Come girare Rotterdam in pochi giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come girare Rotterdam in pochi giorni? Rotterdam è la seconda città di fama dei Paesi Bassi dopo Amsterdam. Come tutti conosciamo bene, possiede il porto più grande d'Europa e uno tra i più importanti nel mondo, che ha fatto la storia del commercio europeo dai primissimi anni dello sviluppo economico. La città si estende per gran parte sotto il livello del mare. È uno dei posti più importanti, sia a livello storico, artistico, culturale e multietnico.
È la capitale europea della cultura e questo spiega moltissimo già da se sulla bellezza mozzafiato della città. Il problema però si pone nel momento in cui si ha solo un weekend per visitare la bellissima Rotterdam.. Quindi come fare?
Non temete: vediamo insieme le principali attrazioni in questa guida.

27

Occorrente

  • Macchinetta fotografica
  • Memoria visiva
  • Una buona dose di relax per gustare a pieno le bellezze di Rotterdam
  • Pochi giorni di vacanza, anche un solo weekend
37

Iniziamo a soffermarci sull'arte di Rotterdam. Vale la pena visitare dei musei? Si, ne vale assolutamente la pena, in quanto sono ricchi di storia, arte e cultura.
Partiamo con il Fotomuseum, come dice il nome si sofferma sull'arte della fotografia ed è uno dei principali al mondo in questo campo.
Ci spostiamo verso la via hipster di Rotterdam, dove si può ammirare il Kunsthal, un museo alquanto innovativo. Non possiede una determinata raccolta di opere, ma organizza mostre per alcuni tempi. Un'arte mobile che cambia nei giorni.
E se invece si vuole fare un viaggio fin dai tempi antichi a quelli moderni, fino ai contemporanei, ci si può recare al Boijmans, dove si possono ammirare numerose opere d'arte.
Ne vale davvero la pena!

47

Spostiamoci ora verso le architetture di Rotterdam.
Nella città si possono ammirare i numerosi e modernissimi edifici attraverso un tour in barca che accompagna i viaggiatori nelle bellezze dell'architettura olandese.
Senza dubbio però, le attrazioni che devono essere assolutamente visitate sono le case cubiche, edifici alquanto moderni, di forma cubica, realmente abitati.
Munitevi di memoria visiva o di una macchina fotografica e immortalate queste bellezze!

Continua la lettura
57

Dopo aver ammirato musei, arte, architetture, mostre possiamo goderci un sano relax e immergerci in passeggiate rilassanti.
Non deve mancare la visita nella via Witte De Withstraat, dove possiamo gustare un drink o un semplice caffè olandese mentre si ammirano le numerose gallerie d'arte e le mostre di vari artisti, anche di strada. Possiamo gustare il cibo olandese nei pub di questa via.
E lo shopping? Niente paura ci si può concedere di spendere qualcosina.
Si spazia dalle boutique fini ed eleganti, al mercato coperto Markthal con numerosi prodotti tipici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non soffermatevi solo su arte, cultura e shopping, ammirate anche il paesaggio mozzafiato di Rotterdam attraverso dei giri in barca o delle passeggiate sul famosissimo ponte giallo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Rotterdam in un giorno

I Paesi Bassi, o chiamati più comunemente Olanda sono sempre oggetto di desiderio di molti giovani turisti. La città olandese più in voga è Amsterdam, ma c'è una città al secondo posto che non ha nulla da invidiare ad essa ed è Rotterdam. Essa...
Consigli di Viaggio

Come girare Malaga in autobus

La Spagna rappresenta una meta molto amata da noi italiani. Un viaggio in questa terra ci permette di sentirci a casa e concede il privilegio di scoprire luoghi nuovi e apprendere diversi modi di vivere. L'Andalusia rientra tra i luoghi da non perdere...
Consigli di Viaggio

5 suggerimenti per visitare Londra in tre giorni

Quante volte vi siete ripromessi di visitare Londra ma ancora non lo avete fatto? Allora questo è proprio il momento migliore, anche perché la moneta britannica ha toccato i minimi storici e per chi proviene dalla cosiddetta "Zona-Euro" il viaggio,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bruxelles In Tre Giorni

Bruxelles, la capitale del Belgio, è una raffinata città che ha molto da offrire in termini di attrazioni e di bellezze storico-artistiche. Questa città è stata per molto tempo sottovalutata dal punto di vista turistico mentre, da qualche anno a questa...
Consigli di Viaggio

Monaco di Baviera: cosa vedere in tre giorni

Se avete deciso di prendervi una pausa e fare un bel viaggio, non possiamo che essere d'accordo con voi. Se la vostra meta di viaggio sarà Monaco di Baviera, allora avete ancor più la nostra completa approvazione. Monaco di Baviera è una regale città...
Consigli di Viaggio

Budapest: cosa vedere in tre giorni

Budapest, capitale dell'Ungheria, è una delle mete più gettonate per le vacanze di noi italiani, soprattutto quando non abbiamo molti giorni a disposizione. Ma cosa bisogna vedere in soli tre giorni in una città come questa? Quelli che seguono vogliono...
Consigli di Viaggio

Come visitare Città del Messico in tre giorni

Sede del museo di Frida Khalo, immensa area metropolitana con più di 20 milioni di persone, ricca di quartieri culturali ed artistici, intrisa di fascino e storia antica, Città del Messico in tre giorni non solo si può visitare ma anche ammirare completamente....
Consigli di Viaggio

Come visitare Siviglia in due giorni

Nel mondo esistono tantissime mete fantastiche da visitare almeno una volta nella vita, ricche magari di storia e tradizione; tra queste è impossibile non citare Siviglia. Se vi va di visitare una città europea di grande fascino, non perdetevi appunto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.