Come e quando visitare le terme di Budapest

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Esistono tantissimi luoghi fantastici da visitare almeno una volta nella vita al mondo. Tra queste non può mancare certamente una città ricca di terme, pozzi artificiali e sorgenti naturali come Budapest. Non tutti però, avendo magari poco tempo a disposizione, sanno come e quando visitare questa meravigliosa città. Se siete dei cultori del turismo termale, la splendida capitale ungherese fa davvero al caso vostro. Non vi resta quindi che continuare a leggere la guida che segue e sarete a conoscenza di qualche consiglio per organizzare al meglio un bel weekend, offrendovi così un pretesto in più per vedere questa splendida città.

26

Occorrente

  • Viaggio e hotel a Budapest
  • Biglietto d'ingresso per le terme
  • Costume
  • Asciugamano
  • Voglia di relax
36

Il bagno termale più famoso di Budapest è chiamato Gellért. Esso situato a Kelenhegyi, offre ai suoi visitatori un ricchissimo complesso composto da ben tredici piscine, di cui una dedicata esclusivamente ai bambini, aperte tutti i giorni dalle sei del mattino alle otto della sera. Avrete così la possibilità di immergervi e godervi quindi il meritato relax per tutto l'arco della giornata. La temperatura varia dai ventisei ai trentotto gradi centigradi. I più antichi bagni termali più antichi si trovano invece nel lato nel parco Varosliget: sono i Széchenyi. L'edificio dispone di quindici piscine funzionanti sia d'inverno che d'estate. La datazione originaria del complesso è del 1881 e le sue dimensioni iniziali erano inferiori alle attuali. Una particolarità davvero unica offerta da queste piscine termali è la possibilità di giocare a scacchi nell'acqua. La temperatura delle sorgenti va dai ventisette ai trentasei gradi centigradi. L'orario di apertura dei bagni va dalle sei alle ventidue.

46

Se invece desiderate proprio concedervi il fascino di un autentico bagno turco, potrete rivolgervi al complesso termale Rudas, anch'esso dotato di una ricchissima e antichissima tradizione. Tale complesso comprende sei piscine, dove uomini e donne possono entrare insieme soltanto nei giorni di sabato e domenica. Il venerdì e il sabato potrete abbandonarvi anche all'estatico relax di un suggestivo bagno notturno.

Continua la lettura
56

Oltre a questi tre complessi, Budapest vanta ancora una decina di bagni termali di altissimo livello come il bagno termale Lukács, con sette piscine, aperto ogni giorno dalle sei alle ventidue; il bagno Kiraly, con quattro piscine e il bagno termale Dagaly, che sorge sulle rive del Danubio. Insomma, mai come in questo caso, affermare che avete soltanto l'imbarazzo della scelta è molto di più che un comune modo di dire! Non vi resta che fare le valige e godervi la vacanza. Buon viaggio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre a questi tre complessi, Budapest vanta ancora una decina di bagni termali di altissimo livello come il bagno termale Lukács, con sette piscine, aperto ogni giorno dalle sei alle ventidue.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Museo della Storia di Budapest

Budapest, capitale dell'Ungheria ha una storia complessa ed affascinante che inizia nel lontano 1873 quando il quartiere residenziale di Buda e l'antica Obuda, sulla sponda occidentale del Danubio, si fusero con il centro industriale di Pest, situato...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Parco delle Statue a Budapest

Viaggiare è uno dei modi migliori per aumentare le proprie conoscenze, stare a contatto con culture diverse e conoscere persone nuove. In questa semplicissima e pratica guida daremo utili informazioni ed indicazioni su come e perché visitare il Parco...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare a Budapest

Viaggiare è una delle cose più belle delle vita. Conoscere nuove culture, visitare nuovi posti... Che bellezza! Esplorare ciò che il modo ci offre, ci rende persone libere, consapevoli e altruiste. Qualcuno diceva che la vita è come un libro e chi...
Consigli di Viaggio

Guida alle terme in Sicilia

La Sicilia è soprannominata la "terra del sole" ma sicuramente anche "terra della salute" grazie ai molti centri termali che offrono la magia delle acque calde, e dei minerali della sicilia come i vulcani più vivi d'italia: Stromboli e l'Etna. Per...
Consigli di Viaggio

Terme dell'Emilia: dove andare

La regione dell' Emilia è nota per la sua cucina ricca ed abbondante e per i diversi prodotti che la rendono conosciuta in tutto il mondo: basti pensare ad esempio al prosciutto crudo di Parma, al parmigiano Reggiano, ai cotechini di Modena e via discorrendo....
Consigli di Viaggio

Cosa fare a Budapest con i bambini

Enigmatica, affascinante e dalla storia millenaria, Budapest è un luogo incantato. Formata da Buda e Pest, divise dallo scorrere lento ed incessante del fiume Danubio, è una capitale dal sapore squisitamente mitteleuropeo. Sito ricco di arte e cultura,...
Consigli di Viaggio

Budapest: cosa vedere in tre giorni

Budapest, capitale dell'Ungheria, è una delle mete più gettonate per le vacanze di noi italiani, soprattutto quando non abbiamo molti giorni a disposizione. Ma cosa bisogna vedere in soli tre giorni in una città come questa? Quelli che seguono vogliono...
Consigli di Viaggio

10 terme naturali nel mondo

Ormai sono risaputi i benefici dell'acqua termale: rende più elastica la pelle, rimuove le tensioni muscolari ecc. Ma oggi giorno questi benefici sono andati persi a causa della nascita delle terme artificiali, che non contengono le stesse sostanze benefiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.