Come e perché visitare Tomar

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per chi non la conoscesse, Tomar è un'affascinante cittadina del Portogallo, antica sede dell'Ordine dei Templari. Infatti le sue origini medievali affondano nelle magnifiche strutture del "castelo" (castello) e del Convento de Christo. L'Unesco nel 1983 l'ha dichiarato "Patrimonio dell'Umanita". Se cercate un posto rilassante e tranquillo Tomar fa al caso vostro. Seguite attentamente i passi di questa guida che vi spiegheranno come e perché visitare Tomar.

25

Dovete sapere che il sontuoso convento che potrete ammirare in quanto domina la collina, non è altro che un miscuglio armonioso di stile gotico, romanico, rinascimentale e manuelino. Esso è costituito da chiostri, gallerie, scalinate, corridoi, terrazze e sale. Visitarlo tutto è un'esperienza unica ed al tempo stesso indimenticabile. Nell'ammirare il Convento de Christo, senza dubbio vi sentirete immersi in un'atmosfera piena di mistero, quasi da thriller.

35

Ai piedi del colle, si estende in tutta la sua bellezza, la parte vecchia della cittadina di Tomar, che si può definire pittoresca quanto deliziosa. Case imbiancate a calce costeggiano strade di ciottoli. Numerosi fiori spuntano dai muri dei giardini e profumano l'aria. I salici bordano le rive del fiume Nabao e, diversi sentieri adatti per gli appassionati dell'escursionismo si snodano lungo un pendio dalle caratteristiche verdeggianti. La ragnatela di antichi vicoli nasconde la sinagoga ancora esistente più antica del Portogallo, non più adibita come luogo di culto dal lontano 1496. L'ambiente risulta essere tuttora la sede del Museu Luso-Hebraico Abraao Zacuto. È consigliabile visitarlo con molta attenzione perché è un museo molto interessante, nel quale troverete in esposizione pietre tombali con iscrizioni in lingua ebraica ed inoltre vari cimeli.

Continua la lettura
45

Proseguendo il vostro viaggio e nello specifico, spostandovi in direzione nord, giungerete direttamente ad una chiesa, la quale risale alla seconda metà del XV secolo. La mura del convento e l'entrata sono interamente realizzati in stile gotico, risalenti al XII secolo. Addentrandovi vi renderete conto che non conserva tantissime opere, ma in compenso vi garantirà delle ampie vedute spettacolari su tutta la città, che meritano di essere immortalate con numerose foto. Per finire, recatevi sul lato opposto di Piazza della Repubblica, dove troverete un imponente palazzo che è il Municipio costruito nel XVIII secolo, la cui facciata è interamente dipinta di bianco.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida alla città di Sintra

Sintra è un piccolo Comune del Portogallo appartenente al distretto di Lisbona: dall'anno 1995, le proprie ricchezze sia paesaggistiche che culturali sono state inserite nella lista dei siti patrimonio dell'umanità. Nella seguente pratica e perfetta...
Europa

Come organizzare un viaggio low-cost in Portogallo

Il Portogallo è una nazione stupenda con le sue città. Visitare le più belle città del Portogallo spendendo una cifra ragionevolmente contenuta si può. Per percorrere il Paese in tutta la sua lunghezza e toccare i posti più interessanti, risparmiando...
Europa

Come E Perchè Visitare Loulè In Portogallo

Loulé è una città molto interessante da visitare, si trova a circa 16 km a nord di Faro. La chiesa è il punto di riferimento di Nossa Senhora da Piedade; presenta una cupola a forma di un moderno edificio che ricorda una navicella spaziale. Può essere...
Europa

Come visitare Penne

Antichissima e magnifica città d'arte, ricca di storia e cultura, chiamata "città del mattone" per l'abbondante uso di mattoni "a vista" sia nelle costruzioni che nella pavimentazione dei ripidi e stretti vicoli del centro storico. Città ducale cara...
Europa

Come visitare Crema E I Suoi Dintorni

La città di Crema rappresenta un luogo in grado di soddisfare tutte le esigenze. Il territorio, infatti, offre un'ampia gamma per la gastronomia ed il vino: ad esempio, non si può non accennare ai tipici tortelli, alla mostarda cremonese e, ancora,...
Europa

Come visitare Avila, In Spagna

La Spagna è una nazione che se conosciuta in tutta la sua interezza può regalare davvero delle emozioni incredibili. In questa guida vedremo come visitare Avila, una città spagnola che è capoluogo di provincia della regione della Castigla e Leon....
Europa

Come visitare e scoprire Tagliacozzo e i dintorni

Tagliacozzo è un suggestivo e piccolo borgo sito nel centro Italia, più precisamente in Abruzzo (in provincia de L'Aquila), etimologicamente il suo nome, "taglio nella roccia", sta ad indicare la spaccatura del monte Bove in cui si estende il paese.Ieale...
Europa

Come visitare il museu nacional do Azulejo a Lisbona

Se avete deciso di fare un viaggio a Lisbona, non possiamo che congratularci con voi per la scelta effettuata: Lisbona, così come tutto il Portogallo, è una città meravigliosa, dal fascino forse decadente, ma con angoli davvero incantevoli tutti da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.