Come mangiare prodotti tipici a Cagliari

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se vi trovate a Cagliari per una vacanza o anche per periodi più lunghi dovete assolutamente assaporare la buonissima cucina sarda, una cucina molto ricca e saporita, che varia dalla carne al pesce, passando ovviamente per la pasta, i dolci, ecc. Questo articolo vuole essere una breve guida che vi illustrerà come mangiare prodotti tipici a Cagliari

25

Prima di tutto vi conviene essere muniti di una mappa della città o anche semplicemente di un po' di senso d'orientamento e qualche indicazione, la città non è grandissima e si può mangiare molto bene anche senza allontanarsi dal centro. Una zona ideale per gustare dei deliziosi piatti, sia a pranzo che a cena, è la zona della Marina.

35

Se avete molta fretta e vi è sufficiente un piatto veloce, magari uno spuntino prima di visitare la città, in centro - ad esempio nelle centralissime via Manno e via Garibaldi - potrete trovare ottime 'paninerie' e pizzerie in cui mangiare uno snack, una pizzetta al taglio o un panino. Nella zona di via Roma, sempre vicino al Porto, ci sono anche diversi fast food in cui mangiare un pasto veloce.

Continua la lettura
45

Molto suggestivi, soprattutto d'estate, sono i tantissimi bar sulla spiaggia cagliaritana, il Poetto. Qui potrete pranzare o cenare con una buonissima insalata fresca, una focaccia, un panino o anche qualcosa di più completo come un bel piatto di pasta o carne, il tutto con una bellissima vista sul mare.
Per la cena consigliate le tante pizzerie nella zona di Corso Vittorio Emanuele, Largo Carlo Felice e via Roma o, se cerchi qualosa di più particolare, il ristorante vegetariano, quello indiano o quello cinese.

55

Ma quali sono i veri prodotti tipici sardi? La cucina sarda è molto varia e può essere anche accompagnata da buonissimi vini locali. Nella zona del Porto o vicino alla spiaggia vi sono tantissimi ristoranti che offrono menù prettamente sardi. Si parte da un buon antipasto con il pane carasau, per proseguire con ottimi piatti di pesce, essendo la cucina sarda ricca di bottarga di ottima qualità, ricci di mare e squisito tonno. Si possono gustare infatti degli ottimi gnocchetti sardi fatti in casa conditi con il tonno o con un sugo di ricci. Per proseguire vi sono i formaggi D. O. P. Sardi tra cui il pecorino, molto gustoso e dall'aroma sapido, accompagnato da salumi prodotti nell'entroterra. Il tutto potrà essere accompagnato da un buon vermentino, vino prettamente sardo. Mi sembra davvero che ne valga la pena fermarsi in un locale tipico a Cagliari per gustare tutte queste prelibatezze!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 prodotti tipici da mangiare in Sicilia

Avete deciso di fare un viaggio in Sicilia? Allora vi consiglio di andare alla ricerca dei prodotti tipici, infatti tra le splendide vie siciliane potrete gustare delle delizie. Passando dalla Sicilia occidentale a quella orientale potete trovare i 5...
Consigli di Viaggio

Come spostarsi con gli autobus nella città di Cagliari

Cagliari è il capoluogo della fantastica regione della Sardegna: come ben si sa vi sono milioni di turisti che si trovano in questa città, o che da qui si spostano nelle città limitrofe per approfittare dell'enorme bellezza che sono in grado di offrire....
Consigli di Viaggio

Come arrivare e visitare il museo delle cere anatomiche di Susini a Cagliari

Cagliari è il capoluogo della Sardegna e non si può che rimanere affascinati dinnanzi alle sue bellezze e alla sua originalità. Dal mare cristallino (situato a due passi dalla città) alle stupende strutture monumentali storiche. Ma vi sono anche dei...
Consigli di Viaggio

Come visitare le sette città reali: da cagliari a castelsardo

Questo itinerario di circa "285 km" ti condurrà attraverso le "sette città reali" in cui visitare la Sardegna, i suoi musei archeologici più famosi, e lungo alcuni splendidi tratti di costa. Da "Cagliari a Castelsardo" per coprire tutto, servono circa...
Consigli di Viaggio

Guida ai piatti tipici della Sardegna

La Sardegna è una tra le regioni più visitate da turisti sia italiani che stranieri ed è famosa per le bellezze naturali e anche per le sue specialità gastronomiche originali e gustose. La sua cucina si basa su ricette di antica tradizione sarda che...
Consigli di Viaggio

I principali piatti tipici messicani

Se pensate al Messico sicuramente vi verranno in mente le spiagge bianche con acque cristalline, i tipici cappelli a punta, la storia antichissima e sicuramente anche la deliziosa cucina. Sì perché la cucina messicana è considerata una tra le più...
Consigli di Viaggio

I principali piatti tipici della Grecia

La Grecia da tempo immemore è sempre stata una terra ricca di storia e di fascino che ha attratto visitatori da tutto il mondo pronti ad ammirare le bellezze della penisola ellenica. I greci oltre all'imponente bagaglio storico e culturale che offrono...
Consigli di Viaggio

I principali piatti tipici americani

Gli Stati uniti d'America sono un luogo che merita di essere visitato almeno una volta nella vita, anche se per farlo serve diverso tempo visto che i posti da poter ammirare sono infiniti, così come le pietanze che questa immensa nazione offre. Riuscire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.