Come Intraprendere Il Percorso Enogastronomico-culturale Nella Zona Della Franciacorta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Stiamo parlando di una gita nella zona della Franciacorta, in questo modo possiamo scoprire la storia e la cultura di questa pittoresca zona del nostro Paese. Se siamo alla ricerca di un percorso che sia in grado di offrirci un tour culturale ma nello stesso tempo anche un percorso enogastronomico, in questo caso quello suggerito di seguito fa sicuramente al caso nostro. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su intraprendere questa gita turistica.

24

Il nome di questa zona, come si può facilmente intuire, è il retaggio collegato ad una storia che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Il territorio prima legato alle Corti Franche, acquisito poi in seguito dai monaci cluniacensi i quali, con il loro insediamento, portarono a questa terra un periodo di libero scambio. Il nome poi in seguito venne modificato con quello che oggi tutti noi conosciamo "Franciacorta" ovvero l'ottimo vino ottenuto dai vigneti presenti sulle colline.

34

Lasciamo per un momento i vari comuni e vediamo quali sono le altre attività offerte in questo tour. Come abbiamo già visto, molte anzi quasi tutte le cantine rimangono aperte per le degustazione dei loro prodotti, ma altrettanti sono i punti gastronomici dove possiamo fermarci per assaporare una cucina tipica che assume toni molto più decisi ogni volta che ci avviciniamo verso il Lago d'Iseo. Il piatto tipico di queste zone è il pesce di lago che cucinato da mani sapienti riesce a soddisfare anche i palati più raffinati. Ma il percorso non comprende solo assaggi di ottimi vini e piatti particolari, infatti è possibile effettuare escursioni fra i numerosi boschi presenti in questa zona, camminate sui sentieri che si adattano ad ogni tipo di allenamento e lunghe pedalate in mezzo alla campagna.

Continua la lettura
44

Ma cosa si vuole intendere con percorso enogastronomico? Con questa definizione si vuole sottolineare la possibilità di visitare un luogo, nel nostro caso Franciacorta, e assaggiare prodotti tipici e ottimi vini prodotti in questa zona. Molte sono infatti le cantine che offrono a noi turisti questa possibilità a costi davvero molto contenuti. Il nostro viaggio comincia nel comune di Provaglio d'Iseo, qui possiamo trovare oltre che una cantina ben rifornita che mette a disposizione personale qualificato per accompagnarci in un tour tra vigneti e cascinali alla scoperta di un mondo contadino fatto di operosità e passione per il proprio lavoro. Continuando poi il nostro giro turistico arriviamo nel comune di Ome. Anche qui vi è la possibilità di visitare una delle cantine più all'avanguardia dove presente e passato si unisco per dare vita ad un prodotto conosciuto in tutto il mondo.

.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Alcuni Luoghi D'interesse Culturale Ed Architettonico Nella Francia Meridionale

La Francia Meridionale (o "Le Midi") si estende da sotto l'Estuario della Gironda, confinando a sud-est con l'Italia, sud-ovest con la Spagna e a sud con l'Oceano Atlantico. Offre ai suoi visitatori sontuosi monumenti storici, moderne città ed antichi...
Europa

Come visitare la zona di Belvaros a Budapest

Belvàros, che viene definita anche con il nome "Città Interna", è uno dei punti più strategici della capitale Budapest ed è situata nella zona di Pest, per la precisione nel quartiere V. Si tratta di un'area in gran parte racchiusa tra il fiume Danubio,...
Europa

Come visitare la zona tra Cinisi e Castellammare del Golfo

Tra le mete turistiche più gettonate per trascorrere le vacanze estive (e non solo) compare la Sicilia, con le sue meravigliose località della costa, sia orientale che occidentale. Buon cibo, bel mare e città ricche di storie e tradizione sono un connubio...
Europa

Come visitare la zona di Corso Magenta a Milano

Nel capoluogo lombardo la zona di Corso Magenta rappresenta sicuramente una zona affascinante, soprattutto per gli amanti della Vecchia Milano ma non solo. Celebre soprattutto per la Chiesa Santa Maria delle Grazie è facile da raggiungere, in quanto...
Europa

Come visitare la zona tra Scalea e Praia a mare

La Calabria rappresenta una delle mete più ambite, soprattutto durante il periodo estivo. In particolare la zona compresa tra Scalea e Praia a Mare è una delle più interessanti dell'intera regione, a causa della bellezza naturalistica delle sue spiagge...
Europa

Come visitare a piedi la zona vecchia di Ginevra

Vedremo oggi in questo tutorial come visitare a piedi la zona vecchia di Ginevra. Questa è la città più famosa del mondo insieme a poche altre. È veramente bellissima. Essa si trova in Svizzera ed è la seconda città più grande. Inoltre è chiamata...
Europa

Come visitare La zona del Barri Gotic a Barcellona

Il Barri Gotic è il centro della vecchia di Barcellona, la splendida città spagnola che attira ogni anno numerosissimi turisti da ogni parte del mondo, per la sua movida, la sua cultura, i suoi divertimenti e il suo mare: si tratta di un vero e proprio...
Europa

Come esplorare la zona dei laghi di Prespa

I confini dell'Albania, della Grecia e dell'ex Repubblica Jugoslava di Macedonia si incontrano nelle acque del più grande fra i due laghi di Prespa, Megali Prespa. Mikri Prespa, il più piccolo, è separato dall'altro solo da una sottile striscia, prodotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.