Come Lavare I Propri Vestiti In Viaggio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se si viaggia per un periodo piuttosto prolungato, in giro per il mondo, potrebbe essere necessario lavare i propri vestiti. Infatti, spesso, non si hanno a disposizione pochi ricambi e, nel caso in cui vi fossero anche dei bambini, lo sporco è assicurato. Tuttavia, si deve tenere in considerazione che anche il tempo è importante e, in vacanza, spesso è poco: dunque, si deve cercare di ottimizzarlo. In questa guida ci preoccuperemo di mostrare come lavare i propri vestiti in viaggio, senza perdere troppo tempo.

26

Occorrente

  • un sapone/ bagnoschiuma
  • una corda
36

In generale, se avete intenzione di viaggiare per un periodo prolungato, porterete con voi uno zaino o una sola valigia, e quindi i vostri ricambi non potranno essere molti. Una volta sporcati tutti, sarete costretti a lavarli. Dunque, si renderà necessario fare ciò in viaggio. Sappiamo bene che questa attività comporta una perdita di tempo (soprattutto per l'asciugatura degli indumenti), quindi dovrete organizzarvi, in modo da scegliere il momento migliore per lavare i vostri panni.

46

Le alternative che avete a disposizione sono due: la prima è la possibilità di affidare il compito ad una lavanderia (spesso gli alberghi offrono il servizio con una piccola spesa extra), la seconda possibilità consiste nel lavare i vestiti per conto vostro. Nel primo caso dovrete lasciare la vostra biancheria a qualcuno: per precauzione fatelo in una città in cui prevedete di fermarvi per uno o due giorni, consegnando i panni il prima possibile, permettendo così agli addetti di compiere il proprio lavoro senza nessuna fretta.

Continua la lettura
56

Nel secondo caso potrete lavare i panni direttamente nella camera d'albergo o nel bagno comune del luogo in cui vi trovate. Se sceglierete questa ultima opzione, potrete usare un comune sapone/ un bagnoschiuma ed il lavandino del bagno. Nel momento in cui dovrete stendere i vostri panni, occorrerà cercare un posto assolato e tirate una corda (immancabile nel bagaglio di un buon viaggiatore) tra due alberi. Se vi trovate in città, potrete stendere i panni alla finestra oppure usare degli appendini ed esponeteli vicini al ventilatore della stanza (se lo avete) o sul termosifone (se è inverno). Se tutto ciò non fosse possibile, ci si dovrà accontentare di stendere i propri indumenti nella doccia della propria stanza. Un'altra possibilità è quella di poter fare affidamento su una lavanderia a gettoni, ormai presenti in qualsiasi città e a modici costi.

66

Infine, nel caso in cui non abbiate nè tempo nè voglia di lavare i vostri panni, avete sempre l'alternativa di non farlo, resistendo fino al vostro ritorno. In questo caso state certi che nessuno farà caso a qualche piccola macchia sui pantaloni o sulla maglietta... E poi potrete sempre giustificarvi col fatto che in viaggio non si ha tempo per lavare i vestiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come piegare i vestiti a pacchetto e occupare poco spazio in valigia

Le vacanze si sa, sono sempre tanto attese e desiderate e con il loro avvicinarsi, ogni volta, si pone il problema di come fare la valigia per ottimizzare al meglio lo spazio disponibile al fine di "trasportare" il maggior numero di capi per far fronte...
Consigli di Viaggio

Come dormire nei boschi in tenda

Addormentarsi in una tenda da campeggio con i rumori dell’ambiente che ci circonda, degli animaletti o degli uccelli che si muovono in lontananza magari vicino a un bel fuocherello quasi spento è una esperienza che almeno una volta nella vita si...
Italia

Le 5 spiagge più belle della Sicilia

Una delle terre più belle d'Italia è sicuramente la Sicilia. Una regione che ha tanto da offrire, tutto l'anno, ma molto visitata e vissuta soprattutto d'estate. Una fantastica isola, dove ogni suo lato offre posti e spiagge spettacolari, orizzonti...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un week end di relax

Abbiamo lavorato intensamente tutto l'arco dell'anno. Ora desideriamo proprio un piacevole week end di relax! Ma il pensiero di doverlo organizzare ci mette sotto stress, ostacolando il nostro obiettivo. Non perdiamoci d'animo e seguiamo questa guida...
Consigli di Viaggio

10 cose da non fare in spiaggia

OK, aspettate da un anno questo momento, ma ciò non è un motivo valido per evitare di mettere in valigia anche le buone maniere. Quali sono i crimini da non commettere in spiaggia? In sintesi, tutto quello che è contrario all'educazione, alla quiete...
Consigli di Viaggio

Come e dove scegliere un campeggio

Senza dubbio le vacanze in campeggio rappresentano un momento di libertà e relax per tutta la famiglia, dove poter passare tanto tempo all'aria aperta ad un prezzo accessibile. Il campeggio comunque non è un posto a cui tutti possono adattarsi. Generalmente...
Consigli di Viaggio

10 idee per occupare i bambini durante un lungo viaggio

In questo articolo tratteremo un tema delicato molto utile a mamma e papà: 10 idee per occupare i bambini durante un lungo viaggio. Si sa, infatti, che a volte i viaggi possono essere stancanti e stressanti soprattutto per i più piccoli. Occorre quindi...
Consigli di Viaggio

Cosa portare in campeggio

Per provare un'autentica esperienza in campeggio bisogna cercare di vivere nel modo più spartano possibile, rinunciando a tutto ciò che quotidianamente utilizziamo, ma che non è indispensabile per la propria sopravvivenza. Alcuni oggetti, però, sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.