Come muoversi a Tokyo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tokyo è la capitale del Giappone, ed una delle città più grandi del mondo. Sì tratta di una metropoli modernissima e molto visitata, ricca di attrazioni e che merita di essere vista più volte durante la vita. Viste le sue dimensioni, risulta quindi impossibile muoversi esclusivamente a piedi, ma sarà necessario utilizzare vari mezzi. Tokyo è infatti dotata di metropolitane, treni e sistemi di autobus di linea molto all'avanguardia, che vi permetteranno di passare da quartieri vivaci e modernissimi come Shibuya a quelli più tradizionali. In questa guida vi mostrerò i migliori metodi per muoversi a Tokyo rapidamente ed efficacemente!

27

Occorrente

  • Una carta stradale e la mappa delle linee metropolitane
37

Occorrente per visitare Tokyo

La stagione migliore per visitare Tokyo è senza dubbio la primavera, in quanto la città si tinge di rosa a causa dei fiori dei ciliegi onnipresenti nella capitale giapponese. Si trova più o meno ad una latitudine simile a quella italiana, quindi il clima tende ad essere mite durante tutto l'anno. L'unica differenza riguarda la maggiore rigidità degli inverni a causa della vicinanza dell'oceano Pacifico. La lingua ufficiale è il giapponese. Non preoccupatevi: l'inglese è parlato e compreso ovunque. La moneta locale è lo Yen giapponese, con valore di cambio attuale 1 EUR= 117, 44 JPY. Lungo le strade di Tokyo è comune trovare distributori di sigarette, bibite, cibi, schede telefoniche prepagate ed altro. Molto importante da sapere è che poche vie a Tokyo hanno un nome. Può quindi risultare complicato raggiungere un certo luogo. Tenete presente che gli edifici si indicano con un numero che ne indica l’appartenenza ad un determinato isolato. Per esempio: Chiyoda-(ku), Nagata (chō) 2-10-3, Capitol Hotel 3F. "Chiyoda-ku" è la circoscrizione di Tokyo, "Nagatachō 2-10-3" è il quartiere, "Capital Hotel 3F" è l’indirizzo dell’edificio. Un po’ difficile da interpretare per noi occidentali! Ultima cosa da ricordare sono i terremoti molto frequenti nel paese del sol Levante. Il Giappone si trova infatti nella cintura di fuoco del Pacifico, e come tale i terremoti sono un evento al quale i giapponesi sono abituati. Proprio per questo motivo non dovrete preoccuparvi: gli edifici del Giappone sono così antisismici che spesso non vi accorgerete nemmeno dell'avvenuto terremoto se di piccola entità.

47

Metropolitana

E’ consigliato girare per la città servendosi della metropolitana. Il sistema di linee metropolitane di Tokyo risulta abbastanza complesso. Innanzitutto, il simbolo delle principali nove linee metropolitane, gestite dalla compagnia Tokyo Metro Line, è una M bianca su sfondo azzurro. Le restanti quattro linee le gestisce la Toei. Sono indicate da un ombrello verde. Le linee Tokyo Metro sono distinte tra loro da un colore, da un simbolo, da un numero specifico e dal relativo tragitto. Per esempio: colore arancio, simbolo G, linea 3, tragitto Shibuya-Asakusa. Il biglietto si acquista presso presso i distributori automatici presenti in ogni stazione. E’ importante sapere che il costo del biglietto varia in base ai chilometri percorsi. Si possono calcolare anticipatamente le tariffe cliccando sul sito http://www.tokyo-subway.net/english/. Per gli spostamenti fuori città, acquistate in Italia il Japan Rail Pass. Consente di usufruire di tutti i treni gestiti dalla compagnia ferroviaria giapponese Japan Railways. Sono comprese le linee ferroviarie urbane e il servizio navetta. Il costo varia in base alla durata del pass. L’aeroporto internazionale di Narita dista dal centro circa 60 km. Per raggiungere il centro, potete prendere il Narita Express o un Limousine Bus al costo di 3000 yen. Se possibile, evitate l'utilizzo dei taxi. Questi infatti hanno un costo molto elevato e potreste rischiare di ritardare perché imbottigliati nel frenetico traffico della capitale giapponese.

Continua la lettura
57

Consigli finali

Le donne in visita a Tokyo prestino attenzione ai possibili molestatori su autobus e treni. I servizi igienici pubblici sono spesso promiscui e questo potrebbe creare qualche imbarazzo. L’abbattimento delle barriere architettoniche ha favorito l’ingresso e la permanenza nel Paese di turisti disabili. La polizia Giapponese​ è inoltre molto efficiente, rendendo Tokyo una delle città più sicure al mondo per i turisti. Altro aspetto importante riguarda lo smaltimento dei rifiuti: i cestini della spazzatura infatti non sono molto frequenti a Tokyo a causa di un attentato avvenuto grazie a questi tempo fa. Non dovrete però sentirvi giustificati a sporcare le strade, in quanto maleducazione è potrete inoltre incorrere in sanzioni da parte della polizia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Muoversi preferibilmente in metropolitana
  • Evitare luoghi poco illuminati e poco sicuri
  • Fare attenzione ai molestatori e ai borseggiatori specie sui mezzi pubblici o nei luoghi affollati
  • Stipulare prima della partenza una polizza assicurativa sulla salute
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Tokyo: 5 posti da visitare

Tokyo, Capitale del Giappone, è il fulcro che racchiude l'attività culturale, politica ed economica di tutto il paese. Nei quartieri di Shibuya, Odaiba vengono inaugurati sempre nuovi locali, dove si svolge la movida notturna, la città soddisfa gli...
Asia

Come visitare Tokyo in 5 giorni

Tokyo, è la capitale del Giappone, e il suo nome significa praticamente "capitale orientale". Molto ricca di storia e tradizione che si fondono insieme, Tokyo è una metropoli che conta più di 15 milioni di abitanti e attualmente è anche il fulcro...
Asia

Tokyo: come muoversi e cosa visitare

La città di Tokyo è una delle più moderne e affascinanti del mondo asiatico, attrae attorno a se milioni e milioni di turisti. Per coloro che hanno intenzione di avventurarsi in questa bellissima esperienza, dirò quali sono i mezzi di trasporto più...
Asia

Come muoversi a Tokyo: trasporti, metro e bus

Tokyo è viva e vivace ad ogni ora. Un caos controllato, un fiume in piena di persone che hanno qualcosa da fare e un posto dove andare, a qualunque ora del giorno e della notte. Una città molto grande ma con una densità di popolazione così alta da...
Asia

10 cose da non perdere a Tokyo

Templi, Ryokan, tatami, futon ma anche grattacieli, maxi-schermi e luci di ogni tipo, questa è la capitale giapponese Tokyo, una delle città più belle del mondo e in grado di offrire veramente tanto ai turisti che vi si recano. In questa guida elencheremo...
Asia

Tokyo: i musei da non perdere

Situata nell'isola di Hanshu nella regione di Kanto, Tokyo è da sempre una delle località più ambite come meta turistica. Sono infatti milioni i visitatori provenienti da ogni parte del mondo che ogni anno si recano nella capitale giapponese al fine...
Asia

Cosa vedere a Nikko in 3 giorni

La città di Nikko è situata a 125 km da Tokyo ed è una delle mete più visitate di tutto il Giappone. Dal 1999 è patrimonio dell'Umanità dell'Unesco grazie ai numerosi monumenti e templi che la rendono una città di grande interesse storico e culturale....
Asia

Guida ai ristoranti di Tokyo

Hai finalmente raggiunto il sogno di fare un viaggio indimenticabile a Tokyo e lo vuoi programmare nei minimi dettagli al fine di decidere a priori dove e come trascorrere i giorni di vacanza? Bene, allora leggere questo articolo può sicuramente tornarti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.