Come e perché visitare Napoli sotterranea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Napoli è una bellissima città del sud Italia che tutti, almeno una volta nella vita hanno visitato, ma in pochi sanno che sotto il centro storico della città e dei vicoli di Spaccanapoli esiste tutta una rete di cunicoli, caverne, cisterne e pozzi situati ad una profondità di circa una quarantina di metri. È un luogo che sostanzialmente in pochi hanno il coraggio di visitare perché si dice che questi sotterranei nascondano segreti mai portati alla luce. Ma come visitare questo misterioso luogo? In questa semplice guida ti verranno indicati i pochi passi da compiere per il raggiungimento di quest'obiettivo.

24

Innanzitutto gli ingressi alla Napoli sotterranea sono due. Il primo accesso è situato in Piazza Trieste e Trento. Da qui potrai iniziare il tuo itinerario che sarà preceduto dalla visione di una proiezione informativa che racconterà, con l' ausilio delle immagini, la storia della città, per aiutarti a comprendere al meglio tutto ciò che ti verrà mostrato. Il tour, da effettuarsi in gruppi di una ventina di persone, ha la durata di circa due ore ed è possibile usufruire di una guida multilingue che ti fornirà tutte le informazioni utili.

34

L' altro accesso è situato in Piazza San Gaetano ed è possibile accedervi tutti i giorni ad intervalli di circa due ore. Da qui un ingresso composto da 140 gradini, vi porterà a 40 metri al di sotto della superficie. Per gruppi e scuole è possibile organizzare degli itinerari anche in orari diversi da prenotare preventivamente. Resterai sicuramente affascinato dall'imponenza e dalla vastità degli spazi che si apriranno ai tuoi occhi, per raccontarti storia, leggende e misteri di una città secolare. Per ulteriori informazioni su possibili escurisoni clicca qui.

Continua la lettura
44

In conclusione quindi ricorda che se ti rechi a Napoli per una breve vacanza, oltre alla vastità culturale presente nella facciata "visibile" della città, non esitare ad organizzare e prevedere, ovviamente ancor meglio se sotto l'ausilio di una guida turistica, una visita nella parte sotterranea. Ne rimarrai affascinato e potrai rivivere l'atmosfera, la storia, l'arte e la cultura di una antica città risalente all'epoca greca e romana. Si tratta di lunghi e freddi cunicoli e gallerie risalenti all'epoca greca: a quel tempo i Greci cominciarono a scavare dei cunicoli sotterranei in modo da raccogliere il tufo necessario per la costruzione di templi e mura. In realtà alcuni luoghi vennero adibiti a cavità funerarie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare il tunnel borbonico a Napoli

Come e perché visitare il tunnel borbonico a Napoli? Perché Napoli è una città dai mille volti e dai mille misteri. Se si ha la fortuna di trascorrere un periodo di vacanze in questo luogo meraviglioso non si deve perdere l'occasione di visitare il...
Europa

Come visitare Napoli in 24 ore

Napoli, una delle città più belle del mondo, per via della sua ricca storia e dei suoi panorami mozzafiato, così romantica e avventurosa allo stesso modo. Gente da tutto il mondo parte per poter venire a godere delle sue meraviglie. Città dalle mille...
Europa

Come e perché visitare la chiesa di Sant'Anna dei Lombardi a Napoli

La Chiesa di Sant'Anna dei Lombardi, conosciuta anche come Chiesa di Santa Maria di Monteoliveto, si trova in Piazza Monteoliveto, a Napoli. Rappresenta uno dei più importanti monumenti del rinascimento toscano a Napoli, grazie alle opere degli scultori...
Europa

Come e perché visitare cappella Sansevero a Napoli

La cappella Sansevero figura tra i musei più importanti di Napoli. La struttura nella quale sorge il museo è una chiesa sconsacrata la cui costruzione risale al 1593 ed il cui completamento è datato al 1766. La cappella Sansevero è attigua al palazzo...
Europa

Come E Perché Visitare La Basilica Di San Domenico Maggiore Di Napoli

Napoli è una delle città più antiche del mondo, e nel corso dei secoli ci sono stati una serie di eventi che di volta in volta ne hanno cambiato l'aspetto, gli usi e i costumi. Anche per questo motivo la città è ricca di chiese, e tra questa ce ne...
Europa

Come trascorrere due splendide giornate a Napoli

Una delle città più belle della regione Campania e in generale di tutta la parte meridionale dell'Italia è sicuramente Napoli. Si tratta di una località davvero meravigliosa, ricca di storia, di arte e di cultura che vale la pena visitare almeno una...
Europa

Come fare una passeggiata nel centro storico a Napoli

Napoli è il capoluogo della regione Campania nonché sua città principale. Si tratta di una località estremamente affascinante, ricca di storia e di cultura. Chi si trova a fare una passeggiata in questa meravigliosa città non può certamente fare...
Europa

Come fare una passeggiata sul lungomare a Napoli

Napoli è una città che affascina i turisti per: la storia, la gente spontanea e accogliente e le bellezze che mostra agli occhi di chi desidera visitarla. Sia i turisti che i napoletani amano passeggiare lungo i 3 km del lungomare, lontano dal caos...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.