Come E Perchè Visitare Saranda In Albania

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella guida ci occuperemo di turismo, e lo faremo spostandoci nell'altra sponda del mar Adriatico, arrivando fino all'Albania. Infatti, come accennato nel titolo, ci occuperemo di spiegarvi Come e perché visitare Saranda in Albania.
Saranda è uno dei luoghi di villeggiatura più visitati della costa albanese ed attualmente è una delle città più moderne dell'intera regione. In questa città tante sono le attrattive e tante sono le bellezze che potrete visitare anche grazie ad un ambiente naturale tra i più suggestivi dell'intera costa albanese.

27

Occorrente

  • cartina stradale dell'Albania
37

La località di Saranda è situata sulla costa bassa e sabbiosa, con alcune spiagge molto caratteristiche formate da pietre piccole. Appena arrivati a Saranda sarete letteralmente rapiti da un meraviglioso mare cristallino e molto pulito dove potrete trascorrere tranquille giornate in acqua e sulla spiaggia. Il fondale marino è ricco sia di flora e sia di fauna, di origine chiaramente mediterranea e ciò vi offre l'opportunità di svolgere altre attività marine, come le immersioni e lo snorkelling.

47

Saranda nella parte alta della città è delimitata da un grande monastero sulla collina, dove sono presenti anche un albergo e un ristorante dai quali potrete ammirare una meravigliosa vista sull'intera baia in grado di offrire, nelle giornate limpide, scorci dell'isola greca di Corfù. Saranda è diventata degli ultimi anni una meta molto gettonata soprattutto per i giovani, data la ricca presenza di locali e discoteche nella zona del porto. Nelle strade nelle vicinanze del porto, avrete l'opportunità di fermarvi in qualche comodo ristorante che, all'interno del suo menù, vi offrirà pietanze turistiche con un costo ragionevole. In opzione, potreste optare per le prelibatezze albanesi o per la cucina di origine greca.

Continua la lettura
57

Sempre nella parte alta della città potrete visitare il castello di Ali Pasha Tepelene, costruito nel 1800, dopo l'occupazione francese dell'Albania che rappresenta uno dei simboli caratteristici dello stato albanese. Saranda è molto ricca anche di negozi e boutique di souvenirs lastricati intorno al porto e alla zona del castello, nei quali con pochi euro potrete portare a casa un pezzo d'Albania per i vostri cari. La località di Saranda, che abbiamo appena descritto, vi offre l'opportunità di un viaggio con varie opzioni, aperte a tutte le possibilità economiche. La scelta migliore sarebbe quella di fermarsi per una settimana, per godersi tutte le attrazioni del territorio.
Eccovi un link su Saranda: https://it.wikipedia.org/wiki/Saranda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prediligete sempre la stagione estiva!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perché visitare Durazzo in Albania

Una vacanza in Albania, perché no? Ci sono alcuni luoghi in Europa che sono meno gettonati di altri e davvero non se ne capisce il motivo. Tra questi vi è sicuramente l'Albania, che invece è un paese tutto da scoprire e offre moltissime attrazioni...
Europa

Come visitare la città di Pogradec in Albania

Pogradec è un grazioso villaggio che si trova nella parte meridionale dell'Albania al confine con la Macedonia; la cittadina si affaccia sul lago Oher. In questo luogo si hanno tantissime attrazioni culturali e naturali che danno la possibilità al turista...
Europa

Come visitare Berat In Albania

L'Albania è un paese in cui, fino a qualche anno fa, era impensabile trascorrere un periodo di vacanza. Dopo la fine della guerra civile degli anni '90, questo stato ha subito una lenta e costante crescita economica e oggi mira ad entrare a far parte...
Europa

Albania: cosa visitare

L'Albania è una splendida Nazione che si trova nell'Europa dell'Est, frutto di un processo di disintegrazione dell'ex Unione Sovietica. Sicuramente è uno Stato che ne ha viste di cotte e di crude: ha vissuto periodi molto difficili a causa della guerra...
Europa

Come visitare la città di Fier in Albania

Come visitare la città di Fier in Albania: Fier è una delle città più importanti dell'intera Albania, e dista da Tirana di circa 100 km. Le due località sono perfettamente collegate, si possono raggiungere in macchina o grazie alla funzionale rete...
Europa

Come visitare la città di Valona in Albania

Valona è una delle principali città dell'Albania. Inoltre è una città di mare tanto che affaccia sul mar Adriatico. Per una migliore esperienza quindi vi consiglia di andare a visitare Valona durante il periodo estivo. Questa nazione ma ancora di...
Europa

Cosa vedere in Albania

Nonostante ancora non sia al top tra le scelte delle mete turistiche degli italiani, l'Albania da una decina di anni a questa parte ha ritrovato il suo antico fulgore, per cui oggi è di nuovo molto ambita per la sua storia e per il mare. Visitare l'Albania...
Europa

Come visitare la città di Butrinto in Albania

Butrinto è una città situata in albani al confine con la Grecia. E’ un insediamento abitato fin dagli albori della storia europea, ad oggi presenta una parte moderna e tutta la parte di rovine di diverse ere. I greci la chiamavano Bouthroton mentre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.