Come girare la Spagna in moto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Spagna è uno dei Paesi più belli del mondo. Con il suo clima mite, le sue bellissime città e la gente con un carattere caloroso, è la meta ideale per chi vuole staccare la spina dallo stress quotidiano e passare qualche giorno in totale tranquillità. Girare e visitare le sue città è un'emozione veramente forte per la bellezza che ci trasmettono e poterla girare con un mezzo che amiamo rende il viaggio ancora più perfetto. Per gli appassionati di moto la Spagna è una meta considerata quasi d'obbligo. Le strade ampie che collegano i vari paesi, la bellezza di ogni città formano il sogno di molti centauri. In questo articolo vediamo come girare la Spagna in moto.

27

Occorrente

  • Moto, passione per i viaggi e tanta, tanta fantasia
37

I posti da visitare

Nel momento in cui si decide di visitare la Spagna, la prima domanda che sorge spontanea è: dove andare? Come ogni Paese, anche qui le sue città sono differenti tra di loro: una visita di Madrid non darà mai le stesse emozioni di Barcellona. Ma, sicuramente, non si possono fare dei paragoni. L'ideale sarebbe visitare ogni città, dedicando qualche giorno ad ognuna di essa. Muoversi con la moto ha sicuramente i suoi vantaggi. Prima di tutto amplifica il senso di libertà già caratteristico di ogni viaggio di piacere. L'idea di poter visitare ciò che si vuole, quando si vuole, decidendo da soli il proprio percorso, rende il tutto ancora più interessante.

47

I giorni disponibili

Supponiamo di avere 20 giorni disponibili. Prima di tutto bisogna capire con cosa andare: se ci si trova in un Paese confinante con la Spagna, come ad esempio il Portogallo o la Francia, allora si può direttamente arrivare in moto. Se invece dobbiamo attraversare il mare allora la soluzione principale è sicuramente il traghetto dove c'è la possibilità di imbarcare la moto. Arrivando con il traghetto sulle coste di Barcellona si può far iniziare il proprio viaggio da una città che non si può non vedere: Tarragona, una tra le più belle sul mare. Dal porto la strada che collega alla cittadina è circondata solamente da vigneti e campagne. Dopo una visita a Tarragona si può proseguire verso Valencia con una stradina altrettanto tranquilla. Successivamente, seguendo le varie stradine che collegano le città senza far riferimento al traffico sulle autostrade, si prosegue per Granada. Le strade da percorrere sembrano uscite veramente da una fiaba: enormi valli, paesi fatati, canyons, finché non si arriva a nuovi scenari composti da alti monti e pini: è l'unica indicazione per capire che stiamo arrivando a Granada.

Continua la lettura
57

Le stradine

Percorrendo stradine caratteristiche, ricche di immagini suggestive, si arriverà a Siviglia. Da qui si può raggiungere facilmente Cordoba. Anche in questo caso il paesaggio deve assolutamente essere visto; non si potranno mai più dimenticare le vallate, il sole che illumina la strada, i fiumi che sembrano correre insieme a voi. Un consiglio: passate la giornata a visitare le città e partite la mattina presto: il vento più fresco e la sensazione che le città si stanno svegliando daranno un tocco di magia alla vostra gita. Spostatevi verso Toledo. Grazie alle lunghe strade ricche di vegetazione, all'improvviso appariranno degli enormi tori che pascolano sulle colline. Fermatevi a guardare questo bellissimo spettacolo. Da Toledo proseguite verso la capitale: Madrid. Fermatevi qualche giorno: ne vale veramente la pena. Dopo esservi immersi nell'aria madrilena è giunto il momento di proseguire verso Saragozza: il paesaggio cambia notevolmente, valli, mulini segnano il confine di questa nuova città. Da Saragozza si arriva all'ultima città: Barcellona.

67

Madrid

Da Toledo proseguite verso la capitale: Madrid. Fermatevi qualche giorno: ne vale veramente la pena. Dopo esservi immersi nell'aria madrilena è giunto il momento di proseguire verso Saragozza: il paesaggio cambia notevolmente, valli, mulini segnano il confine di questa nuova città. Da Saragozza si arriva all'ultima città: Barcellona. Barcellona è una splendida città calda e colorata. Meravigliosa dal punto di visto artistico, con il suo centro medievale Barrio Gotico e gli edifici modernisti dell’Eixample, è rinomata anche per la sua fantastica movida notturna. Essa è una città che offre tantissimo ad ogni tipo di turista, riportiamo di seguito tutti i luoghi di maggiore interesse per chi visita questa magnifica città: Sagrada Familia, le Ramblas, la Pedrera e Parc Guell.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando potete utilizzate l'autovia che non si paga

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida: tour della Spagna in 10 giorni

La Spagna è uno dei più grandi stati europei: si tratta di un luogo molto variegato, per cultura, tradizioni, ambiente e patrimonio artistico e naturale. Ogni regione spagnola, infatti, possiede delle caratteristiche differenti ed è quindi difficile...
Europa

Itinerari: da Toledo a Madrid

Negli ultimi anni la Spagna ha visto aumentare sempre di più la sua affluenza turistica, tanto da essere una delle nazioni più gettonate per le vacanze. Variegata e sempre bellissima, la Spagna offre paesaggi di tutti i tipi, dalle lunghe spiagge valenciane...
Europa

10 idee per il tuo viaggio in Spagna

Se hai voglia di intraprendere un viaggio, non puoi di certo rinunciare alle attrazioni davvero fiabesche della Spagna. Se hai intenzione di andare in viaggio in Spagna, di seguito sono elencate 10 idee importanti, che non possono mancare per il tuo prossimo...
Europa

Come raggiungere Barcellona da Madrid

Barcellona è una delle più grosse città della Spagna, nonché una delle più belle località iberiche. Barcellona è il secondo maggior centro culturale, industriale ed economico, ma è la metropoli con più turismo in assoluto di tutta la Spagna....
Europa

Come girare nei dintorni di Barcellona

Barcellona, capoluogo della Catalogna, è una delle città più belle e affascinanti della Spagna. L'affaccio sul Mediterraneo e la ricchezza artistica sono solo alcune delle peculiarità che la rendono una delle mete turistiche più agognate dell'intero...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...
Europa

Come visitare chiese, castelli e monasteri d'Aragona

L'Aragona è una comunità autonoma che si trova nel nord est della Spagna, la cui capitale è Saragozza. Si tratta di una regione ricca di bellezze naturalistiche, ma di grande interesse soprattutto per gli amanti dell'arte e dell'architettura medievale....
Europa

Le più belle piazze di Barcellona

Gentilissimi lettori, la guida che state per leggere argomenterà sulla tematica turistica, dedicandosi ad una città spagnola: Barcellona.Infatti, ci occuperemo di andare ad illustrare quali siano le piazze più belle della città di Barcellona. Vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.