Come e perché visitare Pizzo Calabro e Maierato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Italia è un paese ricco di cultura e di paesaggi stupendi, infatti tutti gli anni molti turisti stranieri vengono appunto in Italia per visitare a ammirare tutto quello che il nostro paese ha da offrire. Una delle località più suggestive e affascinante di certo è Pizzo Calabro. Pizzo Calabro è una delle località turistiche della regione calabrese più apprezzata dai turisti. Le belle spiagge e il mare cristallino fanno di questa cittadina una delle più affollate durante i mesi estivi. In questa guida andremo a conoscere le varie attrazioni di questa città e vediamo come visitare sia Pizzo Calabro che Maierato.

25

Situato sul golfo di Sant'Eufemia, Pizzo Calabro è famoso per la sua forma che va direttamente a picco sul mare. Infatti questa città è un piccolo borgo antico e di origini medioevali situato su un promontorio alto e roccioso. All'interno del borgo ci sono molti monumenti e chiesette molto antiche da poter visitare. Le spiagge di questa città sono alte e rocciose ma anche basse e sabbiose e si estendono sulla parte del mar tirreno più azzurra che ci sia.

35

Di origini aragonesi, il borgo fu edificato per essere una residenza estiva del re del regno di Napoli, ma in realtà Pizzo Calabro fu fondata come colonia della Magna Grecia. Nel centro storico diroccato sul promontorio potremo visitare la chiesetta di Piedigrotta, la quale fu scavate nella roccia da alcuni naufraghi di origine napoletana che ringraziavano Dio di essere ancora vivi. All'interno della grotta della Chiesa troveremo delle statue in arenaria con personaggi delle Sacre Scritture.

Continua la lettura
45

Nel castello aragonese invece ritroveremo una vecchia scultura composta da Antonio Canova che fu costruita in onore di Gioacchino Murat, il quale venne giustiziato proprio in queste mura. Nelle varie stanze nobiliari del castello troveremo tante raffigurazioni della storia napoleonica. Pizzo Calabro non è soltanto storia ma è anche soprattutto città del tartufo, dove in tante botteghe potremo acquistare del buon tartufo a prezzo ragionevoli. Altra specialità culinaria è il gelato che è famoso per essere molto cremoso.

55

Maierato invece è un paesino situato ai piedi di un monte, dove i boschi e la natura selvaggia si mescolano per dare vita a panorami molto suggestivi per il viaggiatore. Nei boschi è molto facile trovare sentieri e percorsi che portano a valli e cascate nascoste e di solito è consigliato percorrerlo con una guida turistica in quanto, per gente non esperta, c'è il rischio di perdersi e quindi di non trovare più la strada per il ritorno. Quando visitiamo questi posti non perdiamo occasione di fare delle foto in quanto offrono dei paesaggi molto belli e suggestivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa visitare a Corigliano Calabro

L'Italia è sicuramente un paese capace di offrire una moltitudine di luoghi suggestivi, luoghi antichi e moderni che riescono sempre a suscitare un grande fascino nei visitatori. Nel pochi passi di questa guida in particolare, vedremo dettagli sul posto...
Europa

Come e cosa vedere a Morano Calabro

Definito, a ragion veduta, come uno dei più bei borghi della nostra penisola, Morano è un piccolo comune della Calabria, abitato da poco meno di diecimila persone: l'origine del nome è da attribuirsi, verosimilmente, ai gelsi mori che, proprio in questa...
Europa

Come visitare i luoghi delle Serre in Calabria

Se la vostra prossima meta vacanziera è la Calabria, allora potreste visitare i luoghi delle Serre. L'itinerario che vi propongo di organizzare vi farà scoprire il territorio delle Serre Calabresi. Si tratta di una zona caratterizzata dall'alternarsi...
Europa

Come visitare Paola

Paola è una cittadina in provincia di Cosenza visitata tutto l'anno da migliaia e più di turisti che vanno in visita soprattutto al Santuario di S. Francesco di Paola. La cittadina, distesa su una terrazza naturale alle pendici della catena costiera,...
Europa

Come visitare Mormanno e il Pollino

L'itinerario che qui proponiamo si dirige verso il Parco Nazionale del Pollino. Partendo da Mormanno, si raggiunge facilmente il centro del Pollino, ricco di una natura incontaminata e selvaggia. Tra foreste di faggi e lecci, il territorio offre al visitatore...
Europa

Come visitare Lecce

Lecce è una splendida città della penisola salentina, in Puglia. Vicina a molte delle più belle spiagge del Salento, Lecce è famosa per le architetture in stile Barocco, la cartapesta, la pietra leccese, la buona cucina e le splendide chiese. Per...
Europa

Come visitare Lecco

Questa è una breve guida di come visitare Lecco.Lecco è un comune italiano di 48.131 abitanti, sorge su un deposito alluvionale, in una conca delimitata dalle Prealpi e dal lago Lario, nel punto in cui il Lario finisce e l'Adda riprende il suo corso....
Europa

Come visitare Cantù

Il comune di Cantù si trova in provincia di Como, ad un'altitudine di 370 m sul livello del mare, nel centro della Brianza. La cittadina conta circa 37.430 abitanti e si espande per 23,2 Km quadrati. Il comune è molto conosciuto per la produzione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.