Come muoversi a Koh Samui

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: media
17
Introduzione

Koh Samui è una fantastica isola della Thailandia disposta nell'arcipelago a sud ovest di suddetto stato. I vacanzieri amano molto questo luogo, ricco spiagge fantastiche racchiuse da oasi di palme e di piantagioni di cocco. Il periodo ideale per andare in questa località è da febbraio a giugno che il clima è più secco. Vediamo quindi di fornire qualche utile informazione su come muoversi in questa fantastica località del sud est asiatico.

27

Taxi locali

Per potersi spostare nell'isola esistono diverse soluzioni: ad esempio vi sono i taxi locali, vale a dire gli songthaew: si tratta di veicoli per il trasporto pubblico di passeggeri. È un mezzo pratico ed economico a Koh Samui.
I songthaew partono da Nathon e vanno in due direzioni: verso Lamai o verso Chaweng.
Per 30 baht vi porteranno anche da Lamai a Chaweng.
Il servizio inizia alle 6 del mattino e termina alle 6 di sera e le tariffe sono fornite dalla Samui tourism association.
Per pagare la giusta tariffa non chiedete all'autista, ma consultate la lista e preparate il totale del viaggio: giunti a destinazione pagate il conducente così sarete sicuri di aver pagato la cifra esatta. Se volete invece muovervi liberamente potete affittare un mezzo: un'auto, un motociclo o una bicicletta.

37

Automobile

Se decidete di noleggiare un'automobile per più giorni, cercate di contrattare la tariffa. Generalmente vi tratterranno il passaporto e vi faranno compilare un modulo. Ricordate che la cintura di sicurezza è obbligatoria da indossare. Vi servirà una patente internazionale, anche se in realtà i controlli vengono fatti solo sul tratto che porta a Nathon.
Le Jeep o i fuoristrada 4x4 vi costeranno a partire da 600-700 baht al giorno, qualcuno ha incluso in questo prezzo l'assicurazione, altri no.
Le tariffe dipendono dalla stagione, ma se arrivate a luglio o agosto, negoziare sarà difficile.

Continua la lettura
47

Moto

Se optate per il noleggio di una moto ricordate di indossare un paio di occhiali, anche se non ci sarà il sole, vi proteggeranno da polvere e insetti che possono entrarvi negli occhi. Il noleggio parte da 100-150 baht a giorno.
Il casco in Tailandia è obbligatorio, quindi chiedetene uno a chi vi noleggia il motociclo, in caso di un controllo la multa varia dai 200 ai 500 baht.

57

Taxi-meter

Vi sono anche i taxi-meter che sono più confortevoli dei normali taxi e sono di colore giallo e nero. Chiaramente le tariffe sono più alte quindi consiglio caldamente di contrattare il prezzo prima di salire poiché il tassametro non ha per loro molta valenza.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Sull'isola ci sono stazioni di servizio più grandi, preferite queste perchè hanno i prezzi esposti, ed eviterete sorprese.
  • Quando affittate un veicolo girateci attorno e mostrate a chi noleggia graffi, rotture, controllate che i fanali e freni siano funzionanti, ecc.Solo le strade principali e secondarie sono battute, le altre probabilmente avranno fondo fangoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come muoversi a Bangkok: trasporti, metro e bus

I trasporti in Thailandia sono noti per la loro efficienza, vediamo quindi quali sono le migliori alternative da prendere per muoversi a Bangkok, capitale e città più grande della Thailandia. Bangkok è una metropoli che oggi conta 6 milioni di abitanti,...
Asia

I 5 paradisi del Sud-Est asiatico

In Asia, e in particolare nel Sud-Est Asiatico, ci sono diversi paradisi naturali ed economici, luoghi dove poter iniziare da capo una nuova vita, sicuramente più semplice e più agiata di quanto non si sia fatto precedentemente. In questa guida elencheremo...
Asia

Come muoversi a Singapore: trasporti, metro e bus

Singapore è una città-stato insulare del sud-est asiatico, uno dei centri finanziari più importanti del mondo, nonché luogo cosmopolita vista la percentuale strabiliante di stranieri che risiedono nel territorio (si conta circa il 42% della popolazione...
Asia

5 itinerari per visitare la Thailandia

La Thailandia è un paese davvero magico, ricco di storia e cultura, famoso per la cordialità e l’ospitalità dei suoi abitanti, tant’è che viene anche chiamata “il Paese del sorriso”. Un viaggio in Thailandia può diventare un’esperienza...
Asia

Come muoversi in India

L’India è un Paese meraviglioso, pieno di bellezze da scoprire e di realtà da incontrare. Nel corso del XIX secolo questa nazione è stata oggetto della colonizzazione inglese che ha cercato di importare alcune caratteristiche occidentali, anche nel...
Asia

Come muoversi a Dubai: trasporti, metro e bus

Quando si parla di Dubai si ha l'idea di una metropoli all'avanguardia. Per chi vuole pensare e decidere di fare tale viaggio, visitarla non sarà affatto un problema enorme. Tanti turisti preferiscono spostarsi con macchine prese a noleggio. Questa...
Asia

Come muoversi a Shanghai: trasporti, metro e bus

Shanghai è una tra le città più belle e più grandi del mondo. Il suo estremo fascino, porta una grande percentuale di turisti a sceglierla come meta turistica al fine di trascorrere alcuni giorni di vacanza all'insegna del massimo relax e del divertimento...
Asia

Come muoversi a Seoul trasporti, metro e bus

Come spostarsi nella mitica Seoul, in Corea del Sud? Quali sono i mezzi di trasporto di cui servirsi? Durante l'impero coreano, a Seoul furono realizzate la ferrovia per il tratto Seoul-Shinuiju e la prima strada carrabile. Da allora, ci sono stati solo...