Come gestire un agenzia di booking

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

In questo periodo di forte crisi economica, riuscire a trovare una buona occupazione è praticamente impossibile ed è per questo motivo che un delle poche soluzioni possibili è quella di aprire una attività propria. Esistono moltissimi tipi di imprese che potremo aprire ma ovviamente dovremo scegliere quella di cui siamo realmente interessati e per la quale abbiamo le maggiori competenze. Su internet potremo trovare moltissime guide che ci mostreranno tutti i passi che dovremo seguire per poter aprire la nostra attività ma se siamo degli appassionati di musica allora questa è proprio la guida che fa al caso nostro. Nei passi successivi vedremo come fare per avviare e gestire un'agenzia di booking, ossia un'agenzia che si occupa di organizzare e gestire eventi musicali.

25

Occorrente

  • Un cellulare
  • Partita IVA da libero professionista
  • Umiltà e voglia di lavorare sodo
35

Per aprire un'agenzia di booking bisogna innanzitutto essere registrati alla camera di commercio ed avere una partita IVA, per esercitare una funzione di libero professionista. Quello che dovremo vendere saranno servizi, ovvero l'organizzazione di eventi e spettacoli dal vivo ad un artista o una band. Inoltre cosa fondamentale per intraprendere quest'attività è avere una grande banca dati di contatti.

45

Per prima cosa bisognerà procurarsi dei clienti, ovvero degli artisti, da promuovere. All'inizio dovremo essere noi a farci avanti e non aspettare che loro vengano a cercarci. Iniziamo con il contattare artisti che stimiamo e che crediamo potrebbero crescere, puntando ovviamente al giusto livello per le nostre capacità iniziali. Dovremo essere quindi anche attenti ed avere un po' di fiuto per il talento. Quando avremo individuato l'artista da promuovere, tuteliamoci facendogli firmare un contratto le cui clausole saranno decise insieme.
La fase di programmazione di una tourneè deve sempre essere abbinata all'uscita di una novità, un nuovo album, una ristampa o un videoclip inedito e tramite il tour potremo promuovere il prodotto in uscita sul mercato.

Continua la lettura
55

Iniziamo qualche mese prima dell'uscita a contattare tutti i club per concerti, cercando di programmare gli eventi che riusciremo a vendere in modo da poter rispettare anche i percorsi con un criterio. Il lavoro importante da fare è quello di inviare un Tourbook al gestore del locale per farglielo compilare e firmare, ovvero una sorta di documento nel quale dovrà scrivere tutte le informazioni sugli orari, i cachet, le dinamiche ed eventuali dettagli per l'ospitalità ed il pernottamento. Inviamo il tourbook firmato all'artista prima che egli parta se non lo accompagniamo personalmente il giorno dello spettacolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come prenotare un albergo con booking.com

BOOKING.COM è un portale per prenotare soggiorni on-line. Per gli utenti il servizio è completamente gratuito, mentre le strutture pagano una commissione, che gli viene trattenuta a soggiorno avvenuto. Su questo sito si trovano svariate possibilità...
Consigli di Viaggio

5 motivi per cui è meglio organizzare la lista viaggio in agenzia

Negli ultimi anni la cosiddetta "lista di nozze" non viene più fatta nei negozi di articoli per la casa, elettrodomestici o hi-tech: la nuova tendenza è quella di farla direttamente in agenzia di viaggi. Questo significa che gli sposi chiedono ai loro...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un risarcimento ad un'agenzia di viaggi

Molti ormai si affida ad agenzie per organizzare le loro vacanze e sono tantissime le proposte di viaggi organizzati. Purtroppo a volte capitano degli imprevisti: errate prenotazioni di voli e hotel, mancanze di alcune caratteristiche che avevamo richiesto...
Consigli di Viaggio

5 motivi per organizzare la luna di miele tramite agenzia viaggi

La luna di miele è un momento unico che si verifica nella vita di una coppia: è il periodo dove si stabilisce una grande intimità dopo il matrimonio e tutto ciò che comporta la preparazione di questo importante momento nella vita di coppia. La luna...
Consigli di Viaggio

Documenti necessari per aprire un'agenzia di viaggio e lavorare da casa

Probabilmente, almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato (per un motivo personale o per costrizione) di pensare di intraprendere un altro tipo di lavoro, qualcosa di più remunerativo oppure un impiego che vi permetta di avere a disposizione...
Consigli di Viaggio

5 consigli per organizzare una vacanza senza agenzia viaggi

Con l'avvento di Internet e le prenotazioni online, oggi le agenzie di viaggi stanno scomparendo sempre più. In molti preferiscono risparmiare acquistando pacchetti viaggi online, o deal promozionali per viaggi anche lontano. Non bisogna guardare però...
Consigli di Viaggio

Come verificare se un'agenzia di viaggi è affidabile

Purtroppo è già capitato che delle agenzie di viaggi fallissero, se tutto però avesse avuto termine con la cessazione dell'attività, a parte il dispiacere per la perdita di lavoro del titolare e degli eventuali dipendenti, non ci sarebbe nulla di...
Consigli di Viaggio

Come gestire l’alimentazione di cani e gatti in vacanza

L'alimentazione è importante per tutti gli esseri umani, infatti uno stile salutare aiuta a vivere meglio, evitando anche patologie. I cani e i gatti, devono essere alimentati con una dirà sana ed equilibrata, che comprende diversi cibi ma specifici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.