Come esplorare la zona compresa tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il lago Maggiore e il lago d'Orta e al centro il Mottarone, o la "montagna dei due laghi". Uno scenario bellissimo dipinto da madre natura in un angolo di Piemonte. Ed è appunto il paesaggio unito ad un clima mite che fanno di questi luoghi una rinomata meta turistica. Vediamo insieme come esplorare la zona compresa tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta ricca di attrattive e luoghi di particolare interesse.

26

Si parte da Arona, che è il principale centro turistico del Lago Maggiore, qui troviamo l'imponente Rocca di Angera. Proseguendo, appena si esce dal centro abitato, a circa 2 km, è d'obbligo la sosta al colosso di S. Carlone, una statua alta circa 20 metri. Proseguiamo, quindi, verso Stresa incontrando piccoli centri come Meina, Lesa e Belgirate. Stresa è un rinomato centro turistico, l'attrattiva principale di questa città è il Giardino Botanico di Villa Pallavicino dove si trovano rare specie di animali in libertà.

36

Partendo da Stresa possiamo effettuare escursioni verso le famose Isole Borromee, che sono definite "le perle del Lago Maggiore" e sono l'Isola Madre, con il palazzo seicentesco dove possiamo ammirare collezioni di teatrini delle marionette del XVIII e XIX sec. C'è, poi, l'Isola Bella dove si può ammirare il giardino all'italiana ed il Palazzo Borromeo sede di una pinacoteca. Ed infine c'è l'Isola dei Pescatori.

Continua la lettura
46

Proseguendo il nostro giro incontriamo lungo la strada i paesi di Baveno e Feriolo fino a Fondotoce. Oltrepassiamo il piccolo lago di Mergozzo e il paese omonimo, giriamo intorno a Mont'Orfano e arriviamo a Gravellona Toce. Attraversando la Valle del Toce, dopo circa 6 km, arriviamo ad Omegna e siamo quindi nel primo paese sul Lago d'Orta.

56

Costeggiando la sponda orientale giungiamo a Orta San Giulio, un borgo di origine medievale dal quale possiamo raggiungere in circa 10 minuti di barca, l'Isola di San Giulio, qui tra le cose da visitare c'è la Basilica del Santo. Lasciandoci alle spalle questo caratteristico paese, attraversiamo le colline del Vergante passiamo da Armeno e arriviamo al Mottarone, la montagna dei due laghi. Dalla sommità di questo monte è possibile godere della vista del Monte Rosa e della Pianura Padana.

66

Continuando il nostro viaggio arriviamo a Gignese, che ospita il Museo dell'Ombrello e del Parasole. È questo un edificio alquanto particolare che ha la forma di un gigantesco ombrello. Nel museo sono esposti circa 1500 esemplari di questo accessorio. Siamo quasi giunti al termine del nostro viaggio, ultima meta Massimo Visconti, il luogo d'origine dei signori di Milano dove possiamo ammirare il castello del XIII sec.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 posti da visitare in Piemonte

L'Italia è probabilmente il paese più interessante al mondo, ed ogni sua regione offre una miriade di posti che vale la pena visitare; il Piemonte, terra di confine tra popoli e culture diverse non fa eccezione, ed offre ai visitatori attrazioni turistiche...
Italia

I 10 borghi più belli d'Italia

State stilando una classifica dei 10 borghi più belli d'Italia per organizzare al meglio le vostre vacanze? Bene, questa guida fa al caso vostro. Abbiamo cercato di stilare una lista del genere, sebbene non sia una cosa facile, tenendo in considerazioni...
Italia

I 10 laghi più belli d'italia

Scegliere, tra i tanti, quali siano I10 laghi più belli d'Italia è impresa piuttosto difficoltosa. L'Italia è un paese estremamente variegato quanto a bellezze, sia artistiche che naturali. La nostra terra vanta un patrimonio culturale e naturalistico...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crocera sul lago Maggiore

Se avete voglia di sfuggire per un giorno dal grigiore della vostra città, o se vi trovate in viaggio a nord-ovest dell'Italia, una tappa da non farvi sfuggire è senza dubbio una crociera sul Lago Maggiore.Questo lago, sebbene il nome possa trarre in...
Italia

Lago Maggiore: come organizzare una vacanza

Il Lago Maggiore è uno dei laghi più belli d'Europa ed è il lago italiano più grande tra quelli prealpini, con una superficie di circa 212 chilometri quadrati e un perimetro costiero di 170 chilometri.Il Lago Maggiore che si articola prevalentemente...
Italia

Come visitare i dintorni di Torino

I viaggi culturali o di piacere vertono sulle grandi città ed i capoluoghi di provincia. Questi luighi offrono straodinarie testimonianze storiche, scientifiche come anche naturali. Ai più giovani, garantiscono divertimento e vita notturna intensa....
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul lago Maggiore

Il Lago Maggiore, noto anche come Verbano, è uno dei più estesi laghi prealpini, oltre ad essere un'attrazione turistica per numerosi italiani e stranieri. Le sue sponde sono condivise tra Svizzera e Italia, in particolare nelle regioni Lombardia e...
Italia

Itinerari da visitare sul Lago Maggiore

Aver la possibilità di rilassarsi in luoghi belli e e suggestivi è un po' il sogno e il desiderio di tutti. Per essere sicuri di trovare dei posti suggestivi è vivamente suggerita l'Europa in quanto il vecchio continente attira a sé milioni di turisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.