Come imballare un passeggino per il trasporto aereo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se da un lato un viaggio in aereo permette numerosi vantaggi dall'altro, prerarare i bagagli risulta veramente un compito faticoso. Bisogna infatti cercare di non "caricarsi" molto e cercare di portare lo stretto necessario. Per le famiglie con bambini piccoli, sicuramente un accessorio che non si può risparmiare è il passeggino. Questo, dovrà passare il check-in insieme alle varie valigie. In questo caso, occorrerà imballare per bene il passeggino, in modo che giunga a destinazione integro, senza alcun tipo di danno. In ogni aeroporto, sono presenti degli appositi macchinari che agevolano il compito d'imballaggio, ma se si vuole risparmiare tempo, basterà provvedere a preparare l'accessorio per l'imbarco direttamente a casa. In questa breve guida troverete dei validi suggerimenti su come imballare un passeggino per il trasporto aereo.

26

Occorrente

  • Pellicola trasparente
  • Nastro adesivo
36

Preparare il passeggino

La funzione di ogni imballaggio, naturalmente, è quella di proteggere il pacco da possibili urti. Di conseguenza, nel realizzare un imballaggio di questo tipo, bisogna tenere in considerazione che ogni parte del passeggino sia opportunamente protetta. Il primo passo da compiere per raggiungere al meglio il risultato finale, sarà quello di chiudere il passeggino, in modo da fargli occupare meno spazio possibile. Se è sprovvisto di appositi ganci che lo tengono chiuso, il consiglio è quello di passare della pellicola trasparente nella parte superiore ed in quella inferiore, in modo da facilitare il lavoro, evitando che si apra durante l'operazione di imballaggio. La preparazione dell'accessorio destinato all'imballaggio, riveste un ruolo significativo per ottenere un ottimo risultato finale.

46

Imballaggio

Una volta preparato il passeggino, si può iniziare ad eseguire il vero e proprio imballaggio. Quindi, provvedete a disporre il passeggino in posizione verticale, procuratevi un rotolo di pellicola trasparente e legate l'estremità ad un qualsiasi punto di esso. Successivamente, nella parte superiore si deve iniziare ad avvolgere il passeggino, procedendo verso il basso, cercando di stringere il più possibile la pellicola. Per agevolarvi il lavoro, potete farvi aiutare da una seconda persona che avrà il compito di mantiene il passeggino in posizione verticale.

Continua la lettura
56

Ultimi accorgimenti

Bene, a questo punto siete quasi arrivati alla fine del compito prefissato basterà eseguire gli ultimi semplici accorgimenti. Una volta arrivati in basso, occorre tornare nella parte superiore del passeggino, effettuando un altro avvolgimento. Se lo riterrete necessario, si può fare un terzo avvolgimento. È chiaro dedurre che più lo si avvolge e più sarà protetto e sicuro da possibili danni. Una volta terminato il lavoro, si provvedete a legare l'estremità in un punto del passeggino, proprio come è stato fatto all'inizio. A questo punto il passeggino è stato imballato in modo corretto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire il lavoro in due persone
  • Avvolgere il passeggino più volte

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come decidere cosa portare in aereo

Viaggiare è una passione che appassiona moltissime persone le quali cercano avventura e relax, soprattutto verso l'estero e paesi esotici. Per realizzare questo sogno il modo più veloce per farlo è sicuramente il viaggio in aereo. Però un viaggio...
Consigli di Viaggio

Come imballare una chitarra

Generalmente una chitarra viene venduta senza la relativa custodia, poiché può essere utilizzata in casa senza aver bisogno di essere trasportata altrove; cosa che invece non accade per la chitarra elettrica, che viceversa è soggetta a frequenti spostamenti...
Consigli di Viaggio

Come imballare una bicicletta per un viaggio

La bicicletta può rappresentare per molti viaggiatori una insostituibile compagna di viaggio, perché permette di fare dei viaggi sostenibili, avventurosi e a completo contatto con la natura. Molte destinazioni turistiche hanno chilometri e chilometri...
Consigli di Viaggio

Come trasportare i quadri in aereo

Viaggiare in aereo rappresenta sicuramente uno dei metodi più comodi e pratici per raggiungere una determinata destinazione. L'aereo infatti riduce sensibilmente i tempi di viaggio e in alcuni casi risulta essere necessario, in modo particolare quando...
Consigli di Viaggio

Aereo con bambini: 10 cose da sapere prima di partire

Molti genitori pensano che viaggiare con i bambini sia un'impresa troppo difficile e rinunciano quindi a spostarsi per paura di affrontare un viaggio che ritengono troppo complicato. In realtà viaggiare con bambini, anche piccoli, non è affatto impossibile,...
Consigli di Viaggio

Come imbarcare una bici in aereo

Attraverso questa guida, passo dopo passo, ci occuperemo di spiegarvi come si deve procedere per poter imbarcare una bici in aereo. Portarsi dietro una bici può essere utile nel caso in cui si debba affrontare una vacanza in cui è previsto l'uso di...
Consigli di Viaggio

Come trasportare oggetti di metallo in aereo

La normativa restrittiva che limita il contenuto e le caratteristiche del bagaglio a mano per le persone che desiderano viaggiare in aereo, è entrata in vigore ed approvata dall'Unione europea nel Novembre 2006. Tale regolamentazione, applicata in ogni...
Consigli di Viaggio

Prima volta in aereo: come comportarsi

Viaggiare è una di quelle attività che più ci regalano emozioni forti. Visitare nuovi posti e conoscere nuove culture è sempre un piacere oltre che un'esperienza unica. Ma per spostarsi di paese in paese velocemente non c'è nulla di meglio che farlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.