Come muoversi in metropolitana a Tokyo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La metropolitana di Tokyo è la rete suburbana che conta più viaggiatori al mondo. Ogni giorno quasi 10 milioni di passeggeri attraversano i suoi cunicoli per salire e scendere dai convogli che si alternano nelle sue numerose linee. A tal proposito, leggendo attentamente i suggerimenti contenuti nei passi di questa interessante guida scoprirete come muoversi senza problemi in metropolitana a Tokyo.

26

Come usare il Japan Rail Pass

Innanzitutto è utile sapere che gli orari di apertura della metropolitana variano a seconda della compagnia utilizzata, ma i primi treni partono comunque dopo le 5 del mattino e, gli ultimi viaggiano fino all'una di notte. Solo una compagnia, la Japan Rail ha creato appositamente per i visitatori stranieri il Japan Rail Pass, che è possibile acquistare direttamente in Italia (ma deve essere convertito da un ufficio di cambio giapponese al momento dell'arrivo in città) che collega la metropolitana di Tokyo a quella di altre città. Tale pass, valido solo per visitatori a scopo turistico, è disponibile in tre versioni: con validità per 7, per 14 e per 21 giorni. Per quanto riguarda le altre compagnie sono, invece, disponibili delle carte prepagate.

36

Prestare molta attenzione alle scale mobili

Bisogna prestare particolare attenzione alle scale mobili. Al contrario di quanto avviene in Italia, in caso di scale affollate, chi ha particolare fretta può mettersi a camminare sulla parte di destra. In questo modo si eviteranno imbarazzanti e comici, quando non dannosi, scontri. Inoltre, sui vagoni è vietato parlare al cellulare per non disturbare gli altri passeggeri. Un'altra curiosità sta nel fatto che, in Giappone esistono vagoni per sole donne. Solitamente, all'apertura delle linee che generalmente è alle 9.30 ogni ultimo vagone del treno è riservato alle donne. L'introduzione di questa particolare iniziativa è stata dettata dalla necessità di ridurre il fenomeno dei palpeggiatori, molto diffuso fino a poco tempo fa e, non solo a Tokio.

Continua la lettura
46

Dotarsi di una mappa dettagliata

In ultimo, è utile ricordare che le informazioni presenti nelle stazioni sono scritte sia in giapponese che in inglese e anche per gli annunci vengono usate le due lingue, attraverso gli altoparlanti. Una caratteristica unica è che le linee metropolitane non sono tutte gestite da un'unica compagnia (le principali sono due); pertanto non è possibile acquistare un biglietto unico per l'intera tratta ma, bisognerà munirsi di biglietto di volta in volta. Per poter risparmiare un po' di soldi, dotarsi di una mappa dettagliata e scegliere con cura il percorso, privilegiando tratte che consentano di utilizzare i biglietti di una sola compagnia.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per poter risparmiare un po' di soldi, dotarsi di una mappa dettagliata e scegliere con cura il percorso, privilegiando tratte che consentano di utilizzare i biglietti di una sola compagnia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come muoversi a Tokyo: trasporti, metro e bus

Tokyo è viva e vivace ad ogni ora. Un caos controllato, un fiume in piena di persone che hanno qualcosa da fare e un posto dove andare, a qualunque ora del giorno e della notte. Una città molto grande ma con una densità di popolazione così alta da...
Asia

Tokyo: come muoversi e cosa visitare

La città di Tokyo è una delle più moderne e affascinanti del mondo asiatico, attrae attorno a se milioni e milioni di turisti. Per coloro che hanno intenzione di avventurarsi in questa bellissima esperienza, dirò quali sono i mezzi di trasporto più...
Asia

Cosa vedere a Nikko in 3 giorni

La città di Nikko è situata a 125 km da Tokyo ed è una delle mete più visitate di tutto il Giappone. Dal 1999 è patrimonio dell'Umanità dell'Unesco grazie ai numerosi monumenti e templi che la rendono una città di grande interesse storico e culturale....
Consigli di Viaggio

Le mete ideali per una vacanza di coppia

Se la vostra grande passione è viaggiare e il vostro più fedele compagno di avventure è la vostra dolce metà, oltre a dovervi ritenere molto fortunati, avrete anche bisogno di una rapida guida su quelle che possono essere le mete ideali per una fantastica...
Asia

I migliori posti da visitare in Giappone

Se state programmando una visita in Giappone, la sfida principale sarà sicuramente scegliere quali località visitare. Questo paese è talmente ricco di attrazioni storico-turistiche che diviene difficile selezionare le aree di interesse. In questa guida...
Asia

10 cose da non perdere a Tokyo

Templi, Ryokan, tatami, futon ma anche grattacieli, maxi-schermi e luci di ogni tipo, questa è la capitale giapponese Tokyo, una delle città più belle del mondo e in grado di offrire veramente tanto ai turisti che vi si recano. In questa guida elencheremo...
Asia

Tokyo: i musei da non perdere

Situata nell'isola di Hanshu nella regione di Kanto, Tokyo è da sempre una delle località più ambite come meta turistica. Sono infatti milioni i visitatori provenienti da ogni parte del mondo che ogni anno si recano nella capitale giapponese al fine...
Asia

Guida ai parchi di Tokyo

Tokyo capitale giapponese, è un'attrattiva turistica di grande interesse per quel fascino carico di storia, che avvolge l'intero paese nipponico, pur essendo situata sull'isola di Honshu; oltre alle tradizionali mete artistiche e culturali possiede numerosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.