Come fare il visto turistico per la Russia

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Dal 1 settembre 2012 cambiano le regole per ottenere il visto turistico per la Russia. A partire da questa data non sono più accettati i vecchi moduli di richiesta compilati a mano, e sarà indispensabile richiedere il visto tramite il sito del dipartimento consolare del ministero degli affari esteri della Russia.

28

Occorrente

  • Passaporto
  • Assicurazione medica
  • Modulo consolare
  • Supporto visto e voucher dell'hotel
  • Una fototessera
38

Per prima cosa controlla che il tuo passaporto abbia una validità residua di almeno sei mesi e verifica che sul fondo del documento ci siano due o tre fogli liberi per applicare il visto. Il visto è composto da un adesivo con ologramma, che viene incollato in una delle pagine apposite. Se il passaporto non è idoneo, chiedi il prolungamento della validità.

48

Per ottenere il visto devi avere i seguenti documenti: modulo di richiesta del visto, modulo consolare di registrazione, una fotografia formato fototessera, una polizza assicurativa per la durata dell'intero soggiorno in Russia. Se nella tua città non esiste un consolato russo, puoi servirti di una delle agenzie specializzate nella richiesta di visti. Ne esistono in tutte le città principali. Per maggiori informazioni consulta il sito del consolato generale Russo.

Continua la lettura
58

Ora devi effettuare la prenotazione dell'hotel o dell'appartamento. Questa deve essere certificata da un voucher, necessario per l'ottenimento del visto. Questo documento rappresenta la conferma della prenotazione alberghiera, corredata dei tuoi dati anagrafici e del numero di passaporto (che dovrai quindi fornire all'atto della prenotazione).

Essa viene rilasciata, con il voucher, dall'hotel stesso o dal tour operator russo che ha effettuato la prenotazione alberghiera, previa tua specifica richiesta.
Il Consolato accetta questa documentazione non in originale se essa viene rilasciata da un tour operator russo; deve essere in originale se viene rilasciata da un operatore non russo.

68

Prepara tutti i documenti: il passaporto, il modulo scaricato da internet e la polizza di assicurazione medica. Per l'assicurazione fatti consigliare dal tour operator perché non tutti i contratti sono validi, nel caso di assicurazioni private è necessario che siano convenzionate con contratti di polizza particolari. Alcuni consolati richiedono un dato massimale. Aggiungi il visto al voucher e porta tutto al Consolato Russo.

78

Tutti le domande per i visti turistici russi vanno presentate al centro accreditato "Italconcept" che si trova a Milano in via Martiri Triestini, 7; tеlefono 02.8969.5862. Una volta fatto ciò puoi attendere il giorno del ritiro, in media, la durata dell'attesa varia dai quattro giorni per i visti con procedura urgente ai dieci per la procedura standard! I documenti (anche il tuo passaporto) devono infatti restare in consolato per permettere l'emissione del visto.

Il costo del documento varia in base all'urgenza. Al momento si parte da 35 euro per i visti non urgenti ai 70 per quelli prioritari. Al ritiro, controlla che la durata sia effettivamente quella richiesta, cioè che coincida con il periodo del tuo soggiorno... Ed il gioco è fatto!  

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tieni presente che il visto deve coincidere perfettamente con la durata del viaggio. Non è consentito l'ingresso in Russia prima della decorrenza del visto, come non è consentita la partenza dalla Russia dopo la scadenza del visto. Puoi, invece, rientrare prima della data di scadenza se, per qualsiasi motivo, decidi di anticipare il rientro; come puoi partire qualche giorno dopo la decorrenza del visto. E' comunque importante che il tuo soggiorno sia all'interno della data di validità del visto.
  • Le procedure indicate sono valide per i cittadini italiani; chi abbia cittadinanza non italiana deve verificare le procedure con il Consolato Russo.
  • Il visto turistico viene rilasciato per il periodo massimo di un mese.
  • Prima di andare al Consolato con la documentazione, fai una telefonata di verifica. Le procedure nel frattempo potrebbero avere subito lievi modifiche!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come stipulare la fideiussione per il visto turistico

In questa breve guida che andremo a scrivere, parleremo di un argomento che è abbastanza discusso in quest'ultimo periodo, proprio perché con l'avvicinarsi della stagione estiva già si pensa a dove andare a trascorrere le prossime vacanze. Precisamente,...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un visto turistico per l'india

Chi si appresta ad organizzare un viaggio in India incorre prima o poi nell'incombenza di procurarsi il visto di ingresso, che è obbligatorio, anche per ingressi sporadici tipo crociera, e per i cittadini italiani NON viene rilasciato dalle autorità...
Consigli di Viaggio

10 posti da visitare in Russia

La Russia, che si estende fra Europa ed Asia, è lo stato più vasto del mondo ragion per cui non risulta difficile credere che possa offrire moltissimi luoghi d'interesse. Chi sceglie di organizzare un viaggio alla scoperta della Federazione Russa non...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il visto per la Cina

Un viaggio in cina è siucuramente un'esperienza unica e originale da fare. Prima di partire, però, bisogna considerare molti fattori buricratici essenziali per poter avere libero acceso nello stato cinese senza problemi. Per andare in Cina, infatti,...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il visto per il Kenya

Il Kenya, Paese posto a oriente, nel cuore dell’Africa, affascina molti occidentali, per la ricchezza del territorio, per la natura incontaminata e per la presenza di una vasta fauna allo stato libero. Al contempo, però, può anche spaventare per la...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un visto studente per la Francia

Questa guida illustrerà come ottenere un visto studente per la Francia.Per visto si intende il timbro apposto sul passaporto che permette allo studente di entrare in Francia.Questo, però, non deve essere richiesto dagli studenti europei.Deve essere...
Consigli di Viaggio

Russia: i migliori parchi naturali

Nonostante la natura della Russia sia stata apprezzata per la sua unicità già dagli albori della civiltà, i parchi nazionali che ne salvaguardano la vita e lo sviluppo sono un fenomeno molto recente. Infatti le aree protette sono state stabilite in...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un visto Non Immigrante B1 - B2 per gli USA

Partire per gli USA comporta prepararsi in modo adeguata. Infatti, è opportuno seguire delle regole ben precise e procurarsi i documenti necessari. Oltre ai documenti di routine occorre avere un visto non immigrante B1 -B2. Questi sono obbligatori per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.