Come noleggiare una bici a Stoccolma

Tramite: O2O 25/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Stoccolma, capitale della Svezia, per alcuni capitale di tutta la Scandinavia in quanto crocevia di congiunzione tra la Danimarca oltremare, pur'essa di diritto appartenente alla cultura scandinava e vichinga, e la grande penisola composta da Norvegia, Finlandia e dalla stessa Svezia. Per questi motivi Stoccolma è punto di partenza e d'arrivo per un turismo che ricerca un mix affascinante di cultura nordica, il retaggio vichingo arcaico ancora vivo nelle esposizioni museali, la natura meravigliosa che circonda la periferia della città inoltrandosi tra le vie di Stoccolma grazie a parchi e giardini. Il mare, il porto, il centro storico, i parchi: in questo mix esplode la città affascinando dalla primavera inoltrata sino ai primi freddi un ampio numero di viaggiatori ed un modo eco-friendly, ed in grande sviluppo, per conoscere bene Stoccolma, è rappresentato dalla possibilità di girare la città grazie alle biciclette, un mezzo gentile che consente di scoprire angoli nascosti esulando dal traffico a volte importante. Ma come noleggiare una bici a Stoccolma? Vediamolo assieme in questa guida.

27

Occorrente

  • Abbonamento al servizio Stokolm Bike Sharing
  • Caschetto protettivo
  • Mappa cittadina
37

Stoccolma in bici

La capitale svedese è ricca di piste ciclabili offerte alla popolazione residente, negli ultimi anni anche ai turisti, come mezzo eco-friendly ed alternativo alle autovetture private ed ai mezzi pubblici a motore. Lo sviluppo della consapevolezza della bicicletta è retaggio comune di tutti i popoli nordici: dall'Olanda alla Germania, dalla Danimarca alla Penisola scandinava, la bicicletta è divenuto un mezzo il quale consente spostamenti urbani anche su lunghe distanze (a volte in bici si raggiungono le mete prima di un'autovettura imbottigliata nel traffico) senza immettere nell'atmosfera sostanze inquinanti aggravanti.Stoccolma in bicicletta è una città vivibile, ben fornita di piste ciclabili, ideale per ipotizzare una permanenza in città usufruendo della possibilità di noleggio tramite agenzie private o comunali preposte alla diffusione della due ruote più amica dell'ambiente in assoluto.

47

Il bike sharing

Se avete recepito lo spirito ambientalista della città, concedetevi allora la possibilità di utilizzare una bicicletta per i vostri spostamenti alla ricerca dei musei cittadini, delle attrattive più comuni, dei parchi svedesi nella capitale. Oltre centodieci agenzie comunali offrono stazioni di prelievo di biciclette ideali per il bike sharing ed il funzionamento è semplice. Se questa idea vi solletica, dall'1 aprile al 31 ottobre Il servizio 'Stokolm City Bike' è attivo su tutto il territorio metropolitano, centodieci stazioni di stallo e parcheggio ognuna delle quali offre una ventina di due ruote facilmente utilizzabili.

Continua la lettura
57

Stokolm City Bike

Per utilizzare il servizio dovrete preventivamente procurarvi l'apposita 'card' prepagata, un abbonamento economico che tramite apposito chip verrà riconosciuto dalla stazione di prelievo:: vi basterà strisciare la card sull'apposito scanner (un po' come avviene nei supermercati per prelevare il 'salvatempo' di pagamento spesa) e la stazione vi indicherà quale bicicletta sarà liberata dalla chiusura. Il costo può prevedere due diverse soluzioni, un abbonamento della durata di tre giorni e del costo di 165 corone (all'incirca 18 euro) o uno stagionale del costo di 300 corone (più o meno 32 euro) per periodi di permanenza in città prolungati. Attualmente il servizio Stokolm Bike Sharing è il più utilizzato sia dai residenti che dai molti turisti che giungono nella capitale ed è attivo dalle 6 del mattino alle 22 di sera per ciò che riguarda il prelievo, anche se la consegna nelle stazioni di deposito e stallo, può prolungarsi sino all'una di notte. Ora non vi resta che montare sulla sella della bicicletta, aprire la vostra guida e scoprire il fascino della Venezia scandinava. Non ci resta che augurarvi allora 'buona vacanza', ma in svedese: 'ha en bra semester!'.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel momento in cui strisciate la vostra card, ricordate che il tempo di sblocco della bicicletta è di appena venti secondi, quindi, siate lesti!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le 10 cose da vedere a Stoccolma

Stoccolma è una bellissima città, capoluogo della Svezia rappresenta una dei maggiori centri economici e culturali di questa nazione. Se stiamo pensando di visitare questo bellissimo paese, per prima cosa dovremo informarci sui luoghi più belli, assolutamente...
Europa

Le più belle piazze di Stoccolma

Avete in programma una toccata, sperando senza fuga, alla meravigliosa Svezia? Obbligo fermarsi a Stoccolma qualche giorno per ammirare le sue bellezze e, soprattutto, lasciarsi incantare dalla sua timidezza, dalla sua discrezione che trapela dagli edifici...
Europa

Come Muoversi Con I Mezzi Pubblici A Riga

Pur essendo la capitale della Lettonia, Riga è una metropoli abbastanza piccola. Infatti, il centro può essere visitato tranquillamente camminando o andando in bicicletta. I mezzi pubblici che diramano il territorio comprendono bus, tram, filobus e...
Europa

Come visitare il Belgio in bicicletta

Il Belgio è un paese prevalentemente pianeggiante e, soprattutto, caratterizzato da chilometri e chilometri di piste ciclabili. La bicicletta sembra quindi un ottimo mezzo per poter scoprire le bellezze del posto, dalle grandi città ai piccoli villaggi,...
Europa

Visitare l'Olanda in bicicletta

Viaggiare è una delle attivita' più belle e divertenti che si possano svolgere, in quanto consente di visitare posti nuovi e mettersi in contatto con diverse persone e diverse culture, ampliando cosi' le proprie conoscenze. Tra i paesi più belli da...
Europa

Come visitare Bruges in 3 giorni

A causa delle sue dimensioni ridotte, Bruges risulta essere una città in grado di essere visitata completamente in soli tre giorni. Quasi tutti i principali luoghi d'interesse della città sono infatti raccolti all'interno del centro storico ed esso...
Europa

Come muoversi a Ibiza

Quando si progetta una vacanza estiva all'insegna del divertimento e della spensieratezza non si può non pensare di fare meta a Ibiza. Ovviamente raggiungere l'isola è molto semplice, data la sua popolarità, soprattutto nel mondo dei giovani e dei...
Europa

10 consigli per organizzare un viaggio in Svezia

La Svezia è un paese bellissimo della Scandinavia con paesaggi che cambiano da una stagione all'altra ed enormi aree boscose. Visitare questa nazione può essere un'esperienza unica sia in estate che in inverno, ed è possibile godere delle sue bellezze...