Come esplorare la Foresta Nera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle sfide più belle che gli appassionati di viaggi vogliono affrontare, almeno una volta nella loro vita, è sicuramente quella di visitare la foresta nera. Questo luogo, è situato nella zona sud occidentale della Germania, nella regione del Baden-Wurttemberg, ed ha un estensione davvero immensa. Infatti la foresta vera e propria, si estende per ben oltre centocinquanta chilometri in larghezza e circa centosessanta chilometri in lunghezza. Questa zona è prevalentemente montuosa, quindi non è situata in una zona pianeggiante, ma bensì in una zona, dove si raggiungono anche millecinquecento metri di altezza. Ma andiamo a vedere insieme, attraverso questa brevissima ma al contempo semplicissima guida, come esplorare la Foresta Nera.

26

Occorrente

  • Cartina geografica.
36

La cima più elevata della Foresta Nera è il monte Feldberg che arriva a raggiunge i 1493 metri di altezza. Il Feldberg, come le altre montagne della zona, sono coperte da un fitto manto di conifere. Questa coperta scura lascia il posto a boschi più variegati di alberi decidui e a pianure sulle pendici più basse e nelle valli. Tutta la Foresta Nera è caratterizzata da alberi, colline, boschi, laghi, cascate e piccoli borghi da scoprire. Ci sono circa 22.000 km. Di sentieri attrezzati per le escursioni.
Dagli altopiani, è possibile raggiungere verso ovest la valle del Reno. Lungo il crinale, i punti panoramici includono lo stesso Feldberg e il Schauinsland. Questa zona è facilmente raggiungibile tramite una ferrovia che parte da Friburgo e arriva in Brisgovia.

46

Le città di maggior interesse artistico e culturale sono Baden-Baden e Friburgo. Queste due città sono anche degli ottimi punti di partenza per andare alla scoperta della Foresta Nera. Baden-Baden è molto conosciuta per le sue acque termali (Aquae Aureliae). Inoltre, ha un castello che era la residenza dei granduchi, alberghi e stabilimenti di cura.
Friburgo è un centro culturale con una università antichissima (XII secolo) che ha dato grande rinomanza alla città.

Continua la lettura
56

Altri luoghi imperdibili sono Schwarzwald e Titisee, due bellissimi laghi conosciuti come "le perle della Foresta Nera". A Triberg ci sono le cascate più alte della Germania (circa 160 metri). Infine, i musei più interessanti sono due: il primo è il Museo degli Orologi a Furtwangen, che mostra la storia degli orologi. Il secondo è il villaggio-museo Vogtsbauenhof: si tratta di un meseo a cielo aperto che mostra la vita degli abitanti del luogo tra il sedicesimo e il diciannovesimo secolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete esplorare al meglio questa regione, è consigliabile affittare un'automobile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la Foresta Nera

Uno degli emblemi prima di recarsi in vacanza è la scelta della destinazione: spiagge mozzafiato o totale relax in montagna? Perché non provare qualcosa di diverso? In questa guida vi daremo qualche consiglio su come visitare la Foresta Nera, una bellissima...
Europa

Come esplorare la Gran Canaria

Se amate ogni tipo di sport come quelli acquatici dalle immersioni alla pesca d'altura il luogo giusto da esplorare è la Gran Canaria. Il turismo riveste una grande importanza per l'isola più popolata delle Canarie. Ciò si deve in parte ai suoi 50...
Europa

Come esplorare Londra in 7 giorni

Londra è una capitale che non necessita di grandi presentazioni dal momento che le bellezze e le attrazioni che offre la città sono note a tutti. Si tratta di una metropoli notevolmente estesa, per cui per visitarla tutta occorrerebbero intere settimane....
Europa

Come esplorare la contea del Donegal Orientale

L'Irlanda è un meraviglioso paese del nord Europa, dotato di un'atmosfera che conferisce un particolare senso di magia. Celebre per i suoi tipici paesaggi bucolici del nord, con tutte le sue diverse regioni, viene visitato ogni anno da moltissimi turisti....
Europa

Come esplorare la regione della Champagne

Quando si organizza un viaggio ci si dovrebbe maggiormente focalizzare su un tema specifico, così da programmare in maniera perfetta la propria vacanza. Avere, in un certo qual modo, stilato per tempo il programma della propria vacanza ci permette di...
Europa

Come esplorare la Dordogna e il Midi-Pyrenees

La Dordogna è una zona francese della regione Aquitania e il suo nome deriva dall'omonimo fiume che scorre vicino ad essa. Questa famosa zona è stata creata dopo la famosa rivoluzione francese, esattamente il 4 marzo 1970. La Dordogna sa toccare il...
Europa

Come esplorare i castelli nella Valle del Reno

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Fino a qualche anno fa, la Germania era...
Europa

Come esplorare la Val di Rhemes

Come Esplorare La Val di Rhemes e non rimanerne entusiasti? È praticamente impossibile! La Val di Rhemes è un'incantevole vallata immersa nel paesaggio alpino della Valle d'Aosta. Sita ad occidente del Parco Nazionale del Gran Paradiso gode di una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.