Come esplorare la Dordogna e il Midi-Pyrenees

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Dordogna è una zona francese della regione Aquitania e il suo nome deriva dall'omonimo fiume che scorre vicino ad essa. Questa famosa zona è stata creata dopo la famosa rivoluzione francese, esattamente il 4 marzo 1970. La Dordogna sa toccare il cuore e suscitare emozioni più di ogni altra regione della Francia, tranne forse la Provenza. Nonostante la Dordogna sia per prima cosa un fiume e tecnicamente solo un piccolo distretto amministrativo, offre al turista molti paesaggi rurali e bucolici. Vediamo quindi insieme, a tal proposito, come esplorare la Dordogna e il Midi-Pyrenees!

25

La caratteristiche di questi luoghi rendono la loro visita un obbligo per gli amanti della montagna! Infatti la valle della Dordogna è una delle più affascinanti mete turistiche quando volete respirare l'aria sana che si può trovare solo in montagna. La Dordogna è un luogo estremamente ricco di di storia e arte. È consigliabile visitare la Dordogna per il suo splendido clima mite. Percorrete le valli dei fiumi Dordogna, Lot e Tarn, che bagnano la regione favorendo una fiorente agricoltura. A nord del fiume Dordogna potete certamente scoprire il Perigord, uno dei territori agricoli più ricchi della Francia. A sud del fiume Causse potete invece ammirare l'altopiano calcareo.

35

In questa zona non potete perdervi alcune bellezze naturali come abissi e grotte. Ma qui potete ammirare inoltre alcuni degli esempi di architettura religiosa medievale più pregevoli di Francia. I numerosi castelli e bastides vi potranno raccontare le aspre battaglie che caratterizzarono il Medioevo. In tutta la regione potete scoprire città come Sarlat-la-Caneda, Cahors e Perigueux. Queste località vi offrono dei centri storici caratterizzati da portici ed edifici adorni di sculture. Più a sud potete invece esplorare la regione del Midi-Pyrenees, dove potete respirare un'atmosfera più mediterranea e vivace.

Continua la lettura
45

Se visitate questo luogo con la vostra famiglia potete svolgere una gita in gabarre sul Dordogne. Sul lungofiume di Rue de L'ancienne Poste hanno girato delle scene del famoso film Chocolate di Lasse Hallstrom. Il prezzo è di 7.50 per gli adulti e 4.5 per i bambini e sono aperti da maggio a settembre. Potete anche decidere di fare un bel giro in mongolfiera. Il viaggio dura circa un'ora, dove potete guardare l'immensa bellezza del luogo visto dall'alto. Ovviamente il prezzo è alto, ma la vista dall'alto non la dimenticherete mai. Buon viaggio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Più a sud potete invece esplorare la regione del Midi-Pyrenees, dove potete respirare un'atmosfera più mediterranea e vivace.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come esplorare Lascaux e le pitture rupestri

Le caverne di Lascaux, sono un insieme di grotte situate nel sud occidentale della Francia. In particolar modo, sono localizzate nel dipartimento della Dordogna, vicino a Montignac, un caratteristico villaggio della regione dell' Aquitania. Scoperte il...
Europa

Come esplorare la Gran Canaria

Se amate ogni tipo di sport come quelli acquatici dalle immersioni alla pesca d'altura il luogo giusto da esplorare è la Gran Canaria. Il turismo riveste una grande importanza per l'isola più popolata delle Canarie. Ciò si deve in parte ai suoi 50...
Europa

Come esplorare Londra in 7 giorni

Londra è una capitale che non necessita di grandi presentazioni dal momento che le bellezze e le attrazioni che offre la città sono note a tutti. Si tratta di una metropoli notevolmente estesa, per cui per visitarla tutta occorrerebbero intere settimane....
Europa

Come esplorare la contea del Donegal Orientale

L'Irlanda è un meraviglioso paese del nord Europa, dotato di un'atmosfera che conferisce un particolare senso di magia. Celebre per i suoi tipici paesaggi bucolici del nord, con tutte le sue diverse regioni, viene visitato ogni anno da moltissimi turisti....
Europa

Come esplorare la regione della Champagne

Quando si organizza un viaggio ci si dovrebbe maggiormente focalizzare su un tema specifico, così da programmare in maniera perfetta la propria vacanza. Avere, in un certo qual modo, stilato per tempo il programma della propria vacanza ci permette di...
Europa

Come esplorare la Foresta Nera

Una delle sfide più belle che gli appassionati di viaggi vogliono affrontare, almeno una volta nella loro vita, è sicuramente quella di visitare la foresta nera. Questo luogo, è situato nella zona sud occidentale della Germania, nella regione del Baden-Wurttemberg,...
Europa

Come esplorare la Val di Rhemes

Come Esplorare La Val di Rhemes e non rimanerne entusiasti? È praticamente impossibile! La Val di Rhemes è un'incantevole vallata immersa nel paesaggio alpino della Valle d'Aosta. Sita ad occidente del Parco Nazionale del Gran Paradiso gode di una...
Europa

Come esplorare le Isole Frisone Settentrionali in Germania

Le Isole Frisone sono riunite in un arcipelago nel Mare del Nord; poco distanti dalla terraferma, sono perlopiù raggiungibili in barca, e costantemente modificate dalle alte e basse maree (un tempo le isole facevano parte della terraferma). Nonostante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.