Come liberarci dalle orecchie tappate dopo un volo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia per lavoro che per vacanza, può capitare di prendere un aeroplano per coprire una lunga distanza. L'aereo risulta essere un mezzo di trasporto estremamente pratico e veloce, soprattutto per chi deve percorrere molti chilometri. Nonostante tutto questo, c'è chi non lo ama in modo particolare, sia per la paura di volare, che a causa di piccoli inconvenienti che possono verificarsi. Uno dei fastidi che può maggiormente avvenire durante un viaggio in aereo, è il fastidiosissimo tappo alle orecchie, provocato dai cambiamenti di pressione, soprattutto in caso di turbolenze. In questa guida vi indicheremo qualche piccolo rimedio che può essere praticato per liberarci dalle orecchie tappate durante un volo aereo. Vediamo, quindi, come si può procedere in maniera efficace.

26

Uno dei metodi più semplici per stappare le orecchie in aereo è sicuramente lo sbadiglio. Questo gesto, molto semplice da provocare, rappresenta un ottimo sistema per favorire il passaggio di aria nel cavo orale ed auricolare. Questa azione, infatti, permette l'apertura della tromba di Eustachio, portando alla normalità i valori della pressione interna. La tromba di Eustachio, precisamente, è un condotto che mette in comunicazione l'orecchio medio con la faringe.

36

Un altro sistema abbastanza semplice consiste nel tappare le narici tramite le proprie dita e, contemporaneamente, esercitare una lievissima pressione con il respiro come se ci si volesse soffiare il naso. Anche questa metodologia, infatti, consente all'aria di circolare meglio, rimuovendo il fastidiosissimo sintomo delle orecchie tappate.

Continua la lettura
46

Se i due rimedi appena indicati non sono sufficienti a stappare le orecchie, esistono altri accorgimenti che si possono mettere in atto. Alcuni espedienti come uno spray nasale o i detergenti auricolari possono aiutare a risolvere questo genere di problema. In ogni caso, è sempre buona regola prestare attenzione alle controindicazioni di questi prodotti, e non esagerare nel loro utilizzo. Tutto ciò, infatti, può rivelarsi estremamente controproducente.

56

In ogni caso, possiamo affermare che prevenire è meglio che curare. In effetti, se si desidera contrastare il fenomeno della formazione del tappo, è consigliabile portare sempre in volo una gomma da masticare. Questa, infatti, non solo facilita la circolazione dell'aria nel cavo orale e nelle cavità auricolari, ma previene anche il mal d'aereo con tutte le sue conseguenze associate. Precisamente, il vomito, la nausea, le vertigini sono quei classici sintomi che possono essere combattuti grazie all'utilizzo di una semplice gomma da masticare.

66

Per concludere, è necessario mantenere sempre la calma. Il tappo alle orecchie rappresenta un problema lieve e facilmente risolvibile. Non occorre aspettarsi, tuttavia, dei risultati immediati. Questo fastidio, infatti, potrebbe protendersi per oltre un'ora, per poi scomparire spontaneamente. Per quanto concerne il dolore, questo è un fenomeno che molto spesso si verifica per coloro che riscontrano il problema del tappo auricolare. Tuttavia, un forte dolore che parte dalle orecchie fino ad arrivare alla zona orale o nasale, non è per niente da sottovalutare. In un caso simile, il consiglio è quello di consultare il proprio medico curante, il quale provvederà a prescrivere dei rimedi adeguati ed analizzerà il quadro clinico in modo professionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 cose da non fare in vacanza

Passiamo il tempo a fare il conto alla rovescia dei giorni che ci separano dalle vacanze, ma spesso non riusciamo a godercele come vorremmo. Sarà perché fatichiamo a liberarci dalle abitudini e dai motivi di stress che ci fanno compagnia tutto l'anno?...
Consigli di Viaggio

I migliori gadget da viaggio

In ogni viaggio a fare la differenza sono i particolari.Ci sono alcuni gadget che possono risolvere quei piccoli-grandi problemi che molto spesso determinano la buona riuscita della nostra vacanza.Quindi una volta stabilita la destinazione, prenotato...
Europa

Come visitare San Severino Marche

San Severino Marche è un paese che si trova in provincia di Macerata. In questo testo vi consigliamo Come visitare San Severino Marche e il perché. Tale cittadina è molto famosa ed importante, oltre che per i suoi tanti musei ed opere memorabili, anche...
Consigli di Viaggio

Guida alle terme in Sicilia

La Sicilia è soprannominata la "terra del sole" ma sicuramente anche "terra della salute" grazie ai molti centri termali che offrono la magia delle acque calde, e dei minerali della sicilia come i vulcani più vivi d'italia: Stromboli e l'Etna. Per...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare prima di un lungo viaggio in aereo

Gli aerei moderni, rispetto a quelli di qualche decennio fa, permettono voli di una durata molto più breve rispetto a quelli del passato. Se, per esempio, dall'Italia ci rechiamo in Spagna, una delle mete preferite dai nostri connazionali, la durata...
Europa

Come comportarsi in spiaggia

Le vacanze sono sinonimo di sole, mare e divertimento. Purtroppo non è così, quante volte in spiaggia si assiste a spiacevoli episodi di maleducazione e cattivo gusto. Che si tratti di uno stabilimento balneare o una spiaggia libera, bisogna tenere...
Consigli di Viaggio

10 regole per il perfetto bagnante in spiaggia

In ogni luogo è necessario adottare un comportamento adeguato e consono all'ambiente in cui ci si ritrova a interagire. Anche al mare, quindi, bisogna rispettare un certo "galateo", per non arrecare danni a se stessi o ad altre persone e per non creare...
Consigli di Viaggio

10 consigli per fare amicizia in viaggio

Un viaggio è sempre un'avventura, un'esperienza in più da aggiungere al curriculum della vita. Che si parta da soli o in compagnia, non ha importanza... Bisogna viaggiare! Si impara a cavarsela da soli, si scoprono posti nuovi e culture differenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.