Come muoversi a Koh Samui

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Koh Samui è una fantastica isola della Thailandia disposta nell'arcipelago a sud ovest di suddetto stato. I vacanzieri amano molto questo luogo, ricco spiagge fantastiche racchiuse da oasi di palme e di piantagioni di cocco. Il periodo ideale per andare in questa località è da febbraio a giugno che il clima è più secco. Vediamo quindi di fornire qualche utile informazione su come muoversi in questa fantastica località del sud est asiatico.

27

Taxi locali

Per potersi spostare nell'isola esistono diverse soluzioni: ad esempio vi sono i taxi locali, vale a dire gli songthaew: si tratta di veicoli per il trasporto pubblico di passeggeri. È un mezzo pratico ed economico a Koh Samui.
I songthaew partono da Nathon e vanno in due direzioni: verso Lamai o verso Chaweng.
Per 30 baht vi porteranno anche da Lamai a Chaweng.
Il servizio inizia alle 6 del mattino e termina alle 6 di sera e le tariffe sono fornite dalla Samui tourism association.
Per pagare la giusta tariffa non chiedete all'autista, ma consultate la lista e preparate il totale del viaggio: giunti a destinazione pagate il conducente così sarete sicuri di aver pagato la cifra esatta. Se volete invece muovervi liberamente potete affittare un mezzo: un'auto, un motociclo o una bicicletta.

37

Automobile

Se decidete di noleggiare un'automobile per più giorni, cercate di contrattare la tariffa. Generalmente vi tratterranno il passaporto e vi faranno compilare un modulo. Ricordate che la cintura di sicurezza è obbligatoria da indossare. Vi servirà una patente internazionale, anche se in realtà i controlli vengono fatti solo sul tratto che porta a Nathon.
Le Jeep o i fuoristrada 4x4 vi costeranno a partire da 600-700 baht al giorno, qualcuno ha incluso in questo prezzo l'assicurazione, altri no.
Le tariffe dipendono dalla stagione, ma se arrivate a luglio o agosto, negoziare sarà difficile.

Continua la lettura
47

Moto

Se optate per il noleggio di una moto ricordate di indossare un paio di occhiali, anche se non ci sarà il sole, vi proteggeranno da polvere e insetti che possono entrarvi negli occhi. Il noleggio parte da 100-150 baht a giorno.
Il casco in Tailandia è obbligatorio, quindi chiedetene uno a chi vi noleggia il motociclo, in caso di un controllo la multa varia dai 200 ai 500 baht.

57

Taxi-meter

Vi sono anche i taxi-meter che sono più confortevoli dei normali taxi e sono di colore giallo e nero. Chiaramente le tariffe sono più alte quindi consiglio caldamente di contrattare il prezzo prima di salire poiché il tassametro non ha per loro molta valenza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sull'isola ci sono stazioni di servizio più grandi, preferite queste perchè hanno i prezzi esposti, ed eviterete sorprese.
  • Quando affittate un veicolo girateci attorno e mostrate a chi noleggia graffi, rotture, controllate che i fanali e freni siano funzionanti, ecc.Solo le strade principali e secondarie sono battute, le altre probabilmente avranno fondo fangoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Koh Panghan: le migliori spiagge

Koh Phangan è un'incantevole isola dell'arcipelago Mu Ko Samui, posto a sud-ovest del Golfo di Thailandia. Questo piccolo paradiso terrestre è caratterizzato da una flora e una fauna variamente diversificate; il 64% del suo territorio risulta ricoperto...
Asia

Guida alle migliori spiagge della Thailandia

La Thailandia è un paese a clima tropicale-monsonico con caldo umido. Essa vanta le migliori spiagge del mondo! Il periodo consigliato dalla guida turistica per il soggiorno balneare è da aprile ad ottobre nel versante orientale Koh Samui - Koh Phang...
Asia

Come muoversi a Bangkok: trasporti, metro e bus

I trasporti in Thailandia sono noti per la loro efficienza, vediamo quindi quali sono le migliori alternative da prendere per muoversi a Bangkok, capitale e città più grande della Thailandia. Bangkok è una metropoli che oggi conta 6 milioni di abitanti,...
Asia

Come Muoversi A Pechino

È ormai risaputo che la Cina è stata la culla di una vasta cultura che ha prodotto innovazione e progresso. Purtroppo molti vecchi quartieri di Pechino stanno scomparendo e al loro posto spuntano grattacieli e palazzi per uffici. Questa spinta di modernizzazione...
Asia

Come muoversi in metropolitana a Tokyo

La metropolitana di Tokyo è la rete suburbana che conta più viaggiatori al mondo. Ogni giorno quasi 10 milioni di passeggeri attraversano i suoi cunicoli per salire e scendere dai convogli che si alternano nelle sue numerose linee. A tal proposito,...
Asia

Come muoversi a Singapore: trasporti, metro e bus

Singapore è una città-stato insulare del sud-est asiatico, uno dei centri finanziari più importanti del mondo, nonché luogo cosmopolita vista la percentuale strabiliante di stranieri che risiedono nel territorio (si conta circa il 42% della popolazione...
Asia

Come Muoversi A Hong Kong

Hong Kong è una città altamente popolosa, ubicata sulla costa meridionale della Cina. Essa sorge accanto al delta del Fiume delle Perle. Il porto naturale è uno degli elementi distintivi di Hong Kong, ex colonia inglese con una superficie di "1.104...
Asia

I 5 paradisi del Sud-Est asiatico

In Asia, e in particolare nel Sud-Est Asiatico, ci sono diversi paradisi naturali ed economici, luoghi dove poter iniziare da capo una nuova vita, sicuramente più semplice e più agiata di quanto non si sia fatto precedentemente. In questa guida elencheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.