Come muoversi a Francoforte

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Francoforte sul Meno è la capitale economica della Germania e rappresenta uno dei centri finanziari tra i più importanti a livello europeo e mondiale. Questo tipo di organizzazione consente un più facile accesso alla mobilità pubblica, poiché è possibile trovare tutte le informazioni necessarie in un unico sito e utilizzare un unico biglietto per viaggiare sui diversi mezzi di trasporto a disposizione. In questa guida vi daremo alcuni pratici consigli per capire come muoversi a Francoforte.

24

Trasporto integrato

Il sistema di trasporto integrato di Francoforte dispone di una rete di metropolitana sotterranea (U-Bahn), di una metropolitana di superficie (S-Bahn), nonché di una rete capillare di tram ed autobus. Le due reti metropolitane sono in grado di garantire spostamenti rapidi ed efficienti tra punti della città o dell'hinterland anche molto distanti tra loro; i numerosi tram e bus a disposizione consentono, invece, di raggiungere con estrema precisione e facilità il nostro luogo di destinazione.
Capire come funzionano i mezzi di trasporto di questa città non è complicato. La prima cosa da fare, appena arrivati a Francoforte è recarsi presso uno sportello informazioni e richiedere la guida con gli schemi e le spiegazioni relative alle linee del trasporto pubblico. Per chi dispone dell'accesso alla rete internet, fornendo i dati relativi all'orario di partenza o di arrivo prescelto, sarà possibile ottenere indicazioni precise sui vari mezzi da utilizzare, sui cambi e sui tempi di percorrenza.

34

I biglietti

I biglietti possono essere acquistati presso gli sportelli della RMV, nelle edicole e tabaccherie, oppure attraverso le numerose macchinette self-service presenti nelle stazioni della metro e in molte fermate di tram e bus. I biglietti, inoltre, possono anche essere acquistati al momento della salita su di un bus urbano, direttamente dal conducente.
Sono disponibili diverse tipologie di biglietti.
Le principali sono le seguenti:
- Einzelfahrkarte (Corsa semplice): biglietto valido per una singola corsa e per un tempo limitato a seconda della tratta.
- Tageskarte (Biglietto giornaliero): vale per corse illimitate nell'arco di una giornata all'interno dell'area prescelta. I prezzi variano a seconda dell'area;
- Gruppentageskarte (Biglietto giornaliero di gruppo): vale come sopra per gruppi composti da due a cinque persone. È la soluzione ideale per chi si muove in compagnia di amici o con la famiglia.

Continua la lettura
44

Bicicletta

Se da un lato il trasporto di una bicicletta è gratuito, dall'altro esso è consentito solo a determinate condizioni. Nei treni, nella S-Bahn e nella U-Bahn, alcuni vagoni, indicati dal simbolo della bicicletta posizionato all'esterno, dispongono di spazi appositi in cui allocare la bicicletta, che va fissata utilizzando le cinghie o gli altri accessori a disposizione. Sugli autobus la situazione è più complessa, in quanto se non sono attrezzati allo scopo, che si evince dalla presenza o meno dell'apposito contrassegno, non è possibile caricare biciclette. Questo servizio, inoltre, può essere sospeso a discrezione del personale della RMV ogniqualvolta lo ritenga opportuno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come raggiungere il centro di Francoforte dall'aeroporto

L'aeroporto di Francoforte (Germania) è il terzo aeroporto europeo per dimensioni e uno dei più trafficati poiché funge da crocevia per oltre 80 compagnie aeree di tutto il mondo e per circa 50 milioni di viaggiatori l'anno. Date le sue dimensioni,...
Europa

Francoforte: cosa vedere

Francoforte sul Meno, Frankfurt am Mein in tedesco, è una delle più importanti città della Germania. Il Meno, il fiume che la attraversa, divide la città in due. Da una parte il polo economico, con grattacieli, uffici e palazzi. Dall'altro lato, il...
Europa

Come visitare Francoforte in 3 giorni

Una delle città più belle che vi consigliamo di visitare è Francoforte sul Meno. Essa è una grande città della Germania sud-occidentale, bagnata dal fiume Meno. Tanto affascinante quanto laboriosa, oggi Francoforte è la capitale finanziaria tedesca....
Europa

Come muoversi in Spagna

La Spagna è un territorio piuttosto esteso che offre un eccellente sistema di trasporti, voli frequenti, treni, navi, autobus e autostrade che permettono di muoversi in Spagna con estrema facilità. Dipende ovviamente dal tipo di spostamento che desiderate...
Europa

Come muoversi a Barcellona

Barcellona è considerata la città dei pedoni per eccellenza. Nonostante questo, tuttavia, delle volte i turisti sono costretti ad utilizzare l'ottimo sistema degli autobus e della metropolitana, questa arricchita da funicolari e linee di tram antichi,...
Europa

Come muoversi a Madrid di sera

Madrid è la stupenda capitale della Spagna che, di notte, si trasforma in una metropoli vivace; è quasi impossibile non restare coinvolti dalla calda atmosfera frizzante dei famosi locali ricchi di svariati e invitanti stili. Ogni sera Madrid offre...
Europa

Come muoversi a Madrid: trasporti, metro e bus

Madrid è sicuramente una delle capitali europee più affascinanti e suggestive da visitare. Per un adeguato viaggio a scopo turistico, è bene informarsi prima di partire per capire come riuscire a spostarsi in maniera ottimale nella grande città castigliana....
Europa

Come Muoversi A Palma Di Maiorca In Autobus

Nel mondo esistono tantissimi luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Tra questi si distingue sicuramente Palma di Maiorca, un piccolo comune e capoluogo dell'isola di Maiorca. Qui vi sono splendide spiagge, divertimenti per i giovani ma anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.