Come fare un viaggio low cost in Thailandia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Thailandia è il Paese del sorriso. Il turismo contribuisce alla ricchezza del luogo. È la meta più ambita del Sud-est asiatico. Ricca di un'invidiabile cultura e di paesaggi incontaminati, la Thailandia attira ogni anno milioni di turisti. Questa terra affascina per i suoi luoghi, le sue spiagge, la bellezza della capitale, la storia, le tradizioni e la cucina particolare. Ecco come fare un viaggio low cost in Thailandia, senza tralasciare nessun aspetto.

27

Occorrente

  • Abbigliamento comodo
  • Macchina fotografica
37

I tempi

Per fare un viaggio low cost in Thailandia, valutate diversi fattori: in particolare, i tempi. Infatti, i mesi meno ideali per visitare la Thailandia sono marzo, aprile, maggio, per le alte temperature, ed ottobre per le piogge torrenziali. Il Paese, infatti, si caratterizza per un clima tropicale, influenzato dai venti monsonici. Purtroppo, il biglietto aereo per Bangkok, la capitale è molto costoso. Tuttavia, il rientro in Italia sarà molto più economico. Gli spostamenti da una città all'altra della Thailandia vengono ricoperti dai treni. La rete ferroviaria è molto efficiente, puntuale e con prezzi abbordabili. In alternativa, potrete spostarvi in auto o in autobus, ma i costi variano sensibilmente.

47

La moneta

La moneta nazionale thailandese è il Bath. Quelle straniere più semplici da cambiare sono il dollaro statunitense, la sterlina inglese e solo all'ultimo posto l'euro. Per fare un acquisto nei tipici mercati thailandesi, o utilizzare un taxi nei vostri spostamenti interni, dovrete contrattare sui prezzi. La Thailandia, in realtà, è un Paese low cost. Bastano 15 o anche 20 dollari al giorno per trascorrere una giornata sul territorio. In una metropoli come Bangkok ne bastano 40 o 60. Con questa cifra, davvero low cost, potrete gestire il vostro viaggio in totale tranquillità. Dormirete in hotel dignitosi e mangiarete in ristoranti di buona qualità.

Continua la lettura
57

La capitale

Bangkok, la capitale, è una meta interessante e low cost. Molti turisti la sconsigliano l'inquinamento ambientale e la vita frenetica. Tuttavia, la città nasconde architetture e squarci di quotidianità imperdibili. Da visitare assolutamente il Mercato galleggiante del Wat Sai; il Tempio del Buddha d'oro ed il tempio di Ayuthaya, antica capitale del regno, ricca di storia e fascino. Nei mesi estivi, Krabi è la meta ideale. Ad ottocento chilometri dalla capitale, è una località marina stupefacente ed economica. Affascina per i paesaggi mozzafiato, i mercatini tradizionali e l'ottimo cibo a base di pesce. Pertanto, vi auguriamo un buon viaggio low cost in Thailandia, ricco di soddisfazioni e magia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informatevi opportunamente con l'agenzia di viaggio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Thailandia: consigli di viaggio per la Thailandia

Thailandia stato del sud-est asiatico ricco di monumenti e di cultura. Io ho fatto il il mio viaggio per la Thailandia a gennaio e ho trovato un tempo perfetto sereno, ma con un bel venticello fresco. Vi consiglio assolutamente di andare durante l'inverno!...
Asia

I principali templi della Thailandia

La Thailandia è una meta ambita da molti turisti. Ogni anno attira amanti della storia, delle tradizioni e del divertimento. Da qualche tempo, il turismo religioso è fonte di sostentamento. Lo Stato thailandese accoglie appassionati di arte e buddismo....
Asia

Itinerari: la Thailandia in 10 giorni

Almeno una volta nella vita si dovrebbe partire alla scoperta dell'Asia, per conoscere una fetta di mondo totalmente diversa dall'Occidente e vedere luoghi indimenticabili. Tra le varie mete a Oriente, la Thailandia è sicuramente una delle più gettonate....
Asia

Come visitare la Thailandia

Dal mare cristallino alle foreste inesplorate, dagli alberghi di lusso alla vita notturna. Tutto ciò che si può desiderare da una vacanza lo potete trovare in Thailandia, terra dalle immense bellezze. Situata a sud della Cina, la Thailandia gode di...
Asia

Le 10 spiagge più belle della Thailandia

La Thailandia, Stato asiatico confinante la Birmania e la Malesia, è una delle mete più desiderate dai turisti. La sua capitale, Bangkok, affascinante metropoli dove si mescolano antiche tradizioni e modernità, attira molti viaggiatori in cerca di...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Italia

I luoghi più belli della Thailandia

La Thailandia, una delle mete predilette dai viaggiatori di tutto il mondo. Paese conosciuto ai più soprattutto per le splendide spiagge bianche bagnate da acque cristalline, l'ex Siam racchiude nei suoi territori una grande moltitudine di paesaggi:...
Asia

Itinerari per viaggi di nozze in Thailandia

Per chi ama la natura selvaggia, gli spazi ampi, il cibo esotico e la gente semplice, le terre dell'Est sono una meta turistica irrinunciabile. Se a quest’ottima idea aggiungiamo la prospettiva della preparazione del viaggio di nozze, la Thailandia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.