patrimonio dell'Umanità. Per poterli ammirare è necessario recarci nel centro della città dove possiamo trovare il Duomo, un vero e proprio capolavoro costruito a opera del grande architetto Lanfranco. Il portale centrale del Duomo è opera di Wiligelmo, come i bassorilievi ispirati alle Storie della Genesi. Non dimentichiamo il Portale dei Principi, sul lato destro. Tra le varie opere da ammirare all'interno: la pala d'altare di Dosso Dossi, Vergine con Santi. A nordovest del Duomo troviamo Palazzo dei Musei, sede delle migliori gallerie e dei musei della città. Non lontano è possibile ammirare il Palazzo Comunale la cui costruzione, iniziata nel Medioevo, si è protratta poi nel corso degli anni, subendo così le varie influenze architettoniche delle varie epoche. Proseguendo ci troviamo davanti al bellissimo Palazzo Ducale, oggi sede della prestigiosa Accademia Militare.

34

Vedere le auto d'epoca

L'Emilia è conosciuta come la terra dei motori, ecco l'altro motivo che può spingerci a visitare la città di href="https://it.wikipedia.org/wiki/Modena">Modena. È appunto qui che nascono le più belle ed invidiate macchine al mondo. Previo appuntamento è infatti possibile ammirare il famoso museo Ferrari, dove al suo interno sono visibili i capolavori realizzati da questa casa automobilistica. Ma se vogliamo approfondire la visita e conoscere più da vicino il mondo delle corse automobilistiche, allora non dobbiamo far altro che spostarci di qualche chilometro fuori dalla città e recarci a ef="https://www. Comune. Maranello. Mo. It/">Maranello. Qui possiamo visitare gli stabilimenti dove vengono prodotte le auto, sia quelle da corsa che le gran turismo.

Continua la lettura
44

Visitare Modena per la cucina

Il terzo motivo che ci conduce in visita a Modena è la cucina. Da buona città emiliana in questa terra è possibile assaggiare delle vere e proprie prelibatezze come ad esempio il prosciutto di Modena, i celeberrimi tortellini e perché no, fare la stretta conoscenza con uno dei prodotti tipici di questa città: l'aceto balsamico. Se vogliamo godere in pieno della cucina, è sufficiente entrare in uno dei tanti ristoranti presenti in città, e sicuramente non ne rimarremo delusi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Come E Cosa Visitare A Correggio

Correggio si trova nella media pianura emiliana in prossimità dei torrenti Crostolo e Tresinaro. Il paesaggio antico era caratterizzato da sottili strisce di terreno, isolate da stagni e boschi. Su questi cordoni di terra chiamati corrigiae, da cui presumibilmente...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.