Come fare nodi marinari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non è certamente semplicissimo saper fare dei nodi perfetti ed è bene che impariate e vi alleniate prima della gradevole gita. Iniziamo con il suddivedere il tipo di nodi a seconda della loro utilità ritrovandoci così con quattro categorie: nodi di arresto, nodi di giunzione, nodi di avvolgimento e di accorciamento. Ecco come fare nodi marinari.

27

Occorrente

  • Corde di vario diametro
37

Nodi di arresto

Nodi di arresto: questa tipologia di nodi viene usata nelle manovre correnti e a scopo puramente decorativo; partendo dalle estremità dei cavi, hanno lo scopo di impedire che essi si sfilino o escano dai bozzi. Anche qui ne esistono di diversi, ma prenderemo ad esempio solo due: il nodo Savoia e mezzi colli. Il primo, detto anche a Otto, è uno dei nodi fondamentali poiché non indebolisce il cavo, non si stringe eccessivamente e conseguentemente, si scioglie facilmente. Per eseguirlo con correttezza, occorre fare un'asola tenendola con la mano sinistra, ruotarla in senso orario per due giri, mentre la mano destra tiene salda la testa dell’asola. A questo punto prendere il corrente (capo della corda che vienepassando nelle asole genera il nodo), farlo passare nell'asola e tirare. Vi troverete magicamente tra le mani iil nodo a otto. I mezzi colli, invece sono ancora più semplici e facili da eseguire. Vengono utilizzati per chiudere altri nodi e/o per legature provvisorie. Per ottenerlo bisogna portare il corrente nel senso della parte ferma della corda detta dormiente e avvolgerlo facendolo passare nell’occhio. Infine tirare il dormiente.

47

Nodi di giunzione

I nodi di giunzione: quest'altra tipologia di nodi serve invece ad unire le estremità di due cime senza procurare danni alla consistenza delle corde. Viene utilizzata in modo tale da poter utilizzare e riusare nuovamente cime e cavi più e più volte. Per assicurare una lunga durata ed una buona consistenza dei nodi, occorre usare corde dello stesso diametro, tranne per il nodo a bandiera che, nonostante l'utilizzo di corde diverse, la sua potenza e sicurezza è garantita sempre.

Continua la lettura
57

Nodi di avvolgimento

I nodi di avvolgimento: questi vengono realizzati direttamente sull’oggetto perché servono proprio per assicurarli.
Hanno la particolarità di poter scorrere ma possono stringersi se sottoposti a tensione e sono facili sia da eseguire che da sciogliere. Si dividono in due gruppi: nel primo, i nodi vengono eseguiti passando due o più volte il cavo intorno all'oggetto ed inserendo il corrente ed il dormiente sotto le volte; mentre nel secondo gruppo troviamo tutti quei nodi ottenuti, facendo passare il cavo due o più volte intorno all'oggetto e legando il corrente al dormiente con dei mezzi colli.

67

Nodi di accorciamento

Nodi di accorciamento: questi nodi vengono eseguiti quando la corda risulta più lunga di quella che occorre e, sappiate, che le corde non si tagliano mai perché il taglio potrebbe danneggiare considerevolmente la struttura del cavo stesso compromettendone la resistenza. La prima cosa da fare, per realizzare tale nodo è creare due doppini, cioè un ripiegamento del cavo su se stesso per formare degli occhielli, e che siano paralleli e opposti. Generare quindi un cappio nella parte alta e far passare il doppino inferiore all'interno del cappio appena creato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Allenatevi con tranquillità e vedrete che è molto più semplice di quanto sembra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere Castel dell'Ovo

Castel dell'Ovo rappresenta un complesso monumentale pieno di storia, ha la supremazia del lungomare della bellissima Napoli, è visitato da numerosi turisti provenienti da tutto il mondo e viene spesso utilizzato come location di eventi interessanti...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per un lungo viaggio

Prepararsi per un lungo viaggio può essere molto complicato per tantissime persone, soprattutto se ci si appresta ad andare in un luogo dove il clima è esattamente l'opposto di quello che c'è nella nostra città, per cui è necessario un bagaglio molto...
Consigli di Viaggio

Come ormeggiare una barca al porto

Legare una barca al molo di un porto è una fase importante della navigazione. Per quanto possa sembrare strano, bisogna avere abilità (e possibilmente esperienza o insegnamenti precedenti) per poter legare nella maniera migliore possibile la vostra...
Consigli di Viaggio

Come disfare la valigia dopo un viaggio

Tutti amiamo andare in vacanza: dopo un anno di studio, di lavoro o di faccende domestiche, l'idea di interrompere la routine quotidiana con un bel viaggio è fonte di buon umore. Colmiamo trolley e sacche di attenzioni a ridosso della partenza, sforzandoci...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza invernale

In questa guida, semplice e veloce, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che amano viaggiare nel proprio paese o anche fuori, come e cosa fare per organizzare al meglio, ed in modo perfetto e senza incorrere in errori, una vacanza invernale, in modo...
Consigli di Viaggio

Come fare la valigia per un week-end al femminile

Come si riconosce una valigia ben fatta? Semplice: all'arrivo, bastano pochi minuti per sistemare tutto, e questo "tutto" non ha l'aspetto del bucato appena uscito dalla lavatrice, ma è perfettamente stirato, piegato e pronto per essere indossato. Ecco...
Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia leggera

Come bisogna preparare una valigia leggera e portare molta roba facendo in modo che quest'ultima non abbia un peso elevato? Qualora prepariate i bagagli rapidamente, con precisione e senza dimenticare l'occorrente utile, vi sarà sempre sembrata un'impresa...
Consigli di Viaggio

Costa d'Avorio: itinerari

Il continente africano è sicuramente una delle mete che più affascinano i turisti, con i suoi stupefacenti paesaggi e un innumerevole mole di patrimonio naturale e non da offrire. Fra i paesi africani che più di tutti ci sentiamo di consigliarvi c'è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.