Come esplorare la sardegna da sportivi: itinerari

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Sardegna è una delle due grandi isole italiane situate nel mar Mediterraneo. Il punto di forza di questa regione, è dato sopratutto dal meraviglioso mare che la bagna, dalle incantevoli spiagge e dalla costa selvaggia. La costa sarda ed il selvaggio interno dell'isola, offrono innumerevoli opportunità agli amanti dello sport e delle attività all'aria aperta. Potrete, infatti, scegliere tra impegnativi percorsi di trekking e mountain bike, arrampicate, immersioni, speleologia, windsurf e quant'altro. Seguendo i successivi passi di questa guida, vedrete come esplorare la Sardegna da sportivi e quali itinerari seguire. Iniziamo!

26

Occorrente

  • tavola da windsurf
  • scarpe da trekking
  • bicicletta
  • attrezzi per arrampiccarsi
  • bombole e maschera da sub
  • macchina fotografica
  • machina fotografica subacquea
  • cartina geografica della Sardegna
  • bagaglio per 2 settimane
36

Per prima cosa, vediamo come fare per arrivare in Sardegna. Questa splendida isola è raggiungibile mediante l'uso di traghetti. Le principali compagnie che effettuano questo collegamento sono: la Tirrenia, Moby Lines, Corsica Ferries e Grimaldi, a seconda del porto da cui decidete di partire. Se invece decidete di prendere l'aereo, gli aeroporti di riferimento sono quelli di Cagliari, Olbia e Alghero tutti serviti sia da compagnie di bandiera, che da compagnie low cost. Una volta giunti sull'isola, potrete muovervi in treno, utilizzando gli autobus, oppure potrete affittare una macchina.

46

Successivamente, se siete amanti del windsurf, avrete solo l'imbarazzo della scelta, ma la località più nota in assoluto per la pratica di questo sport è Porto Pollo, dove i venti sono incanalati attraverso le Bocche di Bonifacio, lo stretto che separa la Sardegna dalla Corsica. Arrivati qui, potrete anche cimentarvi in attività come il kitesurf, la vela e le immersioni. Sono da segnalare inoltre, le località di Capo Falcone e la Penisola del Sinis. Invece, se siete degli appassionati di subacquea, potrete immergervi tra i relitti del Golfo di Cagliari, esplorare la Grotta di Nettuno, la caverna marina più grande del Mediterraneo nelle acque di Alghero.

Continua la lettura
56

Oltre a ciò, potrete visitare una montagna sottomarina che si innalza dai fondali di fronte a Capo Carbonara, oppure nuotare tra le rovine romane di Pula. Se siete amante degli sport su terra ferma, potrete veramente sbizzarrirvi. Sono presenti fantastici percorsi di trekking nella regione del Supramonte ed inoltre la presenza di grotte, la rendono interessante anche per gli appassionati di speleologia. I più esperti, potranno cimentarsi nel "selvaggio blu", che si sviluppa per 45 km nello splendido Golfo di Orosei, ed è considerato il percorso escursionistico più impegnativo esistente in Italia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I migliori itinerari della Sardegna

La Sardegna è una delle mete turistiche nostrane apprezzate. Riceve ogni anno milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo, tra cui anche molti italiani e personaggi famosi. La Sardegna vanta paesaggi naturali di una bellezza mozzafiato, grazie...
Europa

Come E dove fare le immersioni in Sardegna

Se siete amanti del mare e delle immersioni allora sentite sicuramente il bisgono di tuffarvi in acque cristalline per ammirare fondali colorati e vitali. Ma ciò non vuol dire, come molti sostengono, che bisogna viaggiare molto e andare lontano. Infatti...
Europa

Come visitare la Sardegna con il trenino verde

La Sardegna è un'isola meravigliosa, visitarla a bordo di un trenino, gustando paesaggi e scorci inaspettati, è un'esperienza indimenticabile. Questo servizio turistico ferroviario, promosso dall'Azienda Regionale Sarda Trasporti, permette di visitare...
Europa

Come Muoversi in Sardegna

La Sardegna, regione meravigliosa in mezzo al mediterraneo è conosciuta dai turisti per le spiagge splendide, però offre anche degli itinerari stupendi, favolosi paesaggistici storici, in tutto il suo territorio, non soltanto quello costiero, ma anche...
Consigli di Viaggio

Come visitare le sette città reali: da cagliari a castelsardo

Questo itinerario di circa "285 km" ti condurrà attraverso le "sette città reali" in cui visitare la Sardegna, i suoi musei archeologici più famosi, e lungo alcuni splendidi tratti di costa. Da "Cagliari a Castelsardo" per coprire tutto, servono circa...
Europa

Come visitare la Costa del Sud della Sardegna

All'interno di questa guida troverete il metodo migliore per conoscere e programmare itinerari unici ed incredibili, su come visitare le Coste del Sud della Sardegna. Parto nel dirvi un promemoria, ovvero che dovete sapere, che l'aspetto più caratteristico...
Europa

Come visitare le spiagge di Gonnesa in Sardegna

Per chi non lo conoscesse Gonnesa è un comune della provincia di Carbonia-Iglesias, situato nella parte sud-ovest della Sardegna, Gonnesa è una località molto rinomata per le sue splendide spiagge bagnate da un mare azzurro e incredibilmente trasparente....
Italia

La Sardegna in moto: consigli ed itinerari

Arriva l'estate e con essa la voglia di viaggiare e raggiungere mete inesplorate. Chi viaggia in aereo, chi in macchina, chi in treno e chi invece, preferisce le due ruote. La moto consente di viaggiare in maniera divertente lasciando una certa autonomia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.