Come muoversi sull'Isola di Zante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Mare cristallino, sole per la maggior parte dell'anno, spiagge bianche finissime o zone che sembrano uscite da paesaggi lunari, gente sempre sorridente e ottimo cibo... Questa è la Grecia. Aggiungete casette basse bianche e azzurre, vicoletti da esplorare, piccoli negozietti dove poter comprare bellissimi articoli di artigianato locale. Una delle mete da non perdere tra le bellezze greche è senza dubbio l'isola di Zante. Un mare che non ha nulla da invidiare a quello caraibico, l'antica Zacinto vi stupirà.
Quest'isola greca nel Mar Ionio, vicino alle coste del Peloponneso, è oggi raggiungibile tramite nave dall'Italia, dai porti di Venezia - Ancona - Bari - Brindisi - Trieste, anche se il viaggio risulta piuttosto lungo; se non avet voglia di traversate, ormai tantissime compagnie low cost offrono voli dall'Italia per l'isola greca a prezzi vantaggiosissimi. E ci vorranno circa dure ore! In questa min guida vi daremo qualche utile consiglio su come muoversi sulla' Isola di Zante.

24

Muoversi a Zacinto è semplice: si ha la possibilità di scegliere tra noleggi di automobili, jeep, motorini, biciclette e quad, con i quali si possono raggiungere le spiagge più remote, le baie più belle e i paradisi lontani dai centri abitati.
Da segnalare però che le strade non sono sempre molto praticabili, delle volte in cattive condizioni e, molto spesso le indicazioni stradali sono esclusivamente in greco, perciò ricordatevi di partire muniti di cartina.
Ma se non siete degli avventurieri e non volete imbattervi in disavventure, l'Isola di Zacinto offre valide alternative.
Per le spiagge più frequentate, sono comunque disponibili ottimi ed economici collegamenti con autobus, che toccano i principali punti dell'isola (Tsilivì, Laganas, Kalamaki, Argasi, Alykes, Keri, A. Nikolaos, Porto Roma, tutti con partenza da Zante città), o in alternativa taxi, ma non meravigliatevi della guida suicida dei tassisti, i greci in generale sono un po' spericolati alla guida.

34

Se siete dei salutisti invece, potete godervi le meraviglie della città, percorrendo a piedi piazza Solomos, dove potrete ammirare la statua del poeta nazionale della Grecia, Dionisio; facendo attenzione a non imbattervi in uno dei numerosi camerieri dei locali, che vorranno gentilmente guidarvi verso uno dei loro ristoranti.
Per chi poi, nel corso della vacanza, volesse provare delle forti emozioni, godendosi le bellezze dell'isola, c'è la possibilità di scegliere tra avventure safari nell'entroterra, con jeep o quad; e per i più romantici l'emozione di una cavalcata lungo la baia delle tartarughe, godendosi un tramonto in riva al mare.

Continua la lettura
44

Non siete ancora soddisfatti? Che ne dite allora di una bella immersione? Seppur meno blasonati di altri più famosi fondali, quelli di Zante non vi deluderanno! Chiedete informazioni ai vari centri di diving center sparsi sull'isola, vi forniranno tutte le informazioni e le attrezzature necessarie. Idem per il noleggio di barche o piccole imbarcazioni, che potrete guidare voi stesse o rilassarvi facendovi trasportare da un marinaio professionista. Prenotate ora, non ve ne pentirete! Buon viaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare una vacanza a Zante

Quando giunge il momento tanto desiderato di andare in vacanza, specialmente durante il periodo estivo, il modo migliore per ricaricare la energie e rilassarsi è quello di trascorrere splendidi giorni in un luogo esotico. Una delle mete più consigliate,...
Europa

Isole Ionie: Zante

Tra le innumerevoli terre dalla bellezza naturale stravolgente, le Isole Ionie occupano una posizione di notevole importanza. Queste, sono le isole più vicine all'Italia, con la quale condividono il mare Ionio e godono di un ottima fama in termini di...
Europa

Come visitare la chiesa di Santa Maria a Mare sull'isola di San Nicola

Santa Maria a Mare a San Nicola: l'isola è il fulcro storico, amministrativo e religioso delle Tremiti, meraviglioso arcipelago del Mar Adriatico. Il territorio è vasto poco più di un chilometro e mezzo, presenta una larghezza di 450 metri con una...
Europa

Come e perché visitare Archàngelos e dintorni sull'isola di Rodi

Archàngelos è il più grande villaggio dell'isola di Rodi e giace in una fertile valle circondato dal Monte Profitis Ilìas. Questo paesino dista solo una trentina di chilometri da Rodi-Città per cui con l'auto è facilmente raggiungibile in meno di...
Europa

Come visitare l'isola dei Pescatori e l'isola Madre a Stresa

L'Isola Madre e l'Isola Pescatori fanno parte dell'arcipelago Borromeo, arcipelago che si trova nel golfo omonimo che il lago Maggiore forma proprio di fronte a Stresa. L'arcipelago porta questo nome perché faceva parte del territorio di proprietà dei...
Europa

Porto Santo: come visitare l'isola di Porto Santo

Come visitare l'isola di Porto Santo? La splendida isola di Porto Santo si trova nell'Oceano Atlantico, precisamente a largo di Madeira (Portogallo) da cui dista circa 40 chilometri. L'isola offre spiagge lunghissime e paesaggi incantevoli. È il luogo...
Europa

Come arrivare ed orientarsi nell'isola di S. Antioco

L'Italia, tra le sue regioni ne vanta una che dispone di alcune delle più belle spiagge d'Europa; infatti, si tratta della Sardegna. In questa guida ci occupiamo tuttavia di fornire alcune importanti indicazioni su un'isola in particolare, che risponde...
Europa

Come muoversi a Formentera

In Spagna, vicino alla famosissima isola di Ibiza, nell'arcipelago delle Isole Baleari, sorge un'altra isola molto importante: l'isola di Formentera. Nell'antichità essa veniva sfruttata dai Romani come deposito di grano e frumento, oggi invece l'attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.