Come e perché visitare Nauplia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nauplia è una città della Grecia che appartiene alla regione del Peloponneso. Gran parte del fascino dell'antica città deriva dalla sua architettura medioevale, risalente alla seconda invasione dei Veneziani tra il XVII secolo e il XVIII secolo. Una delle leggende la città prende nome dal figlio del Dio del mare Poseidone. Diventò in seguito proprietà dell'impero ottomano durante l'Ottocento ed è stata una delle capitali della Grecia insieme ad Atene. In questa guida vedremo come e perché visitare questa interessante cittadina greca.

27

La città

A Nauplia vi sono il porto e la fortezza che vi fanno da padrone. Per non parlare poi del centro storico che sembra essere ancora agli antichi splendori, in stile veneziano, dove ci si perde contemplando la bellezza delle stradine passeggiando con gli amici. Le case sono tipiche dimore neoclassiche decorate con balconi carichi di fiori colorati. Se volete mangiare o prendere da bere in compagnia potete cercare in giro perché è è un paese che ha davvero moltissimi posti carini dove fermarsi, rimane solo l'imbarazzo della scelta.

37

Le attazioni

Il carattere attraente di Nauplia è incrementato da alcune attrazioni interessanti da vedere, come la Piazza dello Statuto molto simile a piazza Navona di Roma simbolo della città, oppure i Magazzini della Flotta Veneta dove ha sede il museo archeologo della città, o ancora il Trianon, un palazzo che originariamente era una chiesa e poi con il passare del tempo è diventato teatro-cinema. Abbiamo ancora da vedere una moschea, il palazzo municipale, la porta della Terraferma e infine una scultura commemorativa: il Leone dei Bavari.

Continua la lettura
47

Il Bourtzi

Tra i luoghi antichi da visitare abbiamo il Bourtzi, una fortezza costruita sempre dagli stessi veneziani che è situata su un isolotto molto vicino al porto raggiungibile con delle imbarcazioni approfittando anche per fare una bella gita in barca immersi nel mare sereno e limpido.

57

Conclusioni

Se state cercando una località dove passare le vostre vacanze al mare in assoluto relax, la Grecia fa al caso vostro perché è un posto incantevole e ricco di storia.
Nauplia è una di quelle località di mare rilassanti e tranquille dove trascorrere le vacanze estive.
Ricordate che recarsi in questa splendida isola significa intraprendere un viaggio appagante ed attraente nelle terre della classicità. Anche la vista è incredibile, perché si possono ammirare diversi isolotti disseminati nelle vicinanze.
Quindi cosa state aspettando? Concedetevi un tranquillo e riposante viaggio in una delle più incantevoli isole della Grecia anche per riscoprire le origini della civiltà occidentale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Empoli

La regione Toscana, oltre alla rinomata Firenze, presenta tante altre città molto importanti, tra cui Pisa ed Empoli. Quest'ultima è riconosciuta per la presenza di industrie sia vetraie che tessili. A tal proposito, di seguito approfondiremo proprio...
Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.