Come fare a non sbagliare treno

Tramite: O2O 20/05/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come fare a non sbagliare treno

In questo tutorial vi spiegheremo come fare a non sbagliare treno. A tutti praticamente è capitato di trovarsi ad una stazione e non sapere quale treno dover prendere. In Italia, specialmente nelle città grosse come nella maggior parte dei paesi del mondo, si sa che le stazioni sono dei posti con molta confusione ed affollamenti di persone, ma a volte anche poco organizzati. È normale avere un attimo di esitazione e rischiare di sbagliare treno, pur avendo tutte le informazioni giuste che sono state prese dal web o dalla biglietteria. Vi indicheremo in seguito quindi, dei trucchetti piccoli per non sbagliare ed essere anzi, sempre autonomi, senza dover reperire informazioni da altre persone che potrebbero in ciascun caso saperne meno di noi. Proseguite la lettura e buona attenzione.

25

Fate un'analisi del sito delle Ferrovie

Prima di andare in stazione dovrete fare un'analisi piccola nel sito delle Ferrovie, in quanto in questo modo potrebbe essere un ottimo inizio per non avere degli errori. Inserite quindi i dati che vi interessano insieme agli orari e fermate, ed individuate il binario e treno da dove deve partire. Vi dovrete poi segnare tali informazioni, e non vi dovrete affidare alla memoria, in quanto vi potrà capitare che quando siete in prossimità del binario, la ricerca potrà cominciare anche da zero, perché magari dalla fretta, non ricordate esattamente le indicazioni. Gli appunti basilari che vi dovrete segnare sono la categoria del treno, cioè regionale, o alta velocità, oppure intercity, o metropolitana. Gli orari e specialmente il numero del treno. Quest'ultima informazione è fondamentale, in quanto ognuno ne ha uno caratteristico e diverso da tutti gli altri, perciò sarà come un riconoscimento.

35

Come acquistare il biglietto

Andate quindi in biglietteria, poi dovrete comunicare all'impiegato il percorso che vi interessa ed acquistate il biglietto. Potrete anche comprare il biglietto dalle biglietterie automatiche. Esse renderanno l'operazione anche molto più semplice, ed inoltre vi eviteranno code noiose e lunghe. Una volta che avrete fatto questa cosa, dovrete andare a cercare i tabelloni luminosi, oppure ancora meglio a volte i vecchi ma sicuri tabelloni di carta che sono internamente alle teche appese ai muri. Che siano i moderni o i tabelloni vecchi, vedrete che un tabellone sarà sempre dedicato alle partenze, mentre l'altro agli arrivi. Sono sempre chiari e ricchi di informazioni, in quanto contengono oltre che le fermate di partenza e di arrivo, anche le stazioni intermedie, che probabilmente potranno essere proprio quelle che vi interessano. Non dovrete sottovalutare anche l'altoparlante, sempre pronto a fornire istruzioni immediate sulle partenze, degli arrivi e purtroppo anche i ritardi.

Continua la lettura
45

Timbrate il biglietto una volta trovato il vostro binario e posto

Una volta che saprete qual è il vostro binario, dovrete soltanto ricordarvi, cosa fondamentale, di timbrare il biglietto di viaggio alle macchinette gialle poste lungo i binari ed anche nei sotto passaggi, poi dovrete chiaramente conservare il biglietto con voi. Vi raccomandiamo di non lasciare mai borse o borsoni incustodite, non dovrete oltrepassare la linea gialla, non buttare il biglietto fino a che non siete giunti alla stazione di destinazione, e non dovrete attraversare mai i binari, in quanto esistono i sottopassaggi appositi. Se il biglietto ed il viaggio lo prevedere, potreste anche avere un posto dedicato a voi, sarà sufficiente cercare il vagone e il posto a sedere indicato nel biglietto, ed in questo modo sarà riservato esclusivamente a voi. Un viaggio in treno ha sempre un suo fascino, vi potrà permette di osservare nuovi panorami ed anche di fermare il tempo in un mondo che viaggia veloce. Buon Viaggio!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non siate timidi, il capotreno e i dipendenti della stazione, sapranno indirizzarvi nel miglior modo possibile, sono li per aiutarvi, prima che si vada dalla parte opposta della destinazione desiderata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come non perdere un treno

Prendere un treno, al giorno d'oggi è la cosa più naturale al mondo. Che sia per viaggiare, o per raggiungere il luogo di lavoro, o ancora per andare a scuola. Chi viaggia tutti i giorni è definito pendolare. Non c'è cosa più semplice che viaggiare...
Consigli di Viaggio

5 apps per chi viaggia spesso in treno

I viaggi in treno non sono sempre facili e di certo a volte possono essere molto stressanti per via di mille motivi diversi. Soprattutto chi viaggia spesso è soggetto maggiormente a queste problematiche. Visto che la tecnologia si è imposta così prepotentemente...
Consigli di Viaggio

Come chiedere il rimborso del biglietto del treno

Se tra le nostre opzioni di viaggio scegliamo il treno o ci apprestiamo a farlo per la prossima vacanza estiva, è importante sapere che c'è la possibilità di chiedere il rimborso in diversi casi. In riferimento a ciò ecco una guida con alcuni consigli...
Consigli di Viaggio

Come passare il tempo durante un lungo viaggio in treno

Alcune volte, i viaggi in treno sono maggiormente lunghi e noiosi rispetto a quelli compiuti prendendo un aereo: di conseguenza, è necessario avere sempre qualcosa di divertente da fare, specialmente quando si sta viaggiando da soli. La maniera con la...
Consigli di Viaggio

Consigli per affrontare un lungo viaggio in treno

L' idea di intraprendere un viaggio entusiasma e non poco, ma quello che più spaventa è la distanza da percorrere. Che sia in auto, in treno o in aereo, il solo pensiero di stare seduti per ore e ore mette ansia ed agitazione. Se viaggiamo in auto...
Consigli di Viaggio

Viaggi in treno: gli itinerari più belli

Tra i vari mezzi di trasporti, molto comune ed utilizzato è il treno. Il treno è composto da diversi elementi uniti permanentemente o temporaneamente, noti come vagoni, a formare un unico convoglio. È quel mezzo che circola sulle ferrovie e rappresentò...
Consigli di Viaggio

Come acquistare un "supplemento bici" per il treno attraverso i rivenditori automatici

Sono in molti ad avere la passione per il ciclismo, i quali portano con se la propria bici ovunque, addirittura anche durante i viaggi di lavoro o vacanza. Al giorno d'oggi risulta essere piuttosto semplice trasportare la propria bici durante gli spostamenti...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in treno col cane

Senza dubbio, capita spesso di dover viaggiare dovendosi portare dietro il proprio animaletto. Bene oggi affronteremo in breve quello che è il dilemma di ogni viaggiatore costretto a portar dietro sul treno la propria bestiolina. Di seguito tanti ottimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.