Come e perchè visitare Noto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Noto è una ridente cittadina situata in Sicilia e precisamente in provincia di Siracusa. Questa frazione è famosa per la sua pietra dorata come l'ambra, ma anche ricca di stradine e scale in stile barocco, vere e proprie attrazioni per i turisti. A tale proposito ecco una guida in cui spieghiamo come e perché vale la pena visitare la città di Noto.

24

Noto si può raggiungere anche in aereo facendo scalo a Catania che dista circa 80 chilometri. La città è infatti dotata di un piccolo aeroporto, dove vi operano sia compagnie di bandiera che quelle low cost e il centro si può raggiungere in bus, taxi, oppure noleggiando un'automobile stesso all'aeroporto. Se tuttavia scegliamo l'opzione del treno, la stazione di riferimento è Siracusa, e da qui ci sono altri convogli locali per Noto oppure degli autobus navetta. Infine se decidiamo di raggiungerla in automobile, basta imbarcarla su un traghetto diretto a Messina, e dopo lo sbarco, imbocchiamo l'autostrada A18 diretta verso Siracusa e con uscita Noto.

34

L'ottocentesca Porta Reale o Ferdinandea, segna il nostro ingresso alla città sulla Via Vittorio Emanuele e sulla Piazza dell'Immacolata si affacciano il settecentesco complesso architettonico della Chiesa e Convento di San Francesco o dell'Immacolata, preceduta da una scalinata e ricca tredici finestre molto decorate e la torre belvedere che collega il monastero benedettino alla chiesa. Visitiamo, poi, la piccola Chiesa di Santa Chiara, a pianta ovale che conserva una Madonna col Bambino di Antonello Gagini. La Piazza del Municipio è dominata dal Duomo dedicato ai Santi Niccolò e Corrado, alto esempio di architettura scenografica. La Cattedrale, innalzata su una maestosa scalinata, è affiancata da due campanili praticamente identici che decorano la facciata con un doppio fascio di colonne corinzie e numerose statue.

Continua la lettura
44

Trovandoci in questa zona potremo inoltre, ammirare l'imponente Palazzo Vescovile alla sinistra della stessa cattedrale, mentre alla destra troveremo il Palazzo Landolina. Vicinissimo vi è inoltre il Palazzo Ducezio, oggi sede del Municipio. A questo punto, con tutte le notizie utili che abbiamo appreso non ci resta che prenotare il nostro viaggio, e partire verso questa straordinaria città, che oltre al suo fascino barocco offre anche tantissimi spunti storici, visto che le sue origini sono dovute alla Greca, peraltro scopritrice della vicinissima Ortigia, ovvero la parte antica di Siracusa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Ortigia

Ortigia è un'isola appartenente alla città di Siracusa. Essa rappresenta la parte più antica della città. I greci che si impossessarono di Ortigia in tempi remoti le attribuirono il nome di "Ortyx", ovvero "quaglia". Sembrerebbe infatti che l'origine...
Consigli di Viaggio

Siracusa: dove mangiare

Siracusa è un Comune della Sicilia formato da un quartiere antico che si trova sull'Isola di Ortigia ed una parte recente posizionata sulla terraferma. Questa cittadina ha funzioni economiche diversificate a livello economico, industriale e agricolo....
Europa

Come visitare Fonte Ciane e il Tempio di Giove a Siracusa

In questa guida vedremo come visitare Fonte Ciane e il Tempio di Giove a Siracusa. Fonte Ciane si trova all'interno della riserva naturale regionale orientata al Fiume Ciane e alle Saline di Siracusa. Si tratta di una zona suggestiva e per questo la più...
Europa

Come visitare alcuni luoghi di interesse artistico a Siracusa

Capoluogo di provincia appartenente alla splendida Sicilia, Siracusa vanta una storia millenaria che la vede protagonista dell'età classica del Mediterraneo. La città fu fondata, infatti, nel 734 a. C. dai Corinzi per poi essere conquistata nel 212...
Consigli di Viaggio

Come visitare Villa Landolina a Siracusa

Circondata da un grande parco Villa Landolina era la dimora della nobile famiglia dell'illustre Saverio Landolina, Oggi invece è sede del nuovo e modernissimo Museo Archeologico Regionale uno dei più importanti in Italia. Intorno alla villa...
Italia

Le più belle spiagge di Siracusa

Siracusa è una città italiana posizionata nell'estrema costa sud orientale della Sicilia. La città nel 2005 è stata inclusa, per i suoi beni architettonici e paesaggistici nell'elenco dei siti patrimonio dell'umanità. Le sue origini risalgono al...
Europa

Come visitare Rosolini

La Penisola Italiana rappresenta uno dei Paesi più ricchi di cultura e storia. Di conseguenza, la stragrande maggioranza dei territori italiani presenta dei riferimenti storici o culturali. In particolare, il Sud Italia non soltanto offre dei luoghi...
Consigli di Viaggio

Come fare un road trip in Sicilia

Se quello che state cercando è una vacanza senza limiti, immersi nella natura ma al contempo non isolati dal mondo, quello che fa al caso vostro è un bellissimo road trip in Sicilia. Un viaggio come questo, a differenza di una vacanza tradizionale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.