Come esplorare la Costa Sopravento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Costa Sopravento Americana costituita dalle molteplici isole dell'arcipelago delle Antille maggiormente esposte ai venti alisei provenienti dall'Oceano Atlantico, si suddivide in meridionale e settentrionale. Alcune di queste isole presentano straordinarie bellezze naturali assolutamente da non perdere, con coste spettacolari. Ma come esplorare la Costa Sopravento ?

26

Potremmo iniziare il viaggio dalle coste caraibiche sopravento, tra le quali troviamo l'isola di Dominica; di Grenada; di St. Lucia. Se si ha molto tempo da trascorrere immersi in questo paradiso si raccomanda di non lasciarsi sfuggire un giretto a St. Vincent, Union Island ricca di spiagge incantevoli tra cui Chatam Bay e Bloody Bay, e Tobago Cays, un insieme di cinque isolotti disabitati di grande attrazione turistica.

36

L'isola di Dominica è spettacolare per la sua particolarità naturalistica ricca di laghi d'acqua calda, crateri vulcanici, solfatare, sorgenti termali, dove si possono trascorrere momenti in pieno relax a stretto contatto con la natura, con la possibilità di ammirare le diverse specie di uccelli tropicali tipici di quest'isola. Inoltre si consiglia di visitare il Fort Shirley, forte inglese circondato da un enorme parco: Cabrits National Park che offre un panorama mozzafiato sulla baia.

Continua la lettura
46

L'isola di St. Lucia è famosissima per la presenza dei vulcani gemelli ormai estinti, il Gros Piton e il Petit Piton, che si trovano completamente immersi nella foresta pluviale, habiat naturale di un piccolo pappagallo con la testa blu, il Versicolor, che con un po' di fortuna si potrebbe incontrare. Inoltre si può visitare il meraviglioso giardino botanico al cui interno si trovano i bagni termali di Diamond Baths. Quest'isola vanta coste meravigliose e attrezzati centri balneari tra cui Marigot Bay, Soufrière e Choiseul. In quest' ultimo luogo si ha la fortuna di osservare diversi lavori artigianali realizzati con il bambù e sulle rive del fiume Balembouche dove si ammirano antiche incisioni.

56

L'Isola di Grenada denominata anche come isola delle Spezie è l'isola più meridionale sopravento e consta di ben 54 spiagge di cui la maggior parte sono di sabbia bianca mentre le restanti sono di sabbia grigia o nera. Al centro di questo luogo paradisiaco vi è la foresta al cui interno si ammirano meravigliose cascate, laghetti formatisi all'interno di antichi crateri vulcanici e antiche piantagioni presenti su questo territorio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il periodo migliore per visitare questi luoghi paradisiaci è tra dicembre e marzo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come esplorare la costa atlantica settentrionale della Florida

Come esplorare la costa atlantica settentrionale della Florida? Diciamo da subito che la Florida è uno degli stati americani con la maggiore vocazione turistica: viene denominato il Sunshine Sun (Stato del sole), ed è visitato da milioni di persone...
America del Nord e Centrale

Come Esplorare Il Pupukea Beach Park E Dintorni

In questa guida ci occuperemo di scoprire e dare alcuni consigli su come esplorare il Pupukea Beach Park e dintorni. La costa settentrionale di Oahu è più una condizione dello spirito che una regione geografica. Essa evoca immagini di giovani, innamorati,...
America del Nord e Centrale

Costa Rica: le spiagge più belle

Se abbiamo voglia di fare un viaggio di quelli che rimarranno impressi nelle nostri menti e nei nostri ricordi per sempre, allora dovremmo proprio prendere in considerazione il Costa Rica. Questo piccolo stato dell'America Centrale è scelto da un numero...
America del Nord e Centrale

Come esplorare Waimea

Per gli appassionati di viaggi, le isole Hawaii rappresentano una meta da raggiungere. Infatti prima o poi debbono essere visitate. Perché vi chiederete, la risposta è molto semplice. Per via della loro posizione e dell'intrinseco fascino di questi...
America del Nord e Centrale

Come visitare Costa Rica

La Costa Rica è uno splendido paese dell'America Centrale, ed è uno degli stati più piccoli del continente. Se avete bisogno di staccare dalla solita routine quotidiana, dal lavoro, e passare qualche giorno di puro relax e divertimento, la Costa Rica...
America del Nord e Centrale

I migliori hotel della Costa Rica

Una delle destinazioni di viaggio più trendy degli ultimi anni è il Costa Rica. Votato come uno dei paesi più "felici" al mondo, offre un'incredibile varietà di attrazioni naturalistiche: parchi nazionali, vulcani, cascate, spiagge. Dove soggiornare...
America del Nord e Centrale

Come esplorare Kailua

Come Esplorare Kailua. Un viaggio alle Hawaii è un'esperienza meravigliosa ed Ohau è una delle otto isole che compongono l'arcipelago dove si trova la capitale Honolulu. La prima tappa del viaggio sarà qui, dopo di che prenderemo un autobus o un'auto...
America del Nord e Centrale

Come esplorare Koolau

I verdi e scoscesi pali delle Koolau Mountains sovrastano tutta la costa sopravvento, riducono le ore di luce del giorno nascondendo il sole al tramonto, catturano le nubi con le loro alte cime e rendono la regione lussureggiante. In questa guida vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.