Come muoversi in Spagna

Tramite: O2O 15/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Spagna è un territorio piuttosto esteso che offre un eccellente sistema di trasporti, voli frequenti, treni, navi, autobus e autostrade che permettono di muoversi in Spagna con estrema facilità. Dipende ovviamente dal tipo di spostamento che desiderate compiere, dal budget e dal tempo a vostra disposizione. Le alternative sono numerose, dovrete solo scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze. Ecco una semplice guida su come muoversi in Spagna.

26

Occorrente

  • Scarpe comode
  • Treno
  • Aereo
  • Autobus
36

Spostarsi camminando

In città camminare è il metodo migliore per spostarsi, un'alternativa facile e non costosa. Soprattutto se alloggiate al centro della città, camminare è la soluzione migliore. Le città più importanti come Barcellona e Madrid offrono anche ottimi mezzi di trasporto pubblici, metro e bus che vi permetteranno di spostarvi comodamente. Non dimenticate un'altra ottima alternativa in città: la bicicletta. Questa vi consentirà di spostarvi in modo molto comodo e veloce e di gustare la città da un'altra prospettiva.

46

Spostarsi in aereo

La migliore maniera di muoversi in Spagna è probabilmente l?aereo. Un mezzo rapido, considerando la breve distanza tra le città più importanti. L?aereo è anche un'opzione economica, che permette di spendere circa 50 ? per tragitto. Le città principali possiedono aeroporti innovativi, che ospitano le più famose compagnie aeree low-cost. Le rotte più famose sono Madrid-Barcellona, Madrid-Siviglia, Madrid- Palma de Mallorca. Le compagnie che compiono i voli interni sono: AirEuropa - Binter Canarias -Iberia - Spanair ? Vueling .

Continua la lettura
56

Spostarsi in treno

Molte persone scelgono il treno per muoversi in Spagna. Si tratta di una soluzione che ha pro e contro, visto che il treno è un mezzo comodo e sicuro, abbastanza puntuale, ma considerato il più caro in Europa. Sul territorio spagnolo esiste una rete ferroviaria estesa ed efficiente che offre treni comodi e veloci. Il ?ferrocarril? spagnolo è in ogni caso un?ottima alternativa per visitare il paese, grazie ai suoi mezzi tecnologici e puntuali che coprono larghe e brevi distanza e quasi tutta la mappa della penisola. Renfe: è l?azienda nazionale. Ave: il treno ultramoderno ad alta velocità tra Madrid e Siviglia. Talgo 200: un treno rapido da Madrid a Malaga, Torremolinose Fuengirola, ma collega anche Madrid a Cadice e Madrid a Huelva. Euromed. Al Andalus Expreso: in 5 giorni attraversa l'Andalusia. Il transcantabrico: serve per attraversare la Spagna del nord, che unisce San Sebastián a Santiago de Compostela. Alaris: il treno rapido che collega Madrid a Valencia; è ad alta velocità e si collega con il treno tra Barcellona a Madrid.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se alloggiate in centro spostatevi a piedi
  • Per spostarvi da una città all'altra, se sono distanti è meglio prendere l'aereo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

10 motivi per andare a vivere in Spagna

La Spagna è senza dubbio uno dei paesi più ammirati d'Europa. Non sono poche le persone che, stanche del loro tenore di vita e della loro condizione insoddisfacente, pensano di trasferirsi in un luogo migliore e che possa offrire loro maggiori opportunità....
Europa

Madrid: come muoversi e cosa visitare

Madrid, capitale della Spagna, è una città accogliente con diverse attrattive culturali ed una vita notturna intensa. Meta apprezzata dai giovani, accoglie ogni anno numerosi turisti. Madrid è una città molto pulita, con trasporti pubblici puntuali...
Europa

La Spagna in moto: itinerari e consigli

Sole, mare, strade ed ampie distese con ricca vegetazione, poi curve, colline, altipiani, montagne e poi ancora curve. Questa è la Spagna esplorata dalla sella di una motocicletta, senza dubbio un punto di vista differente da solito. La seguente guida...
Europa

Come girare la Spagna in moto

La Spagna è uno dei Paesi più belli del mondo. Con il suo clima mite, le sue bellissime città e la gente con un carattere caloroso, è la meta ideale per chi vuole staccare la spina dallo stress quotidiano e passare qualche giorno in totale tranquillità....
Europa

Spagna: consigli per girarla in auto

La Spagna è tra i paesi europei più visitati dai turisti di tutto il mondo grazie soprattutto al mare cristallino e alle numerosissime spiagge; ma non solo: la Spagna è anche arte, storia, monumenti e musei. Seppur è possibile raggiungere il paese...
Europa

Come viaggiare in Spagna spendendo poco

Le vacanze si avvicinano e come ogni anno siamo alla ricerca di una meta che seppur bella e attraente ci permetta di spendere poco. Quest'anno la scelta migliore ricade sulla Spagna. La Spagna infatti offre diverse attrazioni e tanti paesi da visitare...
Europa

Tour enogastronomico della Spagna

La cucina spagnola è conosciuta a livello mondiale ed è piena di colori e sapori speziati e piccanti. Siccome le varie Regioni della bellissima Spagna hanno un clima e delle caratteristiche differenti tra loro, anche i prodotti tipici sono diversi....
Europa

Guida: tour della Spagna in 10 giorni

La Spagna è uno dei più grandi stati europei: si tratta di un luogo molto variegato, per cultura, tradizioni, ambiente e patrimonio artistico e naturale. Ogni regione spagnola, infatti, possiede delle caratteristiche differenti ed è quindi difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.