Come lavare l'interno di una valigia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le valigie hanno una "vita" piuttosto travagliata: dalla polvere delle strade agli spostamenti continui su diversi mezzi, è facile che si sporchino in fretta. Certo, è bene seguire qualche regola d'oro, come quella di separare i vestiti usati da quelli ancora puliti, ma non basta. I bravi viaggiatori sanno infatti che le valigie andrebbero lavate periodicamente, per fare in modo che durino di più e che siano un luogo consono in cui riporre i vestiti. In questa guida vedremo come lavare l'interno di una valigia: si tratta di un'operazione facile ed economica, quindi armatevi di spugna, detersivo, volontà e cominciamo!

27

Occorrente

  • Aspirapolvere o panno catturapolvere
  • Bacinella, acqua e un panno
  • Detersivo o alcol
  • Deodorante per tessuti
37

Svuotate la valigia

Siete ritornati da un viaggio? Bene. Svuotate tutto ciò che avete all'interno della valigia, dai panni sporchi ai souvenir per parenti e conoscenti; troverete sul fondo dei detriti sparsi e soprattutto della polvere accumulata agli angoli. Se volete fare una pulizia radicale, armatevi di aspirapolvere; se siete tipi più "alla buona" basterà un panno pulito, in grado di catturare le impurità. Iniziate dunque a togliere tutto lo sporco che è all'interno, prestando molta attenzione agli angoli, luoghi in cui si accumula la sporcizia.

47

Arieggiate la valigia

Una volta pulita la vostra valigia, sentirete forse ancora qualche sgradevole odore provenire dall'interno. Ebbene sì, ancora una volta i vostri vestiti, reduci da fantastiche gite al mare o lunghe passeggiate in bici su percorsi montani, hanno lasciato il segno. La cosa più semplice da fare è lasciare la valigia aperta in un posto arieggiato (preferibilmente il vostro balcone o giardino), sperando in una bella giornata di sole. In caso di pioggia, lasciatela vicino ad una finestra tenendo uno spiraglio aperto. Basterà una mezza giornata. Non scoraggiatevi se la vostra valigia avrà ancora un odore sgradevole: rimboccatevi le maniche e passiamo al lavaggio!

Continua la lettura
57

Lavate la valigia

Passate dunque al bagnetto! Versate dell'acqua tiepida in una bacinella; aggiungete un detersivo per tessuti (anche l'alcol può andare bene) e, con l'aiuto di un panno, pulite accuratamente l'interno della valigia. Grattate bene lo sporco facendo attenzione a non rovinare il tessuto. Per finire, con un panno bagnato (utilizzate solo l'acqua), togliete gli eventuali residui di sapone ed esponete la vostra valigia alla calda luce del sole per farla asciugare. In questa fase esagerate: è meglio essere sicuri che sia asciutta, piuttosto di trovare residui di muffe al suo interno! Un extra che potete aggiungere è una spruzzata di deodorante per tessuti nella valigia: la renderete bella, profumata e pronta per una nuova avventura!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate arieggiare e asciugate bene la valigia per evitare cattivi odori e muffe.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come fare una valigia perfetta per il mare

È estate, tempo di vacanze. Che scegliate il mare o la montagna, l'estate è soprattutto il tempo delle valigie! Se non potete prendervi lunghi periodi di ferie, almeno opterete per qualche week end fuori porta. In ogni caso, vi troverete con la valigia...
Consigli di Viaggio

Come fare la valigia in 5 mosse

La prima cosa da fare quando si deve affrontare un viaggio, anche se solo di pochi giorni, è senza dubbio quella di preparare la valigia. Dato che solitamente quando siete fuori per lavoro o per una vacanza non avete a portata di mano tutte le comodità...
Consigli di Viaggio

Come fare la valigia per le vacanze al mare

Fare le valigie per le vacanze è spesso un'azione complicata. Questo perché si ritiene che tutto sia indispensabile e si vorrebbero avere tutte le proprie cose a disposizione anche sul luogo di vacanza. Ciò non è possibile altrimenti si dovrebbero...
Consigli di Viaggio

Come guadagnare spazio nella valigia

Essendo in tante le persone che amano viaggiare, sia per lavoro che per diletto e passione, abbiamo pensato di proporre una guida, completa ed anche molto interessante, di utili consigli per poter guadagnare dello spazio all'interno della propria valigia....
Consigli di Viaggio

Come mettere le scarpe in valigia

Il periodo estivo e quindi vacanziero si sta avvicinando e con questo anche il problema di come preparare la valigia e soprattutto di cosa portarsi dietro. Innanzitutto in base al mezzo di trasporto scelto possiamo decidere quanta roba portare e quindi...
Consigli di Viaggio

10 cose da non mettere in valigia

Fare la valigia può essere complicato per chi non ha molta esperienza. Questo succede perché alcuni oggetti potrebbero causarvi qualche problema. Altri, invece, potrebbero dimostrarsi inutili. Alcune cose sono evidenti: nessuno si porta la tutta da...
Consigli di Viaggio

Come inviare un pacco-valigia

In previsione di andare finalmente in vacanza, oltre a decidere e pianificare il viaggio e l'itinerario, c'è sempre qualche indumento in più da mettere in valigia e spesso si ha poco spazio dove sistemare tutto. Una delle soluzioni per equipaggiarsi...
Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia

La preparazione di una valigia sembra sempre un gioco da ragazzi, eppure è uno dei compiti più impegnativi da svolgere in vista di una partenza imminente. Che si tratti di un viaggio di lavoro o di una semplice vacanza, si presenta sempre il solito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.