Come evitare di perdere la valigia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'aereo è il mezzo migliore per viaggiare su lunghe distanze, velocemente e risparmiando ore o giorni interminabili di viaggio. Purtroppo una delle paure più ricorrenti di un viaggio in aereo è quella di perdere la propria valigia. Il fatto che il bagaglio non arrivi a destinazione insieme al passeggero può accadere a causa di diversi fattori: dall'interruzione o dal malfunzionamento dell'impianto dei bagagli fino all'errore umano. Purtroppo questo problema si può presentare e dare spiacevoli conseguenze. In questa guida sarà possibile capire come evitare che la valigia venga smarrita.

26

Occorrente

  • Etichetta nominativa
36

Prima di tutto si devono eliminare tutte le etichette sui manici della valigia che indicano altri voli e altre destinazioni, in modo da non causare confusione. Chiudere la valigia possibilmente con un lucchetto con la combinazione. Evitare di riempirla troppo, in modo che sia facile chiuderla e e aprirla e non si debba aprirla forzandola e causando danni alla stessa.
Prima di chiudere la valigia procedere inserendo un foglio A4 oppure un cartoncino non troppo piccolo all'interno della stessa con scritto il proprio nome e cognome, indirizzo, numero di telefono o cellulare ed e-mail, in modo che se venisse ritrovata e aperta si potrebbe risalire al proprietario.

46

Se si dovesse inviare il bagaglio e ci si trovasse in un grande aeroporto come Fiumicino o Malpensa, è consigliato, non arrivare più tardi di 60 minuti prima dell'orario previsto per il decollo, in modo da svolgere al meglio tutte le operazioni di imbarco.
Apporre sempre e comunque un'etichetta nominativa sul manico della valigia, per un primo colpo d'occhio sul proprietario.
Nel caso invece di una sacca o di uno zaino si deve mettere l'etichetta su un solo manico, e poi accertarsi che l'impiegato al check-in faccia lo stesso con l'etichetta del volo.

Continua la lettura
56

Ricordarsi che nel caso della perdita di una coincidenza per il ritardato arrivo, il proprio bagaglio subirà, inevitabilmente, la stessa sorte.
Quindi ci si deve assicurare che, lo stesso, venga trasferito sul nuovo volo.
Conservare, infine, sempre l'etichetta di riferimento del bagaglio e mostrarla all'impiegato che si occupa di inserire i passeggeri al volo successivo.
Se al proprio arrivo non si trovasse la valigia, effettuare immediatamente la denuncia di smarrimento presso il Lost & Found, in modo che la pratica parta subito e si evitino lunghe attese.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non mettere oggetti di valore nella valigia
  • Viaggia comodo e leggero

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le 10 regole per preparare la valigia perfetta

Sia che si tratti di una vacanza o di un viaggio di lavoro, il momento più difficile prima di una partenza è sempre quello della preparazione del bagaglio. Lo spazio a disposizione è sempre troppo poco e sembra non essere mai sufficiente per tutte...
Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia leggera

Come bisogna preparare una valigia leggera e portare molta roba facendo in modo che quest'ultima non abbia un peso elevato? Qualora prepariate i bagagli rapidamente, con precisione e senza dimenticare l'occorrente utile, vi sarà sempre sembrata un'impresa...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia o il bagaglio a mano per un volo Ryanair

Ryanair è un'aerolinea low cost con sede a Dublino, in Irlanda. Altamente temuta dai passeggeri per la fiscalità del regolamento, da qualche anno è un po' più tollerante. Alcuni cambiamenti hanno migliorato l'esperienza di viaggio. Per rientrare tra...
Consigli di Viaggio

Come personalizzare le tue valigie

Personalizzare la propria valigia è un'idea divertente e stimolante per mettere in modo la creatività e avere un bagaglio facilmente riconoscibile e unico nel suo genere. Le valigie sono tutte molto simili tra loro, essendoci dei modelli standard con...
Consigli di Viaggio

Come guadagnare spazio nella valigia

Essendo in tante le persone che amano viaggiare, sia per lavoro che per diletto e passione, abbiamo pensato di proporre una guida, completa ed anche molto interessante, di utili consigli per poter guadagnare dello spazio all'interno della propria valigia....
Consigli di Viaggio

Come evitare di smarrire i propri bagagli

Distrutto da un volo interminabile e per questo ansioso di raggiungere casa o l'albergo, ecco che scopri di aver smarrito la valigia. Altre volte, invece, capita di non riconoscere il proprio bagaglio fra le tante valige che sono presenti sul nastro trasportatore...
Consigli di Viaggio

10 cose da non mettere in valigia

Fare la valigia può essere complicato per chi non ha molta esperienza. Questo succede perché alcuni oggetti potrebbero causarvi qualche problema. Altri, invece, potrebbero dimostrarsi inutili. Alcune cose sono evidenti: nessuno si porta la tutta da...
Consigli di Viaggio

Come fare una valigia perfetta per il mare

È estate, tempo di vacanze. Che scegliate il mare o la montagna, l'estate è soprattutto il tempo delle valigie! Se non potete prendervi lunghi periodi di ferie, almeno opterete per qualche week end fuori porta. In ogni caso, vi troverete con la valigia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.