Come E Perché Visitare Torbiere In Irlanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Irlanda è un paese straordinario che si trova nel nord Europa, circondato dell'oceano atlantico. Questo stato presente moltissime cose da visitare, dai paesaggi all'architettura, oltre alle varie usanze, quartiere e cibi del posto, famosi per la birra, e l'uso del verde. Se si vuole visitare questo straordinario paese allora bisogna anche svolgere un ulteriore viaggio verso delle terre poco conosciute ma che in realtà sono un paese davvero eccezionale. Queste prendono il nome di torbiere: si tratta di paludi ormai prosciugate, terreni ondeggianti coperti d'erica con profonde gole nella roccia impastate di argilla. Sono bellissime e creano un paesaggio suggestivo, malinconico e unico. In questa guida tratteremo proprio le torbiere, approfondendo il come e il perché merita visitare questo così singolare scenario.

26

Occorrente

  • automobile
  • navigatore satellitare e/o mappa del luogo
  • amore per i paesaggi
36

In Irlanda vi sono le torbiere più grandi e famose di tutta Europa, che sono davvero importanti anche perché contengono anche una storia che risale alla preistoria del paese. Potrete trovare due tipi di torbiere, quelle a tappeto e quelle alte. Entrambe hanno caratteristiche e vegetazioni singolari e affascinanti. Un itinerario on the road molto affascinante che potrete fare per poter osservare questo tipico paesaggio irlandese è quello intorno alle Sperrin Mountains, nell'Irlanda del Nord, dove le bellissime torbiere celano un tesoro archeologico del Neolitico. Il posto migliore da cui partire per questo itinerario è An Creagan Visitor Center, sulla A5050, a metà strada tra Omagh e Cooksown. Il Centro vi offrirà informazioni sulle tradizioni e la cultura della zona e indicazioni turistiche.

46

Da qui raggiungerete Beaghmore, il più famoso dei siti archeologici di Tyrone, che vanta un numero considerevole di pietre che formano misteriosi strutture circolari. A nord di An Creagan si trova il tratto più esteso di torba, noto come Black Bog. In zona potrete visitare anche la Peadar Joe Haughey's Cottage, una dimora restaurata di uno degli ultimi gaelici di Tyrone.

Continua la lettura
56

Molto suggestivo è anche Dun Ruadh (il Forte Rosso) un cumulo di pietre che rappresentano dei luoghi di sepoltura suggestivi, dove sono disposte a forma di cavallo degli uomini dell'età del Bronzo che hanno seppellito diversi abitanti della comunità.

66

È convenevole intraprendere questo viaggio con una guida esperta: poiché si tratta di paludi, alcune davvero molto antiche, non possiedono una viabilità regolare e semplice, anzi sono piuttosto scivolose e si può sprofondare all'interno. Quindi una guida esperta aiuterebbe ad affrontare la visita in modo più sicuro seguendo i giusti percorsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa visitare in Irlanda

L'Irlanda è una delle isole più spettacolari d'Europa (a cui è dedicata la famosa canzone di Fiorella Mannoia). L'errore più comune è pensare che l'unica attrattiva sia solo Dublino, ma appunto non è così. Il patrimonio culturale è ricco di musei,...
Europa

Come e perché visitare Birr in Irlanda

Per chi vorrebbe fare un viaggio in Irlanda, oltre alla splendida capitale di Berlino esistono altri fantastici luoghi da visitare come ad esempio la città di Birr nella contea di Offaly. Tale città si trova nel centro dell'isola: questa città sconosciuta...
Europa

Come visitare Castlerock in Irlanda del Nord

Castlerock è un piccolo villaggio dell'Ulster, ovvero dell'Irlanda del Nord, che si trova sul mare, nella Contea di Londonderry. Castlerock dista circa 25 km da Derry e solo pochi minuti da Coleraine, centro importante in cui ha sede l'Università dell'Ulster....
Europa

I 5 migliori posti da visitare in Irlanda

L'Irlanda è davvero meravigliosa come meta da scegliere per un viaggio, rimarrete sicuramente sbalorditi dalla sua bellezza. Naturalmente, la scelta più veloce ed efficiente per sapere quante più informazioni possibili in merito alla città da visitare,...
Europa

Come visitare la contea di Sligo in Irlanda

Pur essendo una piccola contea, quella di Sligo, che è situata nella bellissima Repubblica d'Irlanda, racchiude, entro i confini, dei propri paesaggi rigogliosi e caratterizzati da una tale ricchezza di poesia, di mito e di tradizioni, tanto da assomigliare...
Europa

Come E Cosa Visitare Nella Contea Di Wexford In Irlanda

La contea di Wexford si trova nel Sud-Est della Repubblica d'Irlanda e prende il nome dall'omonima città principale. Essa venne costruita in epoca normanna (nel 1210) dal re Giovanni, durante la propria visita in questo Paese europeo. La contea di Wexford...
Europa

Come e perché visitare Connemara in Irlanda

Connemara è una splendida ed impervia regione ad ovest della contea di Galway, in Irlanda. Una regione affascinante e bellissima che regala panorami indimenticabili sulle montagne, le torbiere, i laghi e le coste frastagliate. Se visitate l'Irlanda occidentale...
Europa

Come E Perché Visitare Contea Cavan In Irlanda

Tra le acque argentee si estendono anche dolci paesaggi fatti di torrenti, torbiere e drumlins (piccole e ripide colline che contengono un masso di argilla). Quest'area d'Irlanda, dista circa 200 Km da Dublino e vanta numerose attività da fare in ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.