Come E Perché Visitare Montserrat In Spagna in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Montserrat (letteralmente il suo significato è "monte seghettato"), dista circa 50 Km da Barcellona. È situato a 725 m d'altezza ed è circondato da imponenti montagne, che sembrano proteggerlo. È uno dei luoghi di culto più importanti della Spagna e, molto caro agli abitanti della Catalogna, tanto da battezzare le bambine con questo nome. La magia del posto è percepibile fin da subito, accentuata dai paesaggi incantevoli e mozzafiato. Tuttavia, a Montserrat è possibile trascorrere un giorno lontano dal caos del traffico urbano per rigenerare lo spirito e la mente. La guida che segue vi spiegherà in maniera semplice ed esaustiva come e perché visitare Montserrat in Spagna in un giorno.

25

Innanzitutto diciamo che è possibile da Barcellona raggiungere Montserrat in diversi modi: in auto; in autobus, partendo con la compagnia Julia Tours; oppure in treno, linea R5, dalla stazione Plaza d'Espanya per Manresa, scendendo a Monistrol de Montserrat. Da qui, sarà sufficiente prendere uno dei due trenini a cremagliera che portano al monastero. In termini di paesaggio, è da preferire la funicolare di Sant Joan a quella di Santa Cova.

35

Migliaia di turisti arrivano ogni anno a Montserrat, per poter ammirare il Monastero benedettino, che si erge sotto le formazioni rocciose, simbolo nazionale per i catalani. Detto Monastero fu fondato nel 1025, e quasi completamente distrutto durante la Guerra d'Indipendenza. Oggi è abitato da una comunità di monaci che custodiscono la Moreneta che, non è altro che un' icona della Vergine, patrona della Catalogna, interamente realizzata in legno bruno. Annualmente, centinaia di pellegrini si recano al monastero per rendere omaggio alla Madonnina nera.

Continua la lettura
45

Non perdete di visitare il Museo de Monserrat che custodisce una bellissima collezione di dipinti di artisti italiani quali: Tiepolo, Caravaggio e Luca Giordano, oltre ad una serie di splendide tele di artisti dell'Ottocento e del Novecento, come: Dalì e Picasso e degli Impressionisti: Monet, Pissarro e Degas. Ascoltate le esibizioni del "Coro dei ragazzi di Montserrat" che si tengono nella Basilica, tutti i giorni, ad eccezione del sabato e dei mesi di luglio ed agosto. Suggestivo e molto interessante è il viaggio verso la Grotta Santa dove nell'880 apparve la Vergine ad un gruppo di pastorelli. Diversi sentieri conducono a degli eremi costruiti in zone sovrastanti il monastero. Sulla cima più alta si erge la Cappella de Sant Jeroni, da dove si potrà ammirare un meraviglioso panorama.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare Burgos e Bilbao nella Spagna del Nord

Noi italiani amiamo molto la Spagna, probabilmente perché la troviamo molto simile alla nostra cultura e la lingua è tra le più vicine all'italiano. Generalmente le mete più gettonate sono Barcellona, Madrid, la Costa Brava e la Costa Dorata. Ma esiste...
Europa

I 5 migliori posti da visitare in Spagna

Viaggiare è un'attività molto gratificante sotto ogni punto di vista: reca benessere, spensieratezza, voglia di vivere. Chi viaggia ha la possibilità non solo di conoscere luoghi diversi da quelli di nascita, ma acquista un immenso bagaglio culturale...
Europa

Come visitare La Cittadina Di Segovia, In Spagna

La Spagna è una nazione che può riservare tantissime sorprese. Quando si organizza un viaggio in Spagna possiamo anche prendere in considerazione l'idea di visitare non solo le grandi città, ovvero quello più note e conosciute, bensì possiamo a tal...
Europa

Come visitare la cittadina di Cuenca, in Spagna

La cittadina di Cuenca (Spagna) si posiziona nella comunità autonoma di Castiglia-La mancia e si divide in due parti. La parte storica si colloca in alto e venne registrata dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità, mentre quella moderna si trova in basso....
Europa

Come visitare Àvila In Spagna in un giorno

Molto spesso, quando decidiamo di visitare un nuovo paese, tendiamo a considerare sopratutto i paesi più famosi come ad esempio Roma, Firenze, Barcellona, Londra, ecc., in realtà esistono moltissimi paesi più piccoli ma che sono molto caratteristici...
Europa

Come e perchè visitare Castel D'Aro in Spagna

Castel D'Aro, è un piccolo borgo medievale situato nella regione della Catalogna in Spagna, a pochi chilometri da Girona. Questa cittadina è nota per la sue stradine strette situate vicino la località balneare di Platja d'Aro. Il borgo di Castel d'Aro,...
Europa

Come visitare Ciudad Real In Spagna

Ciudad Real è una splendida cittadina che si trova nel cuore della Spagna. Raggiungerla è piuttosto facile e merita senz'altro una visita approfondita, alla scoperta delle sue mille sfaccettature. Ciudad Real sorge nei pressi del Campo de Calatrava,...
Europa

Come visitare la Spagna in una settimana

Visitare la Spagna in una settimana è una vera impresa ed è piuttosto difficile, perché le attrattive del Paese sono infinite. Pianificando il vostro tempo e facendo i trasferimenti con rapidità, riuscirete a ricavare una settimana ricca di emozioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.