Come non perdere un treno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prendere un treno, al giorno d'oggi è la cosa più naturale al mondo. Che sia per viaggiare, o per raggiungere il luogo di lavoro, o ancora per andare a scuola. Chi viaggia tutti i giorni è definito pendolare. Non c'è cosa più semplice che viaggiare con il treno, con le giuste informazioni. L'orario, la stazione il binario di partenza sono le cose essenziali da sapere. Ecco di seguito elencate alcune accortezze che ci aiuteranno a capire come non perdere un treno!

26

Scegliere il tipo di viaggio

Il suolo italiano è coperto da molteplici linee e tratte ferroviarie. Grazie ad esse è possibile raggiungere ogni luogo. Per non rischiare di perdere un treno e tardare o di rinunciare irrimediabilmente ad un viaggio, è necessario avere tutte le informazioni per raggiungere la nostra meta. Come prima cosa, è necessario conoscere la stazione di partenza, successivamente cercare la meta prescelta e consultare gli orari. A seconda del tipo di viaggio, è possibile trovare diversi tipi di stazione. Per le mete vicine, si potrà usare la tratta "regionale" pagando prezzi ragionevoli. Per destinazioni più lontane, usando delle agevolazioni offerte dalle compagnie, è possibile viaggiare spendendo poco e niente. Arrivare in tempo in stazione è una cosa fondamentale, a volte basta un solo minuti di ritardo per perdere il treno. Una volta stabilito il tipo di viaggio e quindi trovata la stazione più vicina, si dovrà calcolare il tempo di percorrenza. Se, ad esempio, il viaggio è ad un orario di punta, sarà certamente più utile partire di casa con un largo anticipo.

36

Il pre-partenza

Altro aspetto importantissimo è conoscere esattamente l’orario di partenza ed il numero del binario. Lo sappiamo, non sempre i treni sono puntuali, ma chissà come, quando arriviamo in stazione con un solo minuto di ritardo, questo è già partito. Per evitarlo è bene informarsi in anticipo. I modi per poterlo fare sono molteplici: su Internet, sulle apposite applicazioni, sui tabelloni presenti in stazione, o telefonando alle ferrovie. Come regola generale, bisognerebbe calcolare di arrivare in stazione almeno dieci minuti prima dell'orario d'arrivo del treno, così da avere il tempo di orientarsi e muoversi in stazione. Anche perché è molto probabile che la si frequenti per la prima volta o la si conosca molto poco. Anche essere al corrente in anticipo del numero di binario ci può aiutare a risparmiare tempo (soprattutto nelle grandi stazioni metropolitane dove il numero dei binari è elevato), ed evitare chilometriche code e forsennate corse con tutti i bagagli in mezzo ad una folla di altre persone.

Continua la lettura
46

No biglietto, no parti

Bisogna considerare anche il tempo per poter fare il biglietto. Senza biglietto non si può partire, ed il non averlo può portare delle antipatiche conseguenze come multe o segnalazioni alla polizia ferroviaria. Non in tutte le stazioni (particolarmente in quelle più piccole e periferiche) esiste una vera biglietteria. A volte è presente una macchinetta automatica, che però rischia di non funzionare proprio quando ci serve! Il consiglio è quindi quello di premunirsi del biglietto in anticipo, acquistandolo su Internet o in una biglietteria qualche tempo prima di partire.

56

Ci siamo, buon viaggio!

Dobbiamo inoltre assicurarci di preparare i nostri bagagli con calma senza lasciare a casa nulla, o si dovrà tornare indietro a prendere ciò che manca, rischiando così di perdere il treno. La fretta, si sa, è una cattiva consigliera, ma partendo con calma e giocando d'anticipo, non rischieremo di perdere il treno, o peggio di prenderne uno sbagliato! Non ci son scuse che tengano, il modo migliore su come non perdere un treno è mettere una sveglia ed iniziare a preparare tutto con un largo anticipo!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fare le cose di fretta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come arrivare dall'aeroporto di Berlino al centro

La città di Berlino dispone di due aeroporti internazionali: il Berlino-Tegel e lo Schonefeld. Attualmente è in fase di lavorazione il grandioso progetto di ampliamento che incorporerà i due scali nell'unico grande Aeroporto Internazionale Berlino-Brandeburgo....
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto dalle ferrovie di Trenitalia

Quando, purtroppo, sono presenti dei ritardi o delle variazioni sugli orari dei treni, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie di Trenitalia. Tuttavia, non sarà facile ottenerlo e ci vorrà certamente molta pazienza e costanza...
Consigli di Viaggio

Come cambiare un biglietto del treno

Può capitare di pianificare un viaggio in treno con largo anticipo, e può succedere che, sfortunatamente, la tanto accurata pianificazione risulti vana a causa di un imprevisto che vi costringe ad annullare o rimandare la partenza. A questo punto la...
Europa

Come raggiungere Livigno partendo dall'aeroporto di Alghero

Non vogliamo utilizzare l'automobile e vogliamo arrivare comunque a Livigno, località sciistica lombarda al confine con la Svizzera? In pochi semplici passi e con l'utilizzo di aereo, treno e autobus arriveremo a destinazione, attraversando anche degli...
Italia

Come arrivare a Orio Al Serio

Orio al Serio, comune in provincia di Bergamo, è molto conosciuto in quanto sede dell'aeroporto che, dal 2010, per numero di passeggeri, risulta essere il quarto scalo in Italia e, proprio per l'alta frequentazione di persone che transitano tra lo scalo...
Italia

Come arrivare da Roma Termini a Fiumicino

Roma è una metropoli meravigliosa ma spesso caotica. Sopratutto per chi non è abituato a vivere nelle grandi città è particolarmente difficile sapersi muovere e raggiungere nel miglior modo luoghi di interesse come stazioni, aeroporti, museo etc....
Consigli di Viaggio

Le fermate della metro più belle del mondo

Quando pensiamo alla metro ci viene in mente, solitamente, un comodo mezzo di trasporto. Altre volte, guardando certi film, notiamo che spesso si percepisce la metro come un luogo buio, sporco o squallido. Oggi, invece, la metropolitana riesce a coniugare...
Consigli di Viaggio

Metro di New York: come muoversi

La metropolitana è solitamente il mezzo più veloce per muoversi in una città in modo da evitare il traffico e di potersi spostare rapidamente anche con condizioni meteo non molto buone. Più una città è grande e trafficata maggiori saranno i disagi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.